Ti sei imbattuto in Amazon Prime e vorresti scoprire cos’è, i costi, come ottenere un mese gratuito, cosa comprende il pacchetto e tutte le informazioni? Oggi, in questo articolo, andremo a scoprire l’interessantissimo servizio offerto dall’e-commerce più famoso del mondo, che durante gli ultimi anni ha ottenuto sempre più successo tra i numerosissimi clienti.

Il logo di Amazon
Il logo di Amazon, società fondata da Bezos nel 1994 e oggi considerato come il più importante colosso delle vendite online.

Con più di 647 mila dipendenti, un fatturato che supera i 232 miliardi di dollari e una rete commerciale che interessa quasi tutto il mondo, Amazon è l’internet company più grande del globo. Chiunque stia penando di effettuare un acquisto online, non può che consultare le numerose pagine del colosso. Questo vero e proprio impero venne fondato nel 1994 da un imprenditore che capì in anticipo che il futuro del commercio fosse internet, ovvero Jeff Bezos, che con il suo patrimonio di 161,2 miliardi di dollari è considerato come l’uomo più ricco dell’età contemporanea.

La foto di Jeff Bezos
La foto di Jeff Bezos, fondatore di Amazon e l’uomo più ricco del mondo (secondo Forbes), con alle spalle il logo di Prime VIdeo.

Nata come libreria online, con il nome di Cadabra.com, la società amplio notevolmente il proprio catalogo inglobando prodotti di diverse categorie, dall’abbigliamento alla tecnologia. Successivamente vennero aperti differenti siti web in numerosi paesi del mondo, tra cui anche l’Italia.

Oggi Amazon ha un inventario vastissimo, grazie anche a venditori di terze parti che possono creare il proprio negozio interno. Non è finita qui: l’azienda ha iniziato a produrre dispositivi elettronici, tra cui gli speaker Echo con l’assistente virtuale Alexa, e ha creato delle piattaforme, come Prime Video, che tratteremo in questo articolo. Se vuoi scoprire come risparmiare su Amazon, ti consigliamo di non perdere l’articolo “Come risparmiare su Amazon: ecco trucchi e consigli”.

In questo approfondimento andremo a parlare di Amazon Prime, un servizio che i clienti di tutto il mondo stanno imparando ad apprezzare.

Amazon Prime: cos’è?

abbonamento Amazon Prime
Il logo di Amazon Prime, il servizio in abbonamento.

Amazon ha deciso di offrire un servizio in abbonamento, ovvero Amazon Prime. Inizialmente, esso rappresentava solo una sezione marginale del sito e l’offerta era abbastanza scarna. Oggi, invece, Prime assicura agli utenti non pochi vantaggi. Il costo annuo è pari a 36 euro, ma oggi ti spiegheremo anche come ottenere un mese totalmente gratuito, senza nessun obbligo di rinnovo. Il servizio premium è nato per offrire agli interessati la consegna gratuita e rapida dei prodotti acquistati, a patto che essi siano compatibili con il programma. Qui in Italia, è possibile usufruire di numerose tipologie di consegna, tra cui:

  • Grazie a Prime Now, in poche ore, disponibile solo in alcune zone selezionate (tra cui Milano);
  • Un giorno lavorativo nei comuni compatibili;
  • 2/3 giorni lavorativi in gran parte della penisola.

In alcuni casi, come potrebbero essere una posizione geografica estrema, condizioni meteo avverse e prodotti non disponibili nel magazzino, le tempistiche per la spedizioni potrebbero prolungarsi.

Amazon BuyVIP, in esclusiva per i clienti Prime, permette inoltre di ottenere l’accesso ai “prodotti-evento”, ovvero alcune promozioni speciali, 2 ore in anticipo rispetto agli altri utenti. Il programma premium ha recentemente visto un aumento di prezzo anche qui in Italia: da 19,90 euro all’anno si è passati a 36 euro annui. Questo ultimo dato è però giustificabile dall’aumento dei servizi, come Prime Video, e all’apertura di nuovi magazzini anche sul territorio italiano.

Il logo di Amazon BuyVip
Amazon BuyVip permette ai clienti Prime di accedere ai “prodotti-evento” e alle offerte speciali in anticipo.

Conviene realmente sottoscrivere un abbonamento ad Amazon Prime? Ecco quali sono i principali vantaggi che potrebbero rispondere a questa domanda.

