Samsung sta’ già lavorando da diverso tempo sul nuovo gioiellino tecnologico il Samsung Galaxy Note 5 , quello che sarà il nuovo phablet top di gamma dell’azienda. Probabilmente non si dovrà aspettare ancora molto per capire cosa verrà fuori dalla casa leader nel mondo della tecnologia: con tutta probabilità l’uscita di Samsung Galaxy Note 5 è prevista per la fine del 2015, forse ad ottobre.

Le ultime indiscrezioni prevedono che lo smartphone sarà equipaggiato con Android 5.1.1. Samsung ha deciso di tenere “segreti” tutti i progetti che ruotano attorno al tanto atteso dispositivo. Pertanto non ci sono molte news che girano intorno a dettagli particolari del nuovo dispositivo, ma quelle che già ci sono ve le riferiamo.

Innanzitutto, come già detto, verrà equipaggiato con Android 5.1.1 e con Samsung Browser 3.2. Sul web sono stati di recente pubblicati i risultati di test che Samsung ha eseguito sul nuovo dispositivo “ZenZero”. E, sapendo che Project Zen è il nome in codice di questo Samsung Galaxy Note 5, con tutta probabilità stiamo parlando proprio di questo telefono.

 

Galaxy Note 5

 

Il Samsung Galaxy Note 5 avrà un display da 5,89″

Sembra che sarà equipaggiato con un display da 5,89”, proprio a metà strada tra smartphone e tablet, con una risoluzione da 748 pixel. Dati quasi incredibili, ma realizzabili in quanto l’azienda è già a lavoro su schermi AMOLED da 5,9”.

La fotocamera: una funzionalità fondamentale per coloro che decidono di avvicinarsi a questo gioielli tecnologici. Proprio per questo sembra che Samsung abbia deciso di potenziarla in modo deciso rispetto ai precedenti modelli, portando quella posteriore ad una risoluzione di 20 MP e quella frontale a 8 MP.

Insomma, Samsung Galaxy Note 5 sarà sicuramente più innovativo rispetto all’ultimo prodotto della casa coreana e, proprio per questo, sarà molto più atteso. Staremo a vedere. Visto l’enorme successo dei precedenti modelli, sicuramente anche in questo caso la casa coreana non ci deluderà. D’altronde è la prima ad aver iniziato a produrre i cosiddetti phablet!