Scopri come si comporta il cinafonino Nubia Z17 Mini nella vita di tutti i giorni in questa recensione

Quando parliamo di smartphone, esistono dispositivi che sfuggono ad ogni logica possibile e che si presentano come degli autentici miracoli natalizi: anche se probabilmente ci avevi sperato, questo non è il caso del Nubia Z17 Mini che, pur essendo dotato di ottime caratteristiche, non è comunque un device paragonabile a perle del calibro dello Xiaomi Mi5s.

Tuttavia, ci troviamo comunque di fronte ad uno smartphone da acquistare senza alcuna esitazione: le prestazioni sono più che buone, ed i nostri test hanno evidenziato una fotocamera di grande qualità ed un display con colori vividi e molto precisi. Il design del Nubia Z17 Mini, poi, è davvero aggraziato e lo stesso funzionamento dell’OS non ha mai vacillato di un solo millimetro. Anche il chipset, pur non essendo eccezionale, è molto buono: il Nubia Z17 Mini monta infatti un processore Snapdragon 652/653 dotato di una buona velocità, con una batteria che fa il suo (piccolo) dovere. Il tutto ad un prezzo molto competitivo: circa 250 euro.



Il Nubia Z17 Mini è uno smartphone prodotto dalla nota azienda cinese ZTE: la serie Nubia, nello specifico, è famosa per il suo design e per un comparto hardware particolarmente raffinato, se consideriamo il mercato di questa fascia di dispositivi. Noi abbiamo provato il Nubia Z17 Mini nel dettaglio e preparato una recensione molto accurata di questo device, che potrai scoprire proseguendo con la lettura. Prima di cominciare, però, tieni sempre a mente un dettaglio: stiamo parlando di un device di fascia media, dunque non potrai mai aspettarti le meraviglie che troveresti nei prodotti top del settore.

Nubia Z17 Mini: design e materiali di costruzione

recensione cinafonino nubia z17 mini

Partiamo da un’ottima notizia: la ZTE aveva nei suoi piani la produzione di uno smartphone bellissimo, e la missione è stata centrata in pieno con il telefono Nubia Z17 Mini. Al contrario degli altri prodotti ZTE, che hanno un design particolare e non sempre apprezzato dagli utenti, il Nubia Z17 Mini è decisamente più “classico” ed è una vera e propria bellezza. La versione nera è indubbiamente la migliore del pacchetto, al punto da risultare più bella di tanti altri smartphone sul mercato, compresi quelli di fascia alta. Per quanto riguarda le caratteristiche, il Nubia Z17 Mini è molto sottile (7,5 millimetri) e davvero piacevole da tenere in mano, visto il peso di 155 grammi. I colori del device sono eccezionali, e questo vale sia per l’involucro sia per i pulsanti.

Il tutto viene impreziosito dai LED di notifica che brillano di diversi colori, dal feedback immediato dei pulsanti e dal vetro Sapphire della fotocamera, resistente ai graffi. Infine, il Nubia Z17 Mini presenta anche uno scanner per impronte digitali sul retro davvero sensibile, che ti permette di sbloccarlo quando lo estrai dalla tasca dei pantaloni: un tocco geniale. Ma esistono anche delle limitazioni fastidiose: il retro non può essere smontato, dunque non puoi sostituire la batteria, e non puoi espandere la memoria interna. Ma a questa fascia di prezzo, è assolutamente normale aspettarsi dei limiti.

Il display del Nubia Z17 Mini

recensione nubia z17 mini display

Il Nubia Z17 Mini ha un display da 5,2 pollici con risoluzione Full HD da 1920×1080 pixel. Il pannello utilizza la tecnologia LTPS: questo significa che la rappresentazione grafica dei colori è molto forte, ma la luminosità appare mediocre se confrontata con i dispositivi di ultima generazione. Per trovare di meglio, però, devi ovviamente salire di prezzo e comprare uno smartphone con display AMOLED, che ha un suo costo. Va anche aggiunto che lo smartphone Nubia Z17 Mini non soffre di grandi problemi per quanto concerne i riflessi della luce del sole, ma per ottenere buoni risultati dovrai impostare al massimo la luminosità, con ovvie conseguenze sulla durata della batteria. Infine, il display è protetto dal canonico gorilla glass, mentre il touch screen può registrare fino a 10 punti di contatto simultanei, con latenza praticamente pari a zero.

