AndroidModdingSmartphone

Samsung Galaxy Core LTE: come ottenere i permessi di root

Se siete in possesso del Samsung Galaxy Core LTE (SM-G386F) e se siete dei maniaci del modding, allora siete finiti  nel posto giusto.

Samsung Galaxy Core LTE

In questa nostra guida, vi faremo vedere come ottenere i fatidici Permessi di Root sul vostroSamsung Galaxy Core LTE (SM-G386F)La guida non è molto complessa. Vi basterà seguire le semplicissime linee guida che vi riporteremo qui di seguito ed il gioco è fatto. Vediamo insieme come procedere.

Samsung Galaxy Core LTE: come ottenere i permessi di root

Avvertenze: OutOfBit.it non si assume nessuna responsabilità di malfunzionamenti ai vostri dispositivi. Le operazioni descritte vengono eseguite quotidianamente da milioni di persone in tutto il mondo, quindi il procedimento funziona. Se fate qualcosa di sbagliato lo avrete fatto con le vostre mani.

Requisiti:

  • Samsung USB drivers: Questo file servirà per dare la possibilità al computer di riconoscere il dispositivo. Ricordo, che se hai già installato i driver e il tuo dispositivo è già riconosciuto dal pc, potrai evitare di scaricare questo file.
  • Odin: Il FlashTools per eccellenza per flashare su smartphone Samsung.
  • File di Root: Questo file è il più importante perchè conterrà l’occorrente per ottenere i permessi di root sul Samsung Galaxy Core LTE.

Procedura Completa:

  • Per prima cosa, è necessario estrarre i file da odin sul proprio pc;
  • Aprire odin come amministratore;
  • Adesso, cliccare su AP in Odin e scegli il file di root, il file scaricato in precedenza; N.B. rinominate il file “sm-g386f_root.tar.md5” in “sm-g386f_root.tar” (ovviamente senza le virgolette).
  • Arrivati a questo punto, spuntate la voce AUTO REBOOT e F.RESET TIME in Odin e disattivare la voce REPARTITION se è attiva;
  • Riavviate il vostro  Samsung Galaxy Core LTE in download mode. (A dispositivo spento, premere contemporaneamente Volume Giù + Home e Power);
  • Quando comparirà lo schermo nero con la scritta “Warning” premete il tasto VOL+;
  • A questo punto, collegate il vostro smartphone al pc mediante il proprio cavo usb. Apparirà la scritta ADDED nel pannello di Odin.
  • Una volta fatto ciò, premete “Start” in Odin e aspetta che il programma finisca.
  • Una volta terminata la procedura, il tuo tablet si riavvierà automaticamente.

Conclusioni:

Ecco fatto! Adesso avete finalmente ottenuto i Permessi di Root. Adesso, potete “moddare” il vostro Samsung Galaxy Core LTE come meglio credete. Infine, se avete delle domande, dubbi esistenziali o qualsiasi altro problema, non esitate a contattarci.

Non hai trovato il regalo giusto per Natale? Consulta la nostra super guida al regalo di Natale tech perfetto!
Bio autore

L'account della Redazione e degli Editori di OutOfBit.
Potrebbero interessarti
AndroidNews

Galaxy Note 9 e Galaxy S9, a breve l'aggiornamento ad Android 10 beta

AndroidNewsSmartphone

Samsung W20 5G, il nuovo pieghevole è ufficiale: Snapdragon 855+ e supporto 5G

AndroidNewsSmartphone

OnePlus 3 e 3T ricevono il loro ultimo aggiornamento software (con le patch di ottobre)

AccessoriAccessoriAndroidAppleConsigli per gli acquisti

Smartwatch ed Accessori smartphone: i migliori da regalare per Natale 2019