AppleGuideGuideMacPC

Come utilizzare Spotify offline su un PC o Mac

Come utilizzare Spotify offline su un PC o Mac Windows 10

Ascoltare la musica in streaming ci permette di avere a disposizione un catalogo infinito ed eterogeneo di playlist e di ampliare le nostre conoscenze musicali.

Tutto ciò è ovviamente possibile soltanto se si dispone di una connessione internet. Ma che fare se vogliamo ascoltare musica offline?

Per fortuna, usando Spotify è possibile scaricare la tua musica preferita per ascoltarla quando sei offline sia su PC con Windows 10 che su Mac.

Come fare? E’ qui che entriamo in gioco noi: dopo averti svelato i trucchi per utilizzare al meglio Spotify su Android e iOS, nei paragrafi che seguono ti spieghiamo come avere sempre la tua musica a portata di mano sul tuo PC Windows e Mac, anche quando sei offline.

Come utilizzare Spotify offline su un PC o Mac Windows 10

Utilizzare Spotify offline: cosa ti occorre

Il presupposto per poter ascoltare la tua musica preferita, anche quando sei offline, è avere sottoscritto l’abbonamento a Spotify Premium. Solo in questo modo potrai scaricare la musica per la riproduzione offline. Oltre all’abbonamento devi anche installare la versione per PC o Mac di Spotify, la puoi scaricare direttamente dal sito ufficiale.

A differenza delle app mobili, va precisato che Spotify per PC/Mac supporta solamente il download di intere playlist. Dovrai quindi prima creare una playlist mentre sei online e solo successivamente potrai scaricarla e salvarla nella tua libreria.

Come scaricare una playlist Spotify su PC o Mac

Per poter ascoltare musica offline su Spotity devi prima procedere al download delle tue playlist, puoi procedere in questo modo:

  1. Per prima cosa, apri l’app desktop Spotify sul tuo computer e seleziona una playlist da scaricare.
  2. La playlist deve poi essere aggiunta alla tua libreria. Per farlo, clicca sull’icona del menu a tre punti e seleziona “Salva nella tua libreria”.
  3. Una volta salvata la playlist nella tua libreria, comparirà il pulsante “Download”: devi cliccarci sopra per iniziare a scaricare la playlist.
  4. L’app Spotify inizierà a scaricare la playlist: vedrai apparire sullo schermo la dicitura “Download in corso …”.
  5. Ecco fatto: la tua playlist è ora scaricata!

D’ora in poi, quando il tuo computer non sarà connesso ad internet, potrai visualizzare e riprodurre le playlist che hai scaricato.

Come impostare Spotify in modalità offline

Come utilizzare Spotify offline su un PC o Mac Windows 10

Vuoi impostare manualmente Spotify in “Modalità offline”? Ebbene, puoi farlo con poche e semplici mosse.

Se disponi di un PC Windows, clicca sull’icona del menu a tre punti posta nell’angolo in alto a sinistra. Seleziona File> Modalità offline.

Se hai un Mac, seleziona “Spotify” dalla barra dei menu, poi clicca su “Modalità offline” per passare alla modalità offline di Spotify.

Ecco fatto: semplice, vero? D’ora in poi potrai ascoltare la tua musica preferita su Spotify, anche sei non hai la connessione ad internet.

Potrebbero interessarti
NewsPC

Dell annuncia i nuovi laptop con processori H Core di 11esima generazione

AppleiPhoneNews

Un iPhone con display 3D: il brevetto di Apple fa "sognare" i fan

AppleiPadNews

iPad Pro M1, i benchmark sono da urlo: oltre il 50% più veloce

AppleiPhoneNews

Gli iPhone 13 saranno più spessi: protagoniste le fotocamere posteriori