Li-Fi: un nuovo esperimento in Cina ha creato una connessione Wi-Fi attraverso la luce che ha raggiunto la velocità di 150 Mbit al secondo. lifi logo image E se il Wi-Fi fosse fatto semplicemente tramite la luce? E se i dati fossero visibili durante il loro spostamento nell’etere? Questo sarà possibile a breve grazie ad un esperimento condotto a Shangai che ha permesso di connettere un computer a Internet utilizzando una nuova tecnologia wireless: la luce, ovvero il Li-Wi, detto Li-Fi per una migliore assonanza con Wi-Fi, che significa Light-fidelity.

I ricercatori della Fudan University di Shanghai, nel loro esperimento, hanno connesso ad internet quattro computer utilizzando un’unica lampada a LED da 1 Watt. La lampadina conteneva un chip che inviava dati con una frequenza dello spettro elettromagnetico visibile a occhio nudo. I dati così trasmessi, tramite un fascio di luce intermittente, risultano visibili all’occhio umano.




Un risultato possibile solamente con le lampadine a LED, non con le classiche a incandescenza, perché capaci si eseguire intermittenze di pochi microsecondi e più facilmente controllabili. I dati trasmessi via Li-Fi vengono ricevuti dal pc tramite un sensore simile a una webcam.

La velocità raggiunta nell’esperimento è stata di 150 Megabit al secondo (Mbps), circa quindici volte quella utilizzata solitamente nelle connessioni Wi-Fi. Velocità che risulta comunque incrementabile fino a 3 Gbps (pari a 3000 Mbps) ma solamente utilizzando lampadine speciali.

I vantaggi del Li-Fi non si limitano esclusivamente alla velocità ma sono soprattutto relativi alla praticità di applicazione, ogni lampadina installata in casa, in ufficio o all’aperto può trasformarsi il un hot-spot.

I contro riguardano la necessità di un trasmettitore installato su ogni dispositivo che sia in grado di ricevere i fasci di luce con le informazioni.

Per vedere applicate e disponibili sul mercato le tecnologie Li-Fi dovremmo aspettare sicuramente qualche anno ma una prima dimostrazione verrà fatta domani 5 novembre alla Chinese International Industry Fair, dove verrà mostrato un hot-spot in grado di far connettere 10 computer contemporaneamente.

li-fi-funzionamentoVia