Evernote non va più di moda come prima. In molti preferiscono altre soluzioni per la migrazione degli appunti: scoprite come passare gli appunti da Evernote ad Ulysses su Mac OS

Come passare le note da Evernote ad Ulysses su Mac OS

Da qualche tempo, Evernote, software leader nell’archiviazione e nell’organizzazione degli appunti digitali nel trasferimento dei dati, attraversa una crisi, dovuta a svariate ragioni: in primis, la versione premium, ritenuta indispensabile per poter lavorare, viste le eccessive limitazioni della versione gratuita, costa troppo. In secondo luogo, l’interfaccia utente ha subito troppi cambiamenti negli ultimi tempi. Risultato? Molti utenti mollano questo taccuino digitale e passano ad altre app. Se siete anche voi rimasti delusi, vi spieghiamo come passare le note da Evernote ad Ulysses su Mac OS.

Cos’è Ulysses? Perché preferirlo ad Evernote?

note Evernote Ulysses Mac OS

Un editor di testo, davvero ricco di funzioni all’avanguardia e di utilizzo semplice ed intuitivo. A detta di molti utenti che lo hanno testato, il vantaggio competitivo di Ulysses rispetto ad Evernote sta nel fatto che dispone di una miriade di tool per scrivere ogni tipo di documento, dai romanzi ai post per blog, dalle note ai commenti. Ergo, Ulysses è il non plus ultra per gli studenti universitari, per i giornalisti, per i romanzieri e per i blogger.

Trasferimento note da Evernote ad Ulysses su Mac OS

note Ulysses Mac Evernote

Su Mac OS, esportare tutto l’archivio Evernote, è davvero veloce, anche se le informazioni sono numerosissime. Come iniziare? Naturalmente, Ulysses deve essere installato sul vostro Mac. Poi, dovete aspettare che la sincronizzazione termini, al dine che l’archivio migri sul Mac. Tenete conto che vi è una limitazione: con la versione gratuita di questo servizio cloud di organizzazione degli appunti è possibile sincronizzare massimo due dispositivi (Mac, smartphone e tablet compresi). Perciò, accertatevi di disconnettere altri dispositivi eventualmente sincronizzati, affinché il processo possa concludersi con esito positivo sul vostro Mac.

In seguito, accertatevi che tutte le annotazioni siano sul Mac, in modo da poterle esportare dal menù “Archivio/Esporta Note come …”. Il formato da segliere è ENEX, in quanto è quello che permette l’importazione delle note dentro Ulysses. Come procedere a questo punto? Basta trascinare il file sulla libreria e aspettare la fine dell’importazione che, in termini di durata, varia in base alle dimensioni dell’archivio e alla tipologia di file. Nel corso delle operazioni, Ulysses crea un nuovo foglio per ogni nota di Evernote. Voi, in qualità di utenti, non dovrete fare altro che assegnare i tag e creare le cartelle di raggruppamento. Inoltre, Ulysses ha un altro punto di forza: riesce ad importare video, PDF e immagini. Il suo sistema di tag permette l’acquisizione di tutti i metadati, compresi URL, data di creazione, data di modifica dell’appunto e tag di Evernote.

Come potete intuire, passare le note da Evernote ad Ulysses su Mac OS è semplicissimo. Se si riuscisse a fare lo stesso su iOS, sarebbe davvero un sogno. Peccato che al momento non sia possibile, perché l’esportazione può avvenire solo una nota alla volta. Quindi, bisogna avere la pazienza di spedirsi ogni nota via e-mail. Cosa troppo faticosa. Peccato!

 

Guida ai regali di Natale 2017 - banner - outofbit .