Con il passare del tempo, i display degli smartphone si fanno sempre più grandi e molti utenti sono costretti ad usare il proprio dispositivo con due mani. Con la serie Galaxy Note, Samsung ha risolto questo problema grazie ad una funzione davvero ben riuscita: “OneHand Mode“, meglio conosciuta con il nome “uso con una mano”.

OneHand Mode-(1)

La funzione OneHand Mode dei Galaxy Note non fa altro che ridimensionare l’intera schermata dello smartphone in una finestra, in modo tale da rendere accessibile ogni punto sullo schermo con una sola mano. Una caratteristica davvero utile, se non fosse che solo pochi dispositivi possono goderne di questa fantastica funzionalità. Ma, come sempre, la soluzione arriva direttamente dal noto forum XDA Developers. Infatti, un utente di XDA, ha creato OneHand Mode, un’applicazione che, con l’aiuto di Xposed Framework, rende possibile la funzione “uso con una mano” su qualsiasi dispositivo Android. Qui di seguito, vi mostreremo la procedura completa per poter usuffruire della funzionalità OneHand Mode su qualsiasi dispositivo Android. Vediamo insieme come procedere.

OneHand Mode su tutti gli Android

Requisiti:

  • Permessi di root: Xposed Framework e i sui moduli agiscono a livello di sistema e richiedono i permessi di root.
  • Xposed Framework: Xposed è un framework per i moduli, con i quali è possibile cambiare il comportamento del sistema e delle applicazioni senza aver bisogno di cambiare ROM o modificare i file APK.
  • OneHand Mode.

Procedura Completa:

  1. Come prima cosa installate Xposed Framework >>Download<<;
  2. Adesso potete scegliere se installare l’applicazione OneHand Mode dal Play Store (Xposed Mod) o digitando “One-Handed Mode for all devices” nella sezione Download di Xposed;
  3. A questo punto, attivate il modulo OneHand Mode dentro Xposed e riavviate il dispositivo.

Conclusioni:

Ecco fatto! Attraverso questa fantastica applicazione, sarete in grado di utilizzare la funzione OneHand Mode su i vostri dispositivi Android.