I vantaggi

La società fondata da Jeff Bezos, oggi l’uomo più ricco del pianeta, aveva ideato Prime come un semplice servizio che offriva la spedizione gratuita, un po’ come fanno anche altri negozi online. Amazon ha però aggiornato l’offerta, aggiungendo Prime Video, Twitch Prime, Audible, Prime Now, Amazon Prime Day e le numerosissime offerte giornaliere. Insomma, questo abbonamento ingloba abbastanza servizi che convincono sempre più clienti a effettuare la sottoscrizione.

La spedizione

Il primo vantaggio, come già preannunciato, interessa le spedizioni degli ordini. Amazon permette a chiunque di effettuare acquisti nella piattaforma, ma i tempi possono variare in base alla posizione geografica.

amazon prime
La pagina principale di Amazon, il celebre e-commerce fondato da Jeff Bezos.
  • Il mattino successivo (5,99€): La prima tipologia di spedizione che andremo ad analizzare nel dettaglio è quella che assicura l’invio dell’ordine entro le 12:00 del giorno successivo, salvo imprevisti. Il prezzo richiesto ai clienti Prime, 5,99 euro per ogni articolo inserito nel carrello, è diverso rispetto alla somma che devono pagare gli utenti standard. Quest’ultimi dovranno infatti sborsare 10 euro per il primo articolo e 2 euro per ogni altro prodotto.
  • Amazon NOW, consegna in un giorno (gratis per ordini con un costo complessivo di almeno 29€): Chi vive a Milano o in zone limitrofe potranno ottenere la consegna entra le 21 dello stesso giorno. La spedizione è gratuita solo in caso di ordini con un costo superiore a 29 euro. Al contrario, il prezzo è pari a 6,99€ per i clienti prime e 8,99€ per tutti gli altri.
  • 1 giorno (free): Ottimo, invece, è il risparmio nel caso in cui tu dovessi scegliere la spedizione in un giorno lavorativo. Coloro i quali hanno sottoscritto l’abbonamento ad Amazon Prime potranno usufruire di questa tipologia di invio dei prodotti gratuitamente, contro gli 8,99€ che dovranno sborsare tutti gli altri. Anche in questo caso, vi sono delle limitazioni geografiche: solo alcuni comuni sono compatibili.
  • 2-3 giorni (free): Senza Prime, questa spedizione richiede il pagamento di 5 euro. Gli abbonati, invece, potranno usufruire di questo vantaggio gratuitamente. Questa scelta viene effettuato quasi esclusivamente da coloro i quali vivono in un comune in cui non è disponibile la spedizione in un giorno lavorativo.
  • 3-5 giorni (free): in casi estremi è possibile selezionare questa tipologia di consegna, totalmente gratuita per i clienti Prime. Tutti gli altri, invece, dovranno pagare una somma variabile o ottenere lo sconto del 100% sui costi di spedizione aggiungendo almeno 29 euro di merce.

Offerte speciali

I clienti Prime hanno diritto ad accedere ad alcune offerte speciali che, anno dopo anno, conquistano la rete. I principali eventi sono Amazon Prime Day, Black Friday e Cyber Monday. Non mancano promozioni durante i periodi festivi. Anche in questo caso, l’abbonato otterrà un privilegio, ovvero l’accesso anticipato. Spesso, anche pochi minuti in anticipo, possono assicurare l’acquisto di prodotti che potrebbero finire in pochissimo tempo.

L'home page di Amazon durante il Prime Day
Ecco come appariva l’home page di Amazon.com durante il Prime Day, l’evento annuale più importante promosso dal colosso del commercio online. Con le numerose offerte lampo, i clienti di tutto il mondo attendono con ansia questi giorni per acquistare i propri prodotti preferiti.

Giornalmente troverai anche non poche offerte speciali in una specifica pagina, accessibile sia dal web che dall’applicazione mobile.

Twitch Prime

I videogiocatori, in particolare coloro i quali si affidano al PC, Microsoft Xbox One e Sony PlayStation 4, potranno anche collegare il proprio account Amazon a quello Twitch, ottenendo Twitch Prime. Prima di tutto, gli utenti potranno ottenere dei premi, come contenuti in-game, DLC e videogiochi completi. Inoltre, saranno proposti alcuni interessanti sconti, anche sulle ultime uscite. Vuoi ottenere il tuo videogame preferito lo stesso giorno dell’uscita, per evitare spoiler o per qualsiasi altra ragione? Grazie a Twitch Prime potrai conseguire questa possibilità.

Il logo di Twitch Prime
Il logo di Twitch Prime, ovvero il servizio incluso nell’abbonamento di Amazon che offre, tra le altre cose, anche videogiochi.

