Dopo anni di gioco online con la monocuffietta stupida inclusa nella scatola di PlayStation 4, ho deciso di fare il salto di qualità e prendermi delle cuffie wireless come di deve per migliorare la mi esperienza di gioco e di party online. Dopo una lunga scelta ho optato per le PlayStation 4 (PS4) Platinum Wireless Headset. Queste cuffie soddisferanno veramente le necessità di un gamer esigente? Vediamo!

Contenuto della Scatola

Come anche mostrato nel unboxing che trovate su YouTube (e qui sotto), la scatola del Platinum Wireless Headset contiene:

  • Le cuffie wireless
  • Un cavo di ricarica USB
  • Ricevitore wireless USB
  • Un jack 3.5mm (corto, ma tanto si collega al DualShock)
  • Una bustina in fake-seta per portare le cuffie in giro
  • Manuale multi-lingua

In sostanza tutto ciò che serve, devo dire che non manca di nulla.

Platinum Wireless Headset: Design e Confort

Una volta prese in mano le cuffie si notano subito due cose. Il peso non è elevato nonostante le dimensioni non secondarie. E la qualità costruttiva non da un senso di solida indistruttibilità. Certo sono delle cuffie e non un carro armato, ma altri modelli in mio possesso di altre marche danno un senso maggiore di solidità e qualità costruttiva. I materiali però sono di buona qualità.

 

Una volta messe addosso sono comode e anche dopo lunghe ore di utilizzo non di fanno sentire.

Le ho usate per un pomeriggio intero senza avere problemi di surriscaldamento delle orecchie o fastidi dovuti di qual si voglia natura. Devo dire che la comodità si avvicina la confort di cuffie Bose Over-ear di alta fascia, e molto meglio di cuffie Beats, quindi ben fatto Sony.

Certo sono belle grosse in testa e non bellissime da vedere, vanno benissimo per giocare in casa, ma non ci andrei certo in giro per strada.

Personalmente non le trovo bellissime anche se per fortuna non tamarre come molte cuffie da gaming.

Platinum Wireless Headset: Prestazioni

Facilità di utilizzo

Il PS4 Platinum Wireless Headset sono estremamente facili da usare, ma date un occhio alla breve guida allegata per fare un ripassino dei tasti. Potete controllare tutto direttamente dalle cuffie, sulle quali trovate volume di ascolto e volume di priorità chat/videogioco. Potete anche impostare due profili predefiniti tramite l’app scaricabile dal PlayStation Store, per poter cambiare l’equalizzazione del suono. Di default in posizione 1 avete un audio normale e in posizione 2 un audio con maggiori bassi.

Sulla cuffia di destra potete infine impostare se volete avere l’audio 3D o semplicemente Stereo 2.0.

 

All’immediatezza di utilizzo si aggiunge l’immediatezza di installazione. Vi basterà inserire la penna USB sul lato posteriore della vostra PS4 e accendere le cuffie. Bene sono già attive e funzionanti. Non c’è bisogno di sincronizzazione o di impostazione di nessun tipo. Ho molto molto apprezzato questa facilità di utilizzo.

Durata batterie

Come dicevo ho utilizzato le cuffie in sessioni prolungate di gioco e posso dire che partendo dalla batteria completamente carica si può arrivare a 5/6 ore di gioco continuato senza problemi. E se siete degli hardcore gamers, che fanno sessioni ai limiti dell’isolamento sociale, sappiate che potete continuare ad usarle mentre sono in carica. Le ho usate tranquillamente mentre le stavo caricando e, se non per il fatto che siete legati ad un cavo non ve ne accorgente neanche durante la sessione di gioco.

Qualità audio: Videogiochi

Nelle mie ore di gioco ho provato le cuffie con i seguenti titoli:

La qualità audio è buono, non superlativa, ma tanto basta per immergersi completamente nel gioco. E nonostante l’assenza del noise cancelling l’isolamento dall’esterno è sufficiente a concentrarsi sul gioco. Anzi per fortuna non si è totalmente isolati a giocare se no non si sente il campanello quando arriva la pizza per asporto. Perché si sa che sono queste le cose che contano per un gamer.

Qualità audio: Film

Visto che su PS4 si possono vedere anche Netflix, YouTube, Amazon Video e ovviamente i Blu-Ray, non potevo non testare le cuffie con dei film e serie TV. Nel mio test mi sono visto:

  • Rogue One (Blu-ray)
  • The Avenger Age of Ultron (Netflix)
  • Test Dolby Atmos (YouTube)
  • Arrival (Amazon Video)

Devo dire che le cuffie si comportano bene e la qualità dell’audio è data principalmente dalla fonte video più che dalle cuffie in se. Anzi c’è da dire che si nota la differenza di qualità audio tra un Blu-ray e un film su Netflix. Per quanto i film su Netflix abbiano l’audio 5.1, la differenza con un HD DTS 7.1 di un Blu-ray è sensibile, ed è apprezzabile il fatto che queste cuffie permettano di sentirne la differenza qualitativa.

L’effetto Virtual Surround 7.1 

Bisogna dire che l’effetto Virtual 3D sound funziona solo se si usano le cuffie collegate alla PS4, se si usano da un altro device queste funzioneranno solo in modalità stereo.

Una prima cosa da dire sul Surround è che sia per giochi che per film, la qualità dipende dalla fonte audio che stiamo ascoltando. Quindi se state giocando o vedendo un prodotto mediocre, audio sara mediocre di riflesso, e la stereofonia potrebbe essere inesistente.

Dove la fonte permetteva una qualità elevata tipo (Battlefield 1 o Rogue One) le cuffie si comportano bene, dando profondità e direzionalità al suono. Devo dire che tutte le frequenze sonore si sentono abbastanza bene in modo nitido.

Un consiglio per godere dell’effetto surround, ricordatevi di impostare la modalità surround nei videogiochi (che non è sempre impostata di default). Su Battlefield 1 per esempio l’audio di default è in stereo, e vi assicuro che in quella modalità non da tregua alle vostre cuffie.

Microfono e gioco online

Il Platinum Wireless Headset sono dotate di doppio microfono integrato, per acconsentire una migliore comunicazione della vostra voce, un noise cancelling dei suoni di fondo.

Giocando online ho avuto pareri positivi relativi alla mia qualità del microfono dagli altri membri del mio parti. Che mi hanno tra l’altro ringraziato di aver finalmente preso un paio di cuffie decenti, così possono sentirmi meglio.

Per quanto riguarda invece la gestione dell’audio in entrata durante un party online, c’è da dire che le cuffie sono facili da usare e volumi sono regolabili a vostro piacimento, dando priorità alla chat piuttosto che al gioco o viceversa. Unica cosa, dovete prendere la mano con la posizione di tasti sulla cuffia sinistra. Una volta che saprete dove premere, potrete mixare l’audio a vostro piacimento mentre giocate.

Non so dove mettere questa informazione, quindi la metto qui. Il Platinum Wireless Headset funzionano ad un raggio 4/5 metri dalla console, quindi sappiate che si allontanate troppo non sentirete più l’audio e non verrete più sentiti. Quindi mentre giocate non avrete nessun problema, ma sappiate che se mi allontanate per prendervi da mangiare o girare per la casa, dopo una certa distanza sarete scollegati dalla console.

Platinum Wireless Headset: Conclusioni

Devo dire che visti alcuni commenti online, non ero completamente convito di acquistare il PS4 Platinum Wireless Headset. Ma ho voluto dargli fiducia, per il fatto che fossero fatte da Sony per PS4 e il fatto che il prezzo è contenuto rispetto ad altre cuffie con Virtual Surround 7.1.

In generale mi ritengo soddisfatto per la qualità audio che è molto buona e versatile, adattandosi ad ogni tipo di esigenza, dal gaming, alla visione di un film o al semplicemente ascoltare musica. Si comporta bene con tutte le frequenze. Non è poi così scontato che l’audio venga fuori bene ad ogni occorrenza. E ve lo dico da possessore di soundbar Yamaha, che è ottima per film e gaming ma pessima per la musica. In più l’effetto surround 7.1 è di buon livello anche se non top di gamma (ma per superare questa qualità si deve spendere molto molto di più).

Sono semplici da usare, hanno una batteria abbastanza longeva e sono comode.

Gli unici a cui le sconsiglio sono coloro i quali non vogliono spendere più di 50€ per un paio di cuffie, o al contrario non si fanno problemi a spendere più di 250€ per avere una qualità stratosferica. Per tutti gli altri, per prezzo e versatilità offerta, valgono decisamente l’acquisto. Il PlayStation 4: Platinum Wireless Headset – Platinum è in vendita su Amazon a 149 euro.