È possibile aggiungere parole e frasi a foto e immagini? Sì e in maniera semplice e veloce: ecco i migliori strumenti per creare immagini utili per il vostro social media marketing

Il mondo del web è l’esaltazione delle parole e delle immagini; post, meme, messaggi pubblicitari e molto altro riempiono quotidianamente le bacheche dei nostri profili social e quelle delle pagine web che frequentiamo. E se volessimo anche noi divertirci a fare delle immagini con delle scritte o, ancora, volessimo utilizzare per sfruttarle per il nostro blog facendo attività di social media marketing? Esistono tantissimi tool e programmi per scrivere sulle foto, vediamo quali sono i migliori.

Lavori di grafica senza elevate competenze grafiche

Il successo si costruisce tramite la competenza, il lavoro e l’applicazione costante, ma molto spesso non si riesce ad avere una conoscenza approfondita di tutti i settori. Questo è anche normale quando si cerca di specializzarsi in un settore; diventa difficile riuscire a mantenere un alto livello di preparazione su diversi fronti. Ecco allora che bisogna sapersi inventare delle soluzioni e i programmi per scrivere sulle foto sono una di queste, rivolte a tutti coloro che non sono esperti di grafica e che sanno dell’esistenza di programmi come Photoshop, ma che non ne hanno una padronanza così approfondita da potervisi affidare completamente.

Programmi per scrivere sulle foto

 

I migliori programmi

Questi tool, spesso completamente gratuiti e disponibili online senza essere nemmeno installati sul pc, permettono a chiunque in pochi click di realizzare un’immagine di successo. Cosa stiamo aspettando? Iniziamo questo nostro viaggio all’interno di questo mondo.

Canva

Scrivere sulle foto con Canva non è mai stato così semplice. Dopo aver caricato le proprie immagini è possibile creare qualsiasi tipo di grafica, inserire del testo e modificarlo a proprio piacimento. Canva è lo strumento ideale per chi utilizza regolarmente i social. Di questo tool è disponibile anche l’app per smartphone e tablet.

Picmonkey

Una delle migliori piattaforme sulle quali caricare foto e aggiungere scritte in maniera semplicissima e velocissima. Le scritte possono poi essere modificate aggiungendo effetti che le possano mettere maggiormente in risalto.

Crello

Su Crello sono disponibili oltre seimila template tra i quali scegliere per personalizzare le proprie immagini con scritte, filtri e altri strumenti che permettono di modificare le foto e realizzare delle immagini straordinarie. Tutto comodamente online.

Faststone

Oltre a scrivere testi e frasi sulle foto grazie a Faststone è possibile firmare le proprie immagini con il proprio nome e cognome o con il proprio nick. È una soluzione ottima per i professionisti anche perché permette di lavorare anche utilizzando l’editing.

Befunky

Uno degli aspetti più interessanti di Befunky è la possibilità di creare delle grafiche a supporto delle scritte da aggiungere alle foto. Non solo, quindi, uno strumento per scrivere sulle foto, ma un vero e proprio tool per creare delle immagini di successo sfruttando i motivi predefiniti e personalizzare la grafica finale.

Social media marketing per immagini: qualche indicazione

Social media marketing: come scrivere sulle foto

Abbiamo anticipato dell’importanza di scrivere sulle foto; si tratta infatti di un modo semplice e immediato di comunicare un’informazione. Sono diversi gli elementi da tenere in considerazione quando si lavora alla realizzazione di un’immagine di questo tipo.

Oltre alla foto, elemento principale dell’immagine, bisogna considerare anche il font che si utilizza. Questo non è un vezzo estetico che può piacere o non piacere, ma è determinante nel rendere il testo di un’immagine leggibile e chiara o meno. Ma non conta solo la chiarezza, ogni font infatti comunica qualcosa. Un semplice Times New Roman indica a volte banalità (essendo uno di quelli più usati e standard), un Comic Sans un carattere invece più allegro e familiare, mentre un Serif è considerato più solenne. Non esiste una scelta giusta, dipende dal tono del messaggio che si deve comunicare.

Font e colori per scrivere sulle foto

L’altro aspetto importante da considerare, e che determina anche la scelta del font, è il tipo di messaggio che si sta veicolando tramite l’immagine. Se si sta scrivendo una citazione (si indichi sempre la fonte) si può usare un carattere più sobrio e pomposo, se è un meme ironico un carattere più diretto e simpatico. Le immagini però possono anche essere utilizzate per riportare dei dati, delle call to action o altre informazioni utili al vostro lavoro.

Non esiste una regola per scrivere sulle foto e renderle di successo. Esistono molte regole e molte scelte da fare, anche e soprattutto in base al proprio stile e a quello del brand per il quale si sta lavorando. In questo senso è importante anche mantenere un certo format e ripeterlo anche in immagini successive: colori, font, tipo di layout, eccetera, possono e devono essere mantenuti una volta individuati quelli più adatti alle proprie necessità.

Le possibilità sono tantissime: con un impegno costante ci si possono togliere importanti soddisfazioni e riuscire a realizzare immagini di successo utili alla propria attività di social media marketing. Infine bisogna sempre ricordare di non dare mai tutto per acquisito; il mondo del web è in continua evoluzione e le opportunità sono sempre all’ordine del giorno. Bisogna tenere sempre l’attenzione alta per cogliere quelle che sono le novità e i trend e sfruttarli, sempre, a proprio vantaggio.