Filmare con l’iPhone 8 è facilissimo. La procedura da seguire per creare video di qualità e professionali

iPhone 8

Ai tempi d’oggi gli smartphone consentono di eseguire molte funzioni impensabili fino a qualche anno fa. Una delle migliori è quella di filmare, ma bisogna farlo opportunamente. Magari sfruttando le magnifiche caratteristiche offerte dallo stesso smartphone che avete. Riuscirete cosi a raggiungere traguardi incredibili. Ma vediamo nel dettaglio come filmare al meglio con il nuovo top di gamma Apple iPhone 8, dopo aver proposto la recensione iPhone X.

E’ sempre bello filmare un qualcosa di emozionante e stupire, specialmente le persone che non credono mai a niente. Come primo passo, per filmare al meglio con iPhone 8, sarebbe bene affidarsi al cosidetto tripod mount. Ossia un piccolo cavalletto che permetta al melafonino di non oscillare eccessivamente. Dunque di conseguenza dare al filmato una maggiore stabilità. Noi consigliamo il più popolare Glif.

Dopo esservi accertati della stabilità del video è molto importante cercarsi qualche ombrello riflettente e riflettori. L’illuminazione è uno dei segreti dei professionisti per filmare al meglio. Sopratutto con il nuovo iPhone 8 è possibile avere risultati eccellenti dove batte il sole. Riuscirà a dare la giusta luminosità, chiarezza e colori professionali.

Filmando con l’iPhone 8 è possibile anche riuscire ad ottenere un effetto molto interessante, parliamo della profondità di campo, capace dunque di sfocare lo sfondo rispetto al soggetto. Per riuscire in tutto ciò bisogna armarsi di pazienza e trovare la giusta distanza. Fatto questo, potete affidarvi ad applicazioni utili low-cost (FilmIC Pro è la migliore) che permettono di creare effetti sensazionali al video.

In conclusione, per montare poi può bastare iMovie che potrà soddisfare a pieno ogni vostra esigenza. Con questi piccoli accorgimenti sarete pronti per filmare professionalmente con il vostro iPhone 8. Basterà prenderci un po’ la mano per creare video di ottima qualità.