Riavvio forzato e modalità recupero su iPhone 8 sono diversi rispetto agli altri iPhone. Scoprite come eseguirli

iPhone 8 modalità recupero riavvio forzato

Tutti voi, possessori di iPhone 8, sapevate il riavvio forzato sul vostro dispositivo va eseguito in maniera diversa, rispetto a quanto avveniva con i precedenti terminali della Apple? Eh già … se su iPhone 6S e versioni precedenti, dotate di tasto Home fisico, il riavvio forzato va effettuato premendo in contemporanea il tasto di accensione e il tasto Home, su iPhone 7 la combinazione di tasti è già diversa, visto che occorre premere in contemporanea il tasto Volume e il tasto di accensione. Il motivo? Il tasto Home, infatti, era divenuto virtuale. E su iPhone 8, come si effettua il riavvio forzato?

Riavvio forzato iPhone 8: cosa c’è di nuovo?

iPhone 8 riavvio forzato

Il metodo non è così intuitivo, come per i precedenti modelli. Bisogna, infatti, premere prima il tasto Volume+ e rilasciarlo subito. Poi fare lo stesso con il tasto Volume- e infine premere il bottone di accensione che, però, deve essere tenuto premuto. Di fatto, iPhone 8 si spegnerà e poi si riavvierà di nuovo.

Bisogna tenere conto che anche entrare in recovery mode su iPhone 8 è diverso rispetto a prima. Ergo, se dovete ripristinare iOS 11 per via di un malfunzionamento, ecco i passaggi da seguire.

Modalità Recupero iPhone 8: come effettuarla

iPhone 8 recovery mode

  • Accendete il pc
  • Collegate il cavo USB al pc e ad iPhone 8
  • Se si apre iTunes, chiudetelo
  • Come nel caso del riavvio forzato, premete prima il tasto Volume +, rilasciandolo subito. Idem per il tasto Volume-
  • Ora premete per qualche secondo in maniera prolungata il tasto di accensione. L’iPhone 8 si illuminerà e visualizzerete il simbolo di iTunes con il cavo USB (nei modelli precedenti, visualizzate il simbolo della mela)
  • iTunes si aprirà e potrete accedere a tutte le funzioni di recovery mode

E voi che ne pensate di questi cambiamenti introdotti dalla Apple? Diteci la vostra, rilasciando un commento.