Amazon Prime Video

Amazon ha anche deciso di creare un agguerrito concorrente dei principali servizi di streaming on demand, come Netflix e Infinity. Si chiama Prime Video e permette a tutti gli abbonati di scegliere da un ricchissimo catalogo, sempre più ampio, film, serie televisive, cartoni animati e documentari. Non mancano contenuti prodotti dalla stessa azienda, come The Boys, un recente show di successo. Potrai usufruire del servizio da praticamente qualsiasi dispositivo: dal computer, dalla tua console, dalla tua TV o dal tuo dispositivo mobile. Prime Video è incluso nel prezzo della sottoscrizione proposta da Amazon, ovvero 36 euro ogni anno, e questo rappresenta un avversario importantissimo per le altre piattaforme. Molti contenuti del catalogo possono inoltre essere scaricati e utilizzati senza necessariamente avere una connessione a internet stabile.

La pagina principale di Amazon Prime Video
La pagina principale di Amazon Prime Video, piattaforma di streaming on demand inclusa nel prezzo di Prime, con la pubblicità di The Boys, una nuova serie televisiva creata in esclusiva per la piattaforma.

Amazon Prime Music

Anche le piattaforme per lo streaming musicale hanno ricevuto una risposta da Amazon, con Prime Music. Sono 2 milioni i brani disponibili, che possono essere ascoltati in streaming o scaricati. Esistono due varianti di questa proposta:

  • Prime Music: versione standard inclusa nell’abbonamento Prime. Offre ben 40 ore di musica al mese, accesso alle playlist e ai podcast. Non vi è nessuna interruzione pubblicitaria e la qualità è comunque alta.
  • Amazon Music Unlimited: è la versione premium ed è richiesto il pagamento di 9,99 euro al mese o 99€ annui per gli abbonati Prime. Non vi è nessun limite ed è disponibile una qualità molto alta.
La pagina principale di Amazon Prime Music
Con oltre 2 milioni di canzoni, che soddisfano quasi tutti i gusti, Amazon Prime Music permette agli abbonati di ascoltare fino a 40 ore di musica al mese.

Amazon Reading

Prime Reading è il servizio perfetto per gli appassionati di lettura. La piattaforma offre l’accesso a numerosissimi libri, fumetti, manuali, guide etc. I libri sono fruibili grazie all’applicazione gratuita Kindle, disponibile negli store ufficiali di iOS e Android. La piattaforma è anche compatibile con Kindle, l’e-Book reader firmato Amazon.

La pagina principale di Amazon Reading
Amazon Reading è la piattaforma che ti permetterà di leggere gratuitamente non pochi libri, anche dal proprio Kindle.

Il cloud per le foto

I clienti che hanno scelto Amazon Prime otterranno anche:

  • Un cloud con spazio illimitato in cui poter conservare le proprie foto.
  • Un cloud di 5 GB che consente di immagazzinare i propri file e video.

L’archivio è accessibile anche con le applicazioni gratuite Amazon Drive e Prime Photos, che ti permettono anche di gestire, caricare e rimuovere contenuti. La società assicura ovviamente una certa sicurezza: solo tu potrai accedere alle tue foto e ai tuoi documenti. Cancellando la sottoscrizione a Prime, perderai anche lo spazio a disposizione. I file potranno, in quel caso, essere scaricati o conservati ancora nel cloud, in cambio del pagamento di un altro abbonamento.

Amazon Prime: come attivare la prova gratuita

In questa sezione ti illustreremo come poter attivare Amazon Prime e ottenere tutti i vantaggi sopracitati. Come abbiamo già detto, la società ha riservato un ruolo prioritario a Prime. Tutto il sito web ufficiale, infatti, è ornato da banner dedicato all’abbonamento. Se vuoi essere sicuro che la soluzione faccia effettivamente a caso tuo, puoi attivare la prova gratuita di 30 giorni e scegliere, dopo la conclusione del periodo di prova, se continuare o meno. Effettuando il test, infatti, non sarai in nessun modo costretto a continuare e potrai disdire in qualunque momento il piano.

Costi

Nel caso in cui dovessi essere soddisfatto di Amazon Prime, potrai continuare scegliendo uno dei metodi di pagamento possibili, ovvero:

  • 36€/anno: Perfetto per tutti coloro i quali sono stati conquistati dall’iniziativa e sono sicuri di voler utilizzarla per tutto l’anno.
  • 4,90€/mese: Il piano mensile è invece consigliato per i clienti che vorrebbero usufruire dei vantaggi per un periodo limitato o che vorrebbero ancora testare il servizio.

