GuideInternet

Migliori password manager per smartphone, PC e Mac

migliori-password-manager per-dispositivi-android

I password manager sono strumenti estremamente utili, soprattutto nel mondo di oggi. Il numero impressionante di password con cui abbiamo quotidianamente a che fare infatti, può essere un problema per molti utenti. Che si tratti di social network, home banking, caselle di posta elettronica (spesso più di una) e siti vari, ricordarsi tutte le parole di accesso è un’impresa pressoché titanica.

Se è vero che bisogna variare la parola d’accesso per ogni singolo servizio per questioni di sicurezza, è anche vero che per avere sempre a disposizione queste informazioni così sensibili è possibile affidarsi a software appositi.migliori-password-manager

Perchè usare un password manager

I password manager hanno il compito di unire la sicurezza alla praticità, risultando strumenti essenziali per pressoché qualunque tipologia di utente. Vediamo insieme quali sono i migliori password manager multipiattaforma che possono essere utilizzati per gestire e sincronizzare fra smartphone Android ed iPhone, PC Windows e Mac.

Se hai ancora dubbi riguardo l’utilità di un’app di questo tipo, bastano pochi semplici numeri per farti cambiare idea. Secondo i dati forniti da Keep Security, l’81% della violazione di dati al mondo è collegato all’utilizzo di password troppo semplici. Dunque, dovresti prendere in seria considerazione l’adozione di un password manager, a prescindere dal tipo di dispositivi con cui hai a che fare quotidianamente.

Questi programmi inoltre, sono in molti casi estremamente completi. Molti analizzano anche la forza delle password, monitorano gli account per le violazioni dei dati e forniscono reti di navigazione private sicure.

Dopo un’attenta analisi, abbiamo individuato alcune tra le app più interessanti del settore e che puoi utilizzare su tutti i tuoi dispositivi.

La nostra selezione dei migliori password manager multipiattaforma

Lastpass

Lastpass

Cominciamo la lista dei password manager con Lastpass, uno dei nomi più famosi in questo ambito.

Questo prezioso strumento permette di salvare una password al suo interno, per poi accedervi quando necessario in tutta comodità, anche per attività come lo shopping online. Il generatore di password integrato, crea combinazioni lunghe e casuali: il risultato sono password difficili da individuare per i malintenzionati e dunque estremamente sicure.

Lastpass permette di conservare al suo interno anche altri dati personali sensibili, come tessere sanitarie o associative, ma anche password del Wi-Fi e altri dati sensibili. Infine, va ricordato, come il software avverte quando si sta navigando su siti potenzialmente a rischio, bloccando sul nascere la possibilità di furto dei dati.

La compatibilità con pressoché tutte le piattaforme esistenti e la versione free, rendono Lastpass una delle soluzioni più apprezzate tra le tante disponibili sul mercato.

1Password

1Password

Forse un filo meno noto, ma altrettanto interessante è 1Password.

Questo interessante software, disponibile sia in versione personale che nel formato “Family” (che copre fino a 5 utenti), è un password manager estremamente avanzato. Questa app infatti, segnala i siti web potenzialmente a rischio frode, archiviando inoltre in modo sicuro carte di credito e di debito, informazioni bancarie online e qualunque tipo di password o simile.

Interessante anche la funzione Modalità Viaggio che consente di rimuovere i dati sensibili dai dispositivi quando si attraversano i confini e ripristina l’accesso con un clic quando si torna nel paese di origine. Le funzionalità di 1Password sono garantite dalla crittografia AES-256 bit, una delle tecniche più avanzate di questo settore.

Dulcis in fundo, gli sviluppatori garantiscono, oltre a una privacy totale, anche un livello straordinario di assistenza. 1Password costa 2,99 dollari al mese nella versione per il singolo utente e 4,99 nel formato Family. In ogni caso, è possibile provare il software attraverso 14 giorni di prova gratuita.

Bitwarden

Bitwarden

Grazie alla sua natura open source, Bitwarden è uno dei password manager più apprezzati del settore. A dispetto della natura gratuita però, si tratta comunque di uno strumento piuttosto raffinato ed efficace.

Nonostante la sua natura “aperta” questo tool è stato più volte testato da terze parti, risultando sempre estremamente sicuro. Disponibile per Android, iOS, Windows, MacOS e Linux, questo software si presenta anche con una serie di estensioni per i browser web più diffusi.

Bitwarden usa la crittografia AES-256 bit e PBKDF2 SHA-256 per garantire standard di sicurezza elevatissimi. In questo modo, le password vengono salvate in un ambiente sicuro e protetto, condivisibile però con colleghi o familiari. L’assistenza, disponibile 24 ore su 24, rende ancora più appetibile tale soluzione.

Password Manager SafeInCloud

Password Manager SafeInCloud

Quando si parla di Password Manager SafeInCloud, si fa riferimento a un software veterano di questo settore. Esso è infatti disponibile dal 2012 e, se ancora oggi può contare più di un milione di utenti in tutto il mondo, è la dimostrazione di quanto sia efficace.

Uno dei vantaggi legati a questa soluzione è che non richiede abbonamenti. Una volta acquistata l’app infatti, questa può essere utilizzata con un numero illimitato di piattaforme e senza costi aggiuntivi. Il software supporto l’autenticazione biometrica, attraverso impronta digitale, Touch ID o Face ID, rendendo questo tool con una marcia in più rispetto ai tanti competitor.

Sotto il punto di vista della sicurezza, Password Manager SafeInCloud propone una filosofia Zero-Knowledge. Ciò significa che né lo sviluppatore dell’applicazione né altre persone sono a conoscenza dei dati dell’utente. Questi infatti, sono crittografati con un potente Advanced Encryption Standard (AES) a 256 bit.

Disponibile per Android, iOS, MacOS e sistemi Windows, questa app permette la sincronizzazione automatica dei dati con piattaforme come Google Drive, Dropbox, OneDrive o server NAS. Le numerose estensioni per browser, completano un prodotto capace, a dispetto dell’età, di primeggiare ancora in questo ambito.

Dashlane

Dashlane

Un’alternativa alle già citate applicazioni è senza dubbio Dashlane. Non si tratta di un semplice gestore di password, ma di uno strumento in grado di proteggere gli utenti sul web da numerosi pericoli e frodi.

Lo strumento in questione permette di archiviare un numero illimitato di password, al quale avere accesso in qualunque luogo ci si trova. Pienamente compatibile con ambienti iOS e Android, così come macOS e Windows, questa app permette di compilare moduli e form con un semplice tocco di dito o clic. Capace di conservare e proteggere dati come numeri delle carte di credito e simili, Dashlane protegge la sicurezza degli stessi in maniera eccellente, con gli stessi sviluppatori che non hanno accesso a queste informazioni.

Il software presentato è disponibile gratuitamente con alcuni limiti (massimo 50 password e un dispositivo utilizzabile) o in modalità Premium e Family, con abbonamenti rispettivamente da 3,33 e 4,99 dollari al mese.

Potrebbero interessarti
GuideInternetRisorse gratis

I 12 migliori siti torrent del 2021 per scaricare in sicurezza!

GuideInternetRisorse gratis

Scaricare ebook gratis: i 15 migliori siti del 2021 per trovare libri

GuideInternet

9 estensioni di Chrome che migliorano Google Drive

InternetRisorse gratis

Scaricare fumetti e manga gratis: i migliori siti e la nostra guida