App androidApp iOSApple

Le migliori alternative a Gmail su Android e iOS

Il servizio di posta elettronica Gmail ha riscosso un gran successo già al momento del suo lancio e, tutt’ora, resta il servizio leader a livello mondiale per quanto riguarda la gestione della posta elettronica.

Dando uno sguardo più vicino a questa piattaforma, è facile intuire il suo successo, vista la piena compatibilità con l’ecosistema Google. Tutt’ora, Gmail resta probabilmente la migliore app di posta elettronica disponibile anche per utenti Android e iOS, offrendo un’interfaccia pulita e semplice nonché ampio spazio di archiviazione per tutti gli allegati. Nonostante ciò, non è esente da difetti.

Sempre più utenti infatti cercano delle alternative a Gmail. Il motivo di questa scelta è principalmente legato all’ambito della privacy. Proprio come Facebook, questo servizio esegue la scansione dei contenuti sulla sua piattaforma per pubblicare annunci pertinenti. Un servizio di posta elettronica che “legge” la posta per proporre annunci, effettivamente, non è il massimo a livello di sicurezza dei dati.

I sostenitori della privacy e gli utenti interessati lo hanno criticato a lungo questo tipo di intrusione. Alcune persone semplicemente non si fidano di Google, che effettivamente tende spesso a risultare un po’ troppo invasivo.

Alternative a Gmail su Android e iOS: non c’è che l’imbarazzo della scelta!

Per fortuna, tra le infinite risorse del Web, non mancano le alternative a Gmail, anche in ottica piattaforme mobile come Android e iOS. Di seguito, abbiamo raccolto quelle che sono, ad oggi, considerati servizi simili in grado di sostituire più che degnamente quanto offerto da Google.

Proton Mail

Proton Mail è un servizio di posta elettronica open source offerto dagli scienziati del MIT e dal CERN. È facile da usare e, soprattutto, offre un livello di sicurezza elevato grazie alla crittografia end-to-end per assicurarsi che nessuno stia intercettando le comunicazioni private.

Proton Mail non richiede  informazioni personali come un’e-mail o un numero di telefono alternativi per registrarsi al servizio. È disponibile su tutte le piattaforme (qui i link per la versione Android e iOS) e consente di accedere alla tua posta elettronica direttamente dal proprio smartphone così come dal computer.

Sebbene il piano gratuito di Proton Mail abbia un limite di 500 MB di spazio di archiviazione e 150 messaggi al giorno, è possibile optare per il piano plus per circa 4 euro mensili per ottenere fino a 5 GB di spazio di archiviazione e l’opzione di utilizzare un nome personalizzato per la casella di posta elettronica.

Zoho Mail

Zoho Mail

Zoho Mail è un servizio di posta elettronica offerto dalla società Zoho per le aziende o per chiunque desideri impostare un’e-mail utilizzando il proprio nome di dominio. Questa soluzione include un servizio di posta elettronica gratuito per aziende ma offre anche protezione contro spam e simili.

La piattaforma di cui stiamo parlando offre un pannello di controllo per modifiche e personalizzazione della casella di posta. Inoltre, è disponibile anche una particolare funzione chiamata e-Discovery che aiuta a trovare facilmente le email.

Sempre in ottica aziendale, Zoho Mail consente di taggare il team della propria organizzazione, condividere file e altro. La potenziale integrazione con il sistema Zoho CRM per gestire le vendite rende questa piattaforma ancor più votata verso l’ambiente lavorativo. Risulta possibile scaricare Zoho Mail sia da Play Store che da App Store.

Microsoft Outlook

Microsoft Outlook è, tra le alternative a Gmail, sicuramente la più conosciuta. Di fatto, si tratta della risposta di Microsoft a quanto proposto da Google.

Anch’essa è disponibile, attraverso apposite app, sugli ambienti Android e iOS, e offre piani gratuiti e premium per uso personale e aziendale. Attraverso la seconda opzione, è possibile gestire la propria posta elettronica senza pubblicità, oltre a poter godere di una protezione della sicurezza aggiuntiva, ideale per ambiti aziendali.