Tra le due possibili scelte, la prima è quella più conveniente dal punto di vista economico. Se intendi, invece, effettuare alcuni acquisti lo stesso mese, il secondo piano potrebbe far a caso tuo (calcolando che la spedizione per ordini di valore inferiore a 29€, senza Prime, parte da 2,90€).

Attivare la prova di 30 giorni

Seguiamo ora subito la procedura che ti permetterà di attivare la prova gratuita di 30 giorni. Essa ti consentirà di testare praticamente tutti i vantaggi e verificare se Prime faccia a caso tuo. Prima di tutto, dovrai creare un profilo Amazon. Se sei già in possesso di un account, puoi utilizzare anche quello, effettuando il login.

L'home page di Amazon.it
L’home page di Amazon.it, il sito italiano del colosso del commercio online.
  • Clicca su “Ciao, Accedi”, sopra ad “Account e liste”;
L'home page di Amazon.it e il pulsante "Account e liste"
Il pulsante “Account e liste”, ovvero quello che ti permette di creare un nuovo account o effettuare l’accesso.
  • Nella parte bassa, effettua un click sul pulsante grigio “Crea il tuo account Amazon”;
Il pulsante "Crea il tuo account Amazon".
Il pulsante “Crea il tuo account Amazon” ti permetterà di accedere alla schermata da cui poter inserire i tuoi dati e creare un nuovo account Amazon.
  • Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail, in cui sei sicuro di poter accedere;
  • Inserisci ora una password di almeno 6 caratteri e verificala digitandola nuovamente nel campo successivo;
Il form da compilare con i tuoi dati
In questo form, utile per creare un nuovo account Amazon, dovrai inserire il tuo nome, il tuo indirizzo e-mail e due volte la medesima password (che dovrai essere sicuro di non dimenticare).
  • Clicca ora su pulsante “Crea il tuo account Amazon”.
Il pulsante "Crea il tuo account Amazon".
Con il pulsante su cui è riportata la dicitura “Crea il tuo account Amazon” potrai concludere la procedura.

Ottimo, ora sei ufficialmente un cliente Amazon. Ti consigliamo, per rendere la tua esperienza migliore, di scaricare l’applicazione ufficiale per Android, da Google Play Store, e iOS, da App Store. Giunto a questo punto, potrai attivare la prova di Prime.

  • Apri la pagina principale di Amazon.
L'home page di Amazon.it
L’home page di Amazon.it, il sito italiano del colosso del commercio online.
  • Effettua l’accesso, grazie all’apposito pulsante.
Il menù da cui poter accedere o creare un nuovo account
Questo menù permette di effettuar l’accesso e creare un nuovo account Amazon.
  • Recati nella pagina ufficiale di Amazon Prime.
  • Clicca sul pulsante “Inizia la tua prova gratuita“.
Il pulsante che ti perette di iniziare la prova gratuita
Il pulsante “Inizia la tua prova gratuita” ti permetterà di iniziare la procedura guidata per sottoscrivere l’abbonamento ad Amazon Prime (pagando solo dopo la conclusione dei 30 giorni di prova e solo ed esclusivamente se vorrai continuare).
  • Amazon ti chiederà ora di inserire almeno una carta di credito da inserire nel tuo account. Come specificato in questa schermata, la società non accrediterà nulla prima della conclusione dei 30 giorni di prova. Puoi quindi fidarti ciecamente, dato che Amazon è uno dei colossi più importanti e sicuri del web. Dopo aver inserito i dati richiesti, clicca su “Continua”.
  • Dovrai ora inserire un indirizzo di fatturazione: scegli quello che preferisci compilando il modulo che apparirà automaticamente. Quando avrai finito, potrai cliccare nuovamente sul pulsante “Continua”.

Ora puoi concludere la procedura, cliccando su “Attiva prova gratuita di 30 giorni”. Amazon segnerà, nella pagina successiva, quando sarà la data di scadenza, che coincide con quella in cui verrà richiesto il pagamento, nel caso in cui tu non dovessi disattivare prima l’abbonamento.

Usufruire della spedizione Prime

L’utilizzo più famoso di Amazon Prime è la spedizione rapida e gratuita. Essa è disponibile solo in alcuni oggetti, riconoscibili dal bollino su cui è riportata la parola “Prime”. Vorresti alcuni esempi? Eccoli:

Il logo che dovrai cercare, che identifica i prodotti compatibili con Prime, è il seguente:

Il logo di Amazon Prime
Questo è il simbolo che accompagna gli ordini compatibili con la spedizione “Prime”.

Scegli l’articolo ed effettua un click su di esso. Clicca sul pulsante “Aggiungi al carrello”, nel caso in cui tu voglia effettuare un acquisto multiplo, o, in caso contrario “1-Click”. Inserisci, nella pagina successiva, le informazioni per il pagamento: puoi utilizzare una nuova carta di credito o sceglierne una tra quelle inserite. Clicca su “Continua” e inserisci i dati per la spedizione e per la fatturazione (possono anche essere uguali).

A questo punto, troverai diverse possibili spedizioni, il cui costo è calcolato automaticamente in base alla zona in cui vivi. Nella maggior parte dei casi, ti troverai davanti alla dicitura “2-3 giorni lavorativi”, ma puoi anche provare la spedizione in un giorno, la mattina successiva o, in casi estremi, fino a 5 giorni. Se il prodotto non dovesse essere disponibile presso i magazzini, l’azienda ti annuncerà che i tempi potrebbero allungarsi.

Come cancellare l’iscrizione ad Amazon Prime

Ora sei consapevole di cosa sia Amazon Prime, come ottenere una prova di 30 giorni e tutti i vantaggi collegati, dalla spedizione gratuita a Prime Video. Come abbiamo già chiarito, il denaro dalla carta di credito verrà prelevato solo ed esclusivamente dopo la conclusione del periodo di prova. Prima di quel giorno, però, puoi decidere di disdire l’abbonamento senza perdere un solo euro.

Se non hai disdetto in tempo l’abbonamento e hai ricevuto l’addebito, potresti provare a richiedere il rimborso ad Amazon, anche se non vi è nessuna certezza di riavere indietro il denaro. Vediamo subito come annullare l’abbonamento e, di conseguenza, il rinnovo automatico.

  • Recati nel sito web ufficiale di Amazon ed effettua l’accesso al tuo account, premendo su “Ciao, Accedi”.
  • Clicca ora su “Account e liste“, posizionato nell’angolo in alto a destra, ed effettua un click su “La tua iscrizione Prime“.
Il menù nella home page di Amazon da cui poter accedere al programma Prime
Nella home page di Amazon puoi recarti nel menù con tutte le informazioni del tuo account (1), tra cui anche quelli dedicati ad Amazon Prime (2).
  • Scegli la voce “Termina abbonamento e vantaggi“, che si trova nell’area “Gestione abbonamenti”, (questa volta a sinistra).
  • In questo modo inizierà il procedimento per la cancellazione del piano.
Il link Termina abbonamento e vantaggi
La voce “Termina abbonamento e vantaggi” permette agli abbonati di disdire il piano e non pagare più l’abbonamento.
  • Amazon non vuole perdere i suoi abbonati e ti chiederà più volte se sei sicuro di quello che stai facendo: clicca su “Termina i miei vantaggi” e acconsenti a tutte le richieste.
Il pulsante "Termina i miei vantaggi"
Per disdire l’abbonamento ad Amazon Prime, dovrai più volte premere i pulsanti su cui compare la dicitura “Termina i miei vantaggi”.
  • Effettua un click l’ultima volta su “Termina i miei vantaggi” e attendi che appaia sullo schermo la dicitura in cui ti verrà annunciata la buona riuscita della procedura.

L’abbonamento non finirà subito, ma solo dopo la conclusione del periodo di prova o di quello pagato. Nel caso in cui tu avessi pagato l’abbonamento, ma non avessi usufruito dei vantaggi, puoi contattare il preparatissimo e gentilissimo servizio clienti Amazon, per ogni eventuale informazione sul rimborso.

L'ultimo pulsante che farà terminare l'abbonamento
L’ultimo pulsante che dovrai premere riporterà la data entro cui potrai ancora usufruire dei vantaggi Prime.

Conclusione

Grazie a questo approfondimento conosci tutte le informazioni su Amazon Prime. Ricorda che spesso la società promuove alcuni periodi ricchi di offerte speciali. Per non perdere questi eventi a tempo limitato, continua a seguirci: ti aspetta un mondo di promozioni.

Consigli per risparmiare su Amazon
Consigli per risparmiare su Amazon.

E tu hai deciso di continuare la sottoscrizione ad Amazon Prime dopo il periodo di prova di 30 giorni?

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome