Fa discutere la scelta di Apple che, stando ad alcune indiscrezioni, avrebbe deciso di non inserire nella confezione dell’iPhone 8 il caricabatterie wireless che sarà, ovviamente, acquistabile a parte.

iPhone 8 caricabatterie assenteNonostante il suo costo non proprio contenuto, iPhone 8 non includerà nella confezione alcuni accessori fondamentali che siamo abituati a trovare in dotazione con ogni smartphone. Stiamo parlando del caricabatterie wireless, dell’adattatore jack cuffie e del cavo USB-C. Tali accessori, ovviamente, potranno essere acquistati a parte.

Il caricabatterie wireless dell’iPhone 8 acquistabile a parte

Era praticamente certo che il nuovo iPhone 8 sarebbe stato dotato di un rivoluzionario sistema di ricarica induttiva ma quello che non ci aspettavamo era l’assenza tra gli accessori in dotazione proprio del caricabatterie wireless.
L’indiscrezione è trapelata sull’affidabile sito giapponese Mac Otakara e gli “addetti ai lavori” la considerano già una notizia certa. Una scelta che, a ben vedere, non deve stupire più di tanto. Apple, del resto, ci ha abituati ormai da anni alla sua filosofia minimalista. La società di Cupertino non è mai stata molto generosa con i suoi estimatori fornendo sempre pochi accessori in dotazione.
Non dimentichiamo, infatti, che gli ultimi MacBook Pro lanciati sul mercato da Apple erano dotati unicamente di porte USB-C: nessun adattatore USB-A era presente nella confezione. La questione degli adattatori per i MacBook Pro fu davvero eclatante perché Apple preferì abbassare i prezzi dei propri adattatori sull’Apple Store piuttosto che inserirne uno in dotazione.
Ma, forse, con l’iPhone 8 la società di Cupertino è andata ben oltre il minimalismo che abbiamo imparato a conoscere nel corso di questi anni.
Stiamo parlando pur sempre dell’iPhone 8 ovvero di uno smartphone dal costo davvero molto alto: il prezzo di questo dispositivo sarà compreso tra i 1.200 ed i 1-300 euro a cui poi dovranno essere aggiunti altri 150-250 euro per acquistare, a parte, il caricabatterie wireless. Un accessorio che, peraltro, è fondamentale per utilizzare l’iPhone stesso e che gli utenti dovranno procurarsi quasi in maniera contestuale all’acquisto dello smartphone.
Staremo a vedere come reagiranno gli utenti e se la scelta di Apple risulterà vincente.