Stai cercando un servizio che ti permetta di inviare file di grandi dimensioni, che non riesci a condividere tramite mail? Allora devi provare ad utilizzare WeTransfer! Un servizio che permette uno scambio di file con dimensioni fino a 2G!

Wetransfer

Ormai, la maggior parte dei lavori che sia online o offline necessitano di un PC e di vari contatti in rete con altri professionisti del proprio settore di competenza. Capita così che ci sia anche uno scambio di file che però non sempre va a buon fine, specialmente quando si cerca di inviare documenti, video e altri file di grandi dimensioni. 

Esistono vari modi per sopperire a questo problema, ad esempio esistono le cartelle condivise in drive o in dropbox, ma questi servizi comunque sono più utili quando si lavora ad un progetto insieme ad altre persone. Per inviare un documento invece a vari contatti senza dover creare “diecimila” cartelle con Google Drive, è meglio utilizzare il servizio di scambio di file via mail che supporta l’inoltro di documenti sino a 2GB. Questo servizio è completamente gratuito e permette di ospitare il file inviato direttamente online sui server di WeTransfer senza dover occupare lo spazio di archiviazione della propria mail.

Come funziona WeTransfer online

Wetransfer

Sicuramente adesso ti starai chiedendo come funziona esattamente Wetransfer, in realtà è molto semplice ed intuitivo da usare, grazie anche alla sua interfaccia pulita e realizzata sapientemente dai suoi programmatori. La prima cosa da fare per utilizzare questo servizio è collegarti al sito ufficiale di WeTransfer, collegatoti al sito ufficiale potrai o scegliere di utilizzare il programma gratuitamente con alcune limitazioni oppure puoi scegliere di acquistare la versione a pagamento con le funzioni PRO. 

Nella versione gratuita del servizio potrai iniziare ad usare la piattaforma nel momento in cui accetterai i Termini e le Condizioni, una volta accettata ti comparirà in automatico una pagina minimale che presenta a lato lo strumento per l’invio dei file. Per inviare il file, dovrai semplicemente caricare il documento su WeTransfer dopo di ché dovrai inserire l’indirizzo mail della persona alla quale vuoi inviarlo, inoltre puoi anche scegliere di inserire un messaggio insieme al file. Una volta inoltrato il documento chi lo riceverà avrà sette giorni per effettuare il download del file, altrimenti questo sarà cancellato. 

Oltre a poter inviare una mail con il file in questione, WeTransfer dà anche la possibilità di creare un link condivisibile con più utenti, in questo modo se dovete inviare un documento o un file a più persone, basterà dargli il link e procedere al download. 

WeTransfer: come ricevere un file

Oltre a poter inviare un file con questo servizio puoi anche riceverli e scaricare ciò che ti è stato inviato. Quando ricevi un file tramite questa piattaforma, ti arriverà una mail da parte di WeTransfer che ti avvisa che il file è pronto per il download e ti dice quanto tempo hai prima che questo venga cancellato. Inoltre vedrai anche chi ti ha inviato il file e l’eventuale messaggio scritto dal mittente. 

Per scaricare il file che ti è stato inviato, dunque basterà aprire la mail e cliccare sul pulsante: Scarica il file. In pochi secondi o minuti a seconda della tua connessione, il file verrà scaricato. Una volta che il download sarà completato vedrai comparire sul tuo PC una finestra dalla quale poi sarà possibile salvare il file nella cartella che preferisci.

Se invece ricevi un link, per scaricare il file, dovrai copiare il link e collegarti alla pagina web che ti compare. Su questa pagina troverai il pulsante Scarica che ti permetterà di accedere al download e di salvare il file sul tuo PC.

Come usare WeTransfer su iOS e Android

Il servizio di WeTransfer non si limita al browser web del computer, infatti questo è presente anche sotto forma di applicazione da scaricare direttamente da App Store di iOS o da Play Store per i telefoni Android. Una volta trovata l’applicazione sui relativi shop app del tuo smartphone, basterà effettuare il download dell’app e attendere che si apri il programma. Aprendo WeTransfer su iOS o Android ti troverai dinanzi ad un’interfaccia molto semplici simile a quella del PC, l’unica differenza risiede nella lingua, infatti l’applicazione è solo in lingua inglese. 

Una differenza positiva, tra il servizio su browser web e quello invece gestibile tramite l’app per i dispositivi mobili è la possibilità con quest’ultimi di poter inviare file multipli sino a 10GB, anziché sottostare alla limitazione dei 2 GB prevista per il sito internet. Con l’app però si possono inviare i file solo tramite mail, non è possibile infatti creare un link diretto di condivisione da utilizzare per più utenti.

L’utilizzo dell’applicazione è molto semplice, una volta aperta basterà caricare il file che si desidera inoltrare via mail e compilare il form con i dati del destinatario nel campo “To” e con quelli del mittente nel campo “From”. Infine, per inviare il file basterà cliccare su Transfer.