Sempre in ottica premium, Microsoft Outlook offre anche la possibilità di gestire un dominio mail personalizzato.

Spark Email

Spark Email

Per chi sta cercando di mantenere un servizio di posta elettronica preesistente, ma desidera avere a che fare con un client più raffinato, Spark Email è l’opzione migliore in circolazione.

Questa app si integra perfettamente con qualunque account Gmail, Outlook, iCloud o Yahoo Mail, aggiungendo funzioni intriganti come pianificazione di invio delle e-mail, promemoria e tanto altro.

Una delle migliori caratteristiche di Spark Email è la priorità di notifica, funzionalità che consente all’app di notificare solo quando si riceve un’e-mail da qualcuno che si conosce (invece di ricevere un avviso per qualunque e-mail in entrata). Qui è possibile scaricare sia la versione Android che quella iOS.

GMX

GMX

Quando si sta cercando un’alternativa a Gmail costituita da un client di posta elettronica semplice e intuitivo, GMX potrebbe essere l’opzione perfetta.

L’app in questione, disponibile su Android e iOS, replica tutte le funzionalità presenti nello stesso servizio web del client di posta elettronica, offrendo un’esperienza utente pulita, la sincronizzazione dei contatti tra i dispositivi e l’archiviazione cloud integrata per gli allegati.

GMX consente inoltre un elevato livello di sicurezza, cartelle protette da password o PIN nonché risparmio della batteria sui dispositivi mobili con notifiche ridotte e sincronizzazione della posta in arrivo in base alla pianificazione.

Yandex Mail

Yandex Mail

A tanti il nome Yandex dirà poco, in realtà si tratta di un motore di ricerca alternativo legato alla Russia e ai paesi limitrofi. Yandex Mail, dunque, è un servizio proposto da questo stesso engine attraverso app per Android e iOS.

Nonostante sia poco conosciuta, si tratta di una delle app di posta elettronica di terze parti più versatili per la gestione della casella di posta elettronica Con l’app installata, Yandex Mail è possibile ottenere un filtro antispam avanzato, spazio di archiviazione illimitato delle e-mail oltre alla possibilità di gestire attraverso il client quasi una dozzina di servizi di posta elettronica diversi.

AOL Mail

Tra le tante alternative a Gmail, figura senza dubbio anche AOL Mail.

Si tratta di una piattaforma di posta elettronica piuttosto apprezzabile sotto diversi punti di vista. Si parla infatti dell’integrazione di un calendario e del meteo, il tutto per un servizio al 100% gratuito.

Anche in questo caso, è disponibile un’app sia per ambiente Android che iOS.

Yahoo Mail

Yahoo Mail ha fatto molta strada nel corso degli anni. Per coloro che cercano un’alternativa a Gmail che offra tante funzioni, questo servizio è una delle migliori scelte possibili.

L’app di posta elettronica di Yahoo è estremamente personalizzabile e consente di modificare l’aspetto e personalizzare i colori in base ai propri gusti personali. Yahoo Mail fa anche un ottimo lavoro permettendoti di gestire accuratamente gli elenchi di posta indesiderata, controllare rapidamente e facilmente i voli prenotati, trovare esattamente ciò di cui si ha bisogno con un’opzione di ricerca degli allegati dedicata.

Non mancano ulteriori funzioni per ordinare le iscrizioni alle newsletter e per trovare le migliori offerte su prodotti e servizi. Per finire in bellezza, Yahoo Mail offre 1 TB di spazio di archiviazione. Pertanto chiunque abbia bisogno di conservare a lungo mail voluminose può trovare in questa piattaforma il proprio habitat naturale.

Qui sono scaricabili le versioni Android e iOS.


Fonte phandroid.com

Potrebbero interessarti
AppleiPhoneNews

Un iPhone con display 3D: il brevetto di Apple fa "sognare" i fan

AppleiPadNews

iPad Pro M1, i benchmark sono da urlo: oltre il 50% più veloce

AndroidApp androidNews

Clipt, l'app di OnePlus che facilita la condivisione di file tra i dispositivi

AppleiPhoneNews

Gli iPhone 13 saranno più spessi: protagoniste le fotocamere posteriori