Grazie a Sitecom abbiamo avuto la possibilità di testare il nuovo Sitecom Wi-Fi HomePlug LN-556, un kit powerline che permette di portare internet e la rete Wi-Fi in ogni angolo della propria abitazione, il tutto viene fatto sfruttando le prese della corrente elettrica posizionate nelle varie stanze. Con questo accessorio Sitecom Wi-Fi Homeplug è possibile creare una rete casalinga, o aziendale, in pochi istanti e senza la necessità di installazioni di cavi o altro materiale.

Sitecom Wi-Fi HomePlug LN-556

La recensione di Sitecom Wi-Fi HomePlug LN-556

Uno dei problemi principali dei moderni modem e router Wi-Fi, forniti dai vari operatori telefonici, è la scarsa portata del segnale che spesso risulta essere insufficiente per coprire tutte le aree di casa o della propria azienda. Fortunatamente sono disponibili sul mercato degli accessori che ci permettono di sfruttare la rete elettrica per creare una rete internet al fine di permetterci di portare il segnale in ogni stanza e da li ripeterlo tramite Wi-Fi. Il vantaggio, oltre ovviamente a quello di portare internet in zona prima irraggiungibili, è quello di evitare la posa di cavi ed altri lavori all’interno della propria abitazione. L’utilizzo di questi accessori, definiti in inglese “Wi-Fi Homeplug”, è semplice ed immediato, a conferma di ciò la crescente diffusione nelle case degli italiani di questi prodotti, anche grazie al basso costo a cui vengono venduti.

Grazie alla nostra collaborazione con Sitecom abbiamo avuto la possibilità di provare il Sitecom Wi-Fi HomePlug LN-556, un Wi-Fi Homeplug AV che ci permetterà di trasmettere, oltre il classico segnale wireless, segnali HDTV e VoIP.

Scheda tecnica Sitecom Wi-Fi HomePlug LN-556

Confezione e hardware

La confezione riporta sul lato esterno tutte le descrizioni necessarie per identificare al meglio il prodotto e le sue capacità. All’interno della scatola trovano posto due homeplug (fra cui il mini da collegare direttamente al router), due cavi ethernet ed una manualistica completa che ci spiegherà passo passo come effettuare l’installazione ed il primo avvio dei device.

Il Wi-Fi homeplug, ovvero l’accessorio principale, oltre a permetterci di rilanciare e ripetere il segnale Wi-Fi è anche dotato di due porte Ethernet da 100 Mbps, il Mini homeplug, ovvero la seconda presa da collegare al muro è dotato di una sola presa Ethernet che verrà utilizzata per il collegamento con il modem / router.

Installazione

L’installazione, il primo collegamento e l’utilizzo si compongono di pochi passaggi che risultano essere davvero semplici ed immediati. Il collegamento è rapido ed indolore, di fatto basta collegare il cavo Ethernet alla presa del Mini Homeplug e l’altro capo direttamente al proprio modem o router. Il Wi-Fi Homeplug si può collegare tranquillamente ad una presa elettrica di un’altra stanza, o volendo all’esterno in luoghi riparati, al fine di poter rilanciare il segnale Wi-Fi nelle zone precedentemente non coperte, si potrà inoltre sfruttare la connessione via cavo grazie alla presenza delle due porte Ethernet.

La prima installazione risulterà estremamente semplice, una volta effettuati tutti i collegamenti basterà aspettare due minuti per la configurazione automatica, dopo di che sarà necessario premete per 10 secondi il tasto per la sicurezza sul Mini Homeplug, successivamente effettuare la stessa operazione sul Wi-Fi Homeplug, dopo una ventina di secondi la rete verrà creata e settata automaticamente e sarà pronta per essere utilizzata per collegare smartphone, tablet, PC, console e smart TV. I dettagli per l’accesso (nome utente, nome della rete e password) sono contenuti all’interno dei manuali presenti nella confezione.

I led presenti su entrambe le prese consentono di capirne il corretto funzionamento e di individuare immediatamente quali sono le connessioni in utilizzo.

Funzionamento e vantaggi

La totale assenza di cavi e la possibilità di utilizzare le prese elettriche già presenti in casa rappresentano indubbiamente dei vantaggi enormi per questa tipologia di prodotti. Il kit Sitecom Wi-Fi HomePlug LN-556 si comporta in maniera ottima e fa egregiamente il suo sporco dovere di ripetere il segnale in grandi spazi, durante i nostri test abbiamo raggiunto luoghi non coperti dal segnale originale del router ed abbiamo ottenuto sempre connessioni stabili e veloci. La possibilità di installare i plug in piani diversi da un notevole vantaggio, il tutto sempre sfruttando le proprie prese di casa e la rete fisica interna alle pareti.

La velocità della connessione massima è di 500 Mbps ma sarà, ovviamente, influenzata dalla velocità della vostra linea telefonica, oltre a questa possono interferire altri fattori come interferenze e qualità dei cavi.

Conclusioni e pareri su Sitecom Wi-Fi HomePlug LN-556

Il Sitecom Wi-Fi HomePlug LN-556 da noi testato si è rivelato essere un dispositivo eccellente ed in grado di permettere a tutti di espandere la copertura del segnale Wi-Fi all’interno ed all’esterno della propria casa grazie allo sfruttamento della rete elettrica preesistente. L’installazione immediata e la dotazione completa lo rendono un prodotto facile da utilizzare e completo di tutto, a questo si unisce l’ottimo hardware che permette di ottenere un’ottima portata del segnale. I nostri test sono stati molto positivi e ci sentiamo sicuramente di consigliarne l’acquisto a tutti i nostri lettori alla ricerca di un kit per ripetere il segnale Wi-Fi tramite la rete elettrica. Il set di casa Sitecom può essere acquistato a 69 euro su Amazon.