iPhone 6S e iphone 6S Plus

Negli ultimi anni la registrazione 4K è praticamente spopolata tra tutti gli smartphone. Per fare un po’ di storia i primi smartphone ad aver abilitata a questo tipo di registrazione sono stati tutti quelli dotati del “vecchio” Snapdragon 800, processore molto diffuso tra gli smartphone Android. Ora anche Apple propone la nuova registrazione 4K sui suoi nuovi device grazie al nuovo modulo fotografico rinnovato.

In rete sono quindi iniziati i test: qual è il miglior smartphone per girare video alla risoluzione 4K? Ce lo siamo chiesti anche noi e fortunatamente La nota è stata PhoneArena stilare una lista con i migliori device qualitativamente parlando. Ricordiamo che un video 4K è di gran lunga molto più definito e risoluto di un comune video full HD, parliamo infatti di un filmato che viene registrato e riprodotto alla risoluzione 3840 x 2160 pixel in 16:9.

In cima alla lista, con grande stupore, ma soprattutto un grandissimo onore, troviamo i nuovissimi iPhone 6S e iPhone 6S Plus. Merito della prima posizione è l’ottimo sensore da 12 megapixel con grandezza dei pixel di 1,22 micron che permette di catturare una quantità di luce molto elevata. Ottimo anche l’obiettivo da f/2.2 cinque elementi. Al secondo posto troviamo Sony Xperia Z5 mentre al terzo posto tutta la famiglia Samsung Galaxy S6 e Note 5. Altro primato per Apple.

via