iPhone's

Apple ha svelato quasi tutte le carte sui nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus, i dispositivi, presentati ufficialmente lo scorso 9 settembre, vantano delle dimensioni leggermente maggiori, un reparto fotografico tutto nuovo, hardware migliorato e la nuova versione di iOS, ovvero iOS 9 a bordo. In ogni caso c’è dell’altro, altro che Apple ufficialmente non ha detto ma che renderà sicuramente felici tutti i clienti e fan.

Cos’è che Apple non ha detto? Cerchiamo di ricordare. Sappiamo che iPhone 6S ha un display da 4.7 pollici con risoluzione di 1334 x 750 pixel che lo porta ad una densità di 326 ppi. iPhone 6S Plus ha invece uno schermo da 5.5 pollici con risoluzione Full HD, ovvero 1920 x 1080 pixel, per la risoluzione maggiore il dispositivo più grande ha una densità in termini di 11i pari a 401. Entrambi montano il nuovo Apple A9 ed entrambi hanno una nuova fotocamera posteriore in alta qualità da 12 megapixel. La fotocamera posteriore invece vanta ora 5 megapixel.

I dispositivi arriveranno a bordo con iOS 9, la nuova versione di iOS ancora più semplice da usare. Cos’è che non abbiamo citato, o meglio, Apple non ha nemmeno nominato? La RAM. Grazie al tool di sviluppo Apple, ovvero Xcode 7 GM possiamo avere in bella visione tutte le specifiche tecniche dei nuovi dispositivi e, sorpresa sorpresa, i nuovi iPhone hanno la bellezza, finalmente, di 2 GB di memoria RAM. Pronti con lo Champagne? Partecipiamo anche noi al brindisi ovviamente.