Uno dei principali punti di forza di Evernote, la rinomata app della categoria “produttività” che vi consente di tenere sottomano idee, progetti e annotazioni, risiede nel massimo livello di compatibilità fra dispositivi digitali diversi. Tuttavia, sono previsti importanti cambiamenti.

Protagonisti? La limitazione degli account free e l’avvento di soluzioni premium. Cosa significa? Se usate solo iPhone e iPad, potrebbe essere scelta saggia procedere con il passaggio di tutte le annotazioni su Note, l’applicazione ufficiale di Apple, al fine di sfruttare la sincronizzazione di iCloud.

Con questa guida, intendiamo segnalarvi come passare tutte le note da Evernote a Note di Apple.

5 passaggi per la migrazione delle note da Evernote all’app ufficiale di Apple

Evernote Note di Apple

Premettiamo subito che, a differenza di Mac, su iPhone e su iPad, la procedura non è propriamente veloce.

  1. Aprite Evernote e selezionate la nota che intendete migrare
  2. Selezionate il tasto di condivisione
  3. Inviatevi via e-mail il file creato, contraddistinto dall’estensione .enex
  4. Aprite il messaggio di posta elettronica che vi siete inviati e selezionate il file allegato
  5. Importate il file in automatico all’interno di Note di Apple

Note di Apple migrazione da Evernote

Per ogni vostra nota, ripetete questi cinque passaggi. Per concludere, tenendo conto che il piano completamente gratuito di Evernote, con il tempo andrà incontro a qualche limitazione, sapere come migrare tutte le vostre annotazioni su Note, l’app ufficiale di Apple, è davvero molto importante. Con i passaggi di questa guida veloce sarà possibile centrare questo obiettivo, seppur in maniera non così immediata.