PC

Come scaricare video con 4k Video Downloader

Le 5 migliori app per scaricare video da YouTube

Scaricare video e audio da YouTube e piattaforme simili può essere una necessità particolarmente sentita da molti utenti. Che si tratti di un tutorial, un corso o qualunque tipo di formato video, questa necessità è tutt’altro che rara.

Anche se esistono diversi metodi per effettuare questa tipologia di procedura, 4k Video Downloader è uno dei software più pratici, veloci e completi in tal senso.

In questo articolo andremo ad analizzare come funziona tale software e come, tramite pochi click, sarà possibile scaricare sull’hard disk qualunque tipo di file audio/video disponibile sulla celebre piattaforma di streaming.

4K Video Downloader

4k Video Downloader: come effettuare il download di video da Youtube (e non solo)

4k Video Downloader è un software capace di agire in maniera indistinta su YouTube, Facebook, Vimeo e altri siti simili, lavorando da diversi sistemi operativi come macOS, Windows e Linux.

Per quanto riguarda YouTube, nello specifico, l’applicazione si rivela particolarmente preziosa, in quanto capace anche di scaricare intere playlist e anche sottotitoli.

Attraverso alcune particolari funzioni poi, è possibile scaricare in automatico i video appena usciti dei propri Youtuber preferiti e salvarli in formati come MP4, MKV, M4A, MP3, FLV e 3GP.

Al di là di tutte queste opportunità, il programma è alquanto semplice da utilizzare:

  • aperto YouTube, copia l’URL del video
  • avvia 4k Video Downloader
  • clicca su Paste Link
  • a questo punto dovrebbe apparire una schermata con una miniatura del video, la durata dello stesso e poco sotto varie opzioni per determinare la risoluzione del file ottenuto e il formato attraverso il campo di inserimento più sotto è possibile scegliere dove scaricare il video e, con il bottone Download, puoi ottenere il file in locale.

Nota bene: ovviamente la durata del download dipende dalla grandezza del file e dalla prestanza della connessione.

Per ottenere solamente l’audio e non il video intero, è sufficiente optare per il formato MP3. Il download di un MP3, chiaramente, comporta un file più snello e rapido da scaricare.

Come scaricare una playlist intera

Può essere utile anche agire su una playlist intera, scaricando direttamente tutti i video presenti nella lista. Ovviamente, in caso di connessione particolarmente lenta, questo tipo di operazione potrebbe richiedere svariate ore.

In tal senso, è bene agire come si farebbe con un singolo video. Cliccando su Paste Link però, è necessario incollare l’URL della playlist e non di un filmato. Fatto ciò, 4k Video Downloader chiede una conferma: basta cliccare su Download Playlist per far si che l’app analizzi la stessa.

Una volta completata l’analisi, è possibile scegliere risoluzione e formato, per poi effettuare direttamente lo scaricamento con il tasto Download.

Perché provarlo?

Il nostro consiglio è quello di scaricare 4k Video Downloader e di testarne le sue funzioni. La versione standard è completamente gratuita e mette a disposizione una grande serie di funzionalità senza limitazioni.

Non perderti le migliori news sulla tecnologia, segui il nostro canale Telegram: t.me/OutOfBitit

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Articolista, scrittore, copywriter, newser e SEO con la passione per sport, informatica e tecnologia. Ho la fortuna di vivere lavorando a tempo pieno su quelle sulle mie passioni.
Potrebbero interessarti
NewsPC

Galaxy Chromebook: in arrivo variante LTE ecco la data di uscita ufficiale

NewsPC

LG Gram, ecco i nuovi ultrabook con Intel di decima generazione: specifiche e prezzi

PCWindows

Dove acquistare Windows 10 spendendo poco?

PCWindows

Addio Windows 7, Windows 10 PRO a 11€ con WHOkeys