Internet

Internet casa: consigli e offerte per navigare veloci risparmiando

Quale Apple iPad scegliere?

Al giorno d’oggi è fondamentale avere in casa una connessione internet veloce ed efficiente, in grado di supportare tutti i servizi digitali, dallo smart working allo streaming audio e video in alta definizione. Le vecchie infrastrutture ADSL non sono più adeguate agli standard moderni, esse infatti dispongono di una velocità massima di 20-30 Mbps in download e fino a 1 Mbps circa in upload.

Inoltre, l’ADSL presenta diverse problematiche, in quanto maggiormente soggetta alla latenza, alle interferenze e non in grado di sostenere in modo efficace il collegamento simultaneo di più dispositivi. Per ottenere performance superiori è necessario passare alle connessioni a banda ultralarga, con la possibilità di scegliere, in base alla copertura, tra le reti FTTH 100% in fibra oppure quelle miste di tipo FTTC.

Ciò consente di ottenere performance superiori a 100 Mbps, arrivando fino a 1 Gigabit al secondo – con le connessioni pure in fibra – sia in download che in upload. Ovviamente, è importante considerare non solo la qualità del servizio internet casa, ma cercare le soluzioni più vantaggiose per navigare veloci,risparmiare e usufruire di tariffe competitive e servizi adatti alle proprie esigenze.

internet a casa

Risparmiare con i contratti unici internet e utenze energetiche

Una soluzione innovativa per spendere meno per la connessione internet in casa è rappresentata dai contratti unici, servizi proposti da quegli operatori che consentono di sottoscrivere il servizio della connessione di rete insieme a quelli delle utenze energetiche.

Si tratta di un modo per risparmiare senza rinunciare alla qualità, abbinando i vantaggi di una gestione unificata delle tariffe domestiche per l’energia e l’accesso al web. Ad esempio, con le offerte luce, gas e internet casa di Sorgenia è possibile ottenere un risparmio considerevole, con un prezzo fisso bloccato nel tempo e, al tempo stesso, impattare meno sull’ambiente.

Sorgenia, infatti, oltre alla fibra ottica, una tecnologia più evoluta ed eco-friendly rispetto all’ADSL, mette a disposizione anche una fornitura di energia elettrica proveniente al 100% da fonti rinnovabili.

Verificare la copertura e scegliere il servizio migliore

Per scegliere l’offerta internet per la casa più adatta bisogna considerare anche la copertura di rete, infatti nonostante i progressi degli ultimi anni la fibra ottica pura non è ancora disponibile in tutto il territorio nazionale.

Per controllare i servizi presenti nella propria zona basta realizzare una ricerca online, verificando in pochi istanti quali sono le opzioni già attive tramite siti specializzati o i portali degli operatori.

Alcuni servizi mostrano anche una serie di informazioni dettagliate, ad esempio indicando se una determinata infrastruttura al momento è satura o c’è ancora spazio per nuovi allacciamenti. Ad ogni modo, è fondamentale contattare sempre l’operatore, per capire quali sono le offerte disponibili e le tecnologie proposte nella zona, ottenendo informazioni specifiche e un supporto dedicato essenziale per compiere una scelta consapevole.

Conoscere le prestazioni internet necessarie in base alle proprie esigenze

In alcune zone d’Italia, naturalmente, è già possibile trovare sia la fibra FTTH sia quella FTTC. In questi casi, dunque, in fase di scelta sarà necessario tenere conto delle proprie esigenze per determinare quale sia la tecnologia più adatta a soddisfarle.

Innanzitutto, bisogna guardare al numero di dispositivi da collegare allo stesso momento, considerando da quante persone è composto il nucleo familiare e quali sono le necessità di rete di ogni membro. Inoltre, è fondamentale analizzare il tipo di servizi utilizzati, poiché in base alla qualità audio/video in termini di definizione, sono necessarie delle performance differenti in termini di velocità.

Ad esempio, la fibra ottica FTTH risulta particolarmente indicata quando si usano più apparecchi simultaneamente, così come per l’utilizzo di applicazioni web che occupano molta banda, contenuti in streaming ad alta risoluzione o per connettere la miriade di dispositivi IoT per la smart home. La fibra FTTC, invece, può rivelarsi la soluzione ideale per chi vive da solo così come per le famiglie i cui gli orari di utilizzo dei servizi di rete sono diversi e durante l’arco della giornata.

Potrebbero interessarti
GuideInternetRisorse gratis

Scaricare ebook gratis: i 15 migliori siti del 2021 per trovare libri

GuideInternet

9 estensioni di Chrome che migliorano Google Drive

InternetRisorse gratis

Scaricare fumetti e manga gratis: i migliori siti e la nostra guida

EditorialeGuideInternet

Cosa sono gli NFT, come funzionano e dove acquistarli