App iOSAppleiPhone

Come impedire a Google di tracciare la posizione del tuo iPhone

tracciare posizione tuo iphone

Se hai scaricato un’app come Google Maps sul tuo iPhone saprai che questa tiene traccia di ogni mossa che fai con il tuo smartphone. Anche se questa potrebbe sembrare una violazione della privacy, ci sono sicuramente dei vantaggi, dato che questo ti permette di avere consigli specifici sulla posizione durante la navigazione o aggiornamenti sul traffico in tempo reale.

Ricorda che tutte le app Google che scarichi sul tuo iPhone tengono traccia della tua posizione per fornirti informazioni sui servizi locali, tag di posizione per le tue foto e altre funzionalità. Anche molte app per iPhone hanno le proprie impostazioni di localizzazione e queste le puoi gestire individualmente all’interno dell’app.

Sebbene tu possa disabilitare il monitoraggio della posizione su ogni singola app Google. c’è anche un modo rapido per assicurarti che Google non rintracci la tua localizzazione da nessuna delle app che hai scaricato. Andiamo a scoprirlo insieme!

Google traccia posizione tuo iphone

Come impedire a Google di tracciare la posizione del tuo iPhone

Google salva la tua posizione sul tuo account Google utilizzando una funzