Avete acquistato il nuovo iPhone X e non sapete come visualizzare la percentuale della batteria? Dato che Apple ha deciso con il nuovo top di gamma di impedire l’abilitazione della dicitura dell’autonomia rimanente in alto all’interno della barra di stato, vi segnaliamo tre metodi diversi per raggiungere quest’obiettivo

Come visualizzare la percentuale della batteria di iPhone X
Sapete come visualizzare la percentuale della batteria di iPhone X? Se da poco avete acquistato il top gamma della Apple e non sapete come agire, vi segnaliamo tre metodi.

Metodo 1: mettere in carica iPhone X

Come visualizzare la percentuale della batteria Phone X

Mettere in carica iPhone X è di sicuro il metodo più immediato, visto che potrete visualizzare al volo e con esattezza la percentuale della batteria. Basta appoggiare il terminale su una base di ricarica wireless ed il gioco è fatto. Più semplice di così?

Metodo 2: chiedete a Siri

La Home di iPhone X ha sul lato destro il simbolo della batteria. Non c’è però la percentuale esatta. Per verificarla, chiedete a Siri. L’assistente digitale della Apple vi permetterà di visualizzare sullo schermo del dispositivo la risposta in formato testuale.

Metodo 3: utilizzo del Centro di Controllo

Come visualizzare la percentuale della batteria di iPhone X centro di controllo

Infine, l’ultimo metodo per visualizzare con precisione quanta batteria vi è rimasta su iPhone X consiste nel ricorso al Centro di Controllo. Con uno swipe dall’alto verso il basso, aprirete il pannello di controllo, dove vi verrà mostrato il risultato preciso.

Conclusioni: Apple ha deciso di evitare che gli utenti di iPhone X si focalizzassero sulla percentuale della batteria. A differenza degli altri iPhone, con il nuovo top di gamma non è più possibile abilitare dalle impostazioni la visualizzazione fissa di questo dato. Il motivo per cui i possessori dell’ultimo melafonino possono visualizzare però solo l’icona della batteria, resta ignaro. Con i metodi che vi abbiamo segnalato, potrete utilizzare al meglio il nuovo dispositivo. Saprete di fatto a quali funzioni e a quali app rinunciare, nel momento in cui sarete a corto di autonomia.