Dopo una lunga attesa sono stati ufficialmente svelati i nuovi Sony Xperia XZ1 e XZ1 Compact, ecco le specifiche tecniche complete

Sony Xperia XZ1

In occasione del tanto discusso evento IFA 2017 che come ogni anno si tiene nella bellissima città di Berlino, la casa produttrice Sony ha ufficialmente tolto i veli svelando al grande pubblico due nuovi top di gamma caratterizzati da interessanti caratteristiche tecniche: parliamo dell’Xperia XZ1 e la variante XZ1 Compact, che vanno a sostituire gli attuali XZ e XZ Compact svelati lo scorso anno e che sono riusciti ad oggi ad ottenere un buon numero di vendite.

Rispetto alla gamma precedente i nuovi dispositivi del colosso giapponese si presentano con a bordo un processore decisamente più potente, basato sull’ultima creatura di Qualcomm – lo Snapdragon 835 in grado di garantire prestazioni sempre al massimo – e un’estetica ancor di più migliorata, affinata in ogni sua parte. Le novità non si fermano qui, anche dal punto di vista software le troviamo, considerando che i nuovi smartphone Xperia saranno tra i primi device ad essere commercializzati con a bordo preinstallato il nuovo Android Oreo di Google in versione 8.0.

I due device di Sony si diversificano per le grandezze del pannello touchscreen protetto da un vetro Gorilla Glass di quinta generazione: con una diagonale da 5.2 pollici 1080 HDR per Xperia XZ1 e da 4.6 pollici 720P per il modello compact,  mentre sono uguali per quanto riguarda l’eccellente comparto fotografico parecchio prestante e in particolare basato sul sistema Motion Eye del produttore giapponese. Il tutto è rigorosamente strutturato in un mega sensore da 19 megapixel con una funzionalità che prende il nome di Predictive Capture che consente di prelevare immagini all’istante dopo la pressione del tasto di scatto.

La fotocamera principale, tra l’altro, supporta le riprese in super slow motion in 720p con 960 fotogrammi al secondo e la risoluzione 4K. Nessuna presenza di uno stabilizzatore ottico dell’immagine, ma le riprese sono più che soddisfacenti grazie all’innesto di uno stabilizzatore ottico SteadyShot progettato dalla stessa Sony. Per quanto riguarda invece la fotocamera anteriore, su Xperia XZ1 troviamo un sensore da 13 megapixel mentre sul modello compact da 8 megapixel, in entrambi i casi progettati con la massima cura per garantire selfie e videochiamate di qualità.

Sony Xperia XZ1 Compact

Il resto dei componenti interni sono pressoché simili: comune è la CPU Snapdragon 835 di Qualcomm e la batteria da 2.700 mAh – si poteva decisamente fare di più -, mentre l’archiviazione è di 64GB su Sony Xperia XZ1 e 32GB sulla configurazione compact espandibili in entrambi i casi tramite l’ausilio di una classica microSD. Sempre gradita tra l’altro la presenza della certificazione IP65-68.

Senza dubbio questi due nuovi dispositivi di Sony sono davvero interessanti, resta da vedere se in un mercato folto come quello mobile riusciranno a tagliarsi un piccolo spazio! Compito arduo, ma certamente non impossibile.

In conclusione, ancora da confermare i prezzi previsti per l’Europa, mentre per quanto riguarda la disponibilità online e nei negozi fisici si dovrà aspettare addirittura fino all’autunno. Voi personalmente cosa ne dite di questi nuovi smartphone del colosso giapponese? Potrebbero rientrare nei vostri piani? Ogni vostra impressione è ben accetta nell’apposito box dei commenti.