Nubia Z17 Mini: hardware e performance

Il Nubia Z17 Mini è disponibile in due versioni, ognuna con il proprio set hardware.
La versione standard monta un processore Snapdragon 652 e 4 GB di RAM, mentre la versione high-end monta un processore un po’ più veloce (lo Snapdragon 653) e ben 6 GB di RAM. Noi abbiamo testato la versione standard e l’esperienza è stata ben più che positiva: nessun rallentamento, e nessun intoppo. Poi è ovvio che il Nubia Z17 Mini non possa essere messo a confronto con device che montano le versioni Snapdragon 82x, dato che in termini di prestazioni il balzo indietro è evidente: poco male, perché per un utilizzo quotidiano il Nubia Z17 Mini non fa sentire mancanze di sorta.

Questo perché le app si avviano immediatamente ed il telefono naviga in modo fluido sia fra i menu, sia su Internet. In termini di gaming, <il Nubia Z17 Mini è risultato convincente, ma sempre premettendo che i giochi più impegnativi, qui, non rendono al massimo: la GPU Andreno 510, comunque, ti consente di giocare anche a giochi impegnativi come Asphalt 8. Per quanto riguarda la RAM, ci troviamo di fronte ad un device di fascia media, con una velocità di archiviazione dati frenata dalle specifiche hardware elencate sopra. Niente miracoli, dunque, ma quanto abbiamo visto finora basta e avanza per questa fascia di prezzo.

Il sistema operativo del Nubia Z17 Mini

Lo smartphone ospita un OS Android 6.1 con UI Nubia: non sappiamo se verrà aggiornato o meno alla versione 7, ma la personalizzazione Nubia è comunque qualcosa di davvero gradevole, che di fatto rende Android quasi invisibile. Poi anche questa versione del launcher, come accade per tutti gli smartphone cinesi, possiede delle caratteristiche speciali che vanno a compensare la mancanza di altre, dunque dovrai farci l’abitudine.

Nubia Z17 Mini: la doppia fotocamera

Per quanto riguarda la fotocamera, il Nubia Z17 Mini ne ospita una doppia sul retro, con sensore monocromatico e standard: entrambe le fotocamere hanno una risoluzione da 13 MP e montano un sensore Sony IMX258, con una serie di funzioni aggiuntive come l’effetto Bokeh, il bianco e nero, e la funzione per sopperire alla scarsa illuminazione. La qualità dell’immagine ci ha convinti pienamente, data l’ottima risoluzione ed un colore vivido ma sempre dall’aspetto naturale, al punto che le immagini non sfigurano nemmeno se viste sullo schermo di un computer. L’autofocus è affidabile, a dispetto di un’apertura un po’ scarsa (f/2,2). La fotocamera frontale, invece, è da 16 MP.

Nubia Z17 Mini: la batteria

Premesso che in tutti gli altri aspetti il Nubia Z17 Mini dimostra di essere più che buono, non abbiamo ancora avuto modo di parlare della sua batteria. È qui che casca l’asino, oppure questo device dimostra di essere ottimo anche da questo punto di vista? La risposta si trova a metà: la batteria del Nubia Z17 Mini è da 2950mAh, il che significa che si dimostra sufficiente per l’utilizzo di questo smartphone in modo continuativo, ma non oltre le 5 ore. La durata potrebbe quindi rappresentare un problema, soprattutto se hai intenzione di utilizzarlo continuamente per giocare o per fare altro, e se hai impostato al massimo dei suoi valori la luminosità. Poco male, perché se acquisti smartphone di questa fascia difficilmente avrai la necessità di un utilizzo continuativo. Infine, quali sono i tempi di ricarica? Circa 90-100 minuti: anche in questo caso, non un granché.

Dove acquistare Nubia Z17 Mini

Questo cinafonino è disponibile in numerosi store online. A mio modo di vedere i migliori sono Amazon e Gearbest, pertanto vi invitiamo a controllare le relative pagine qui sotto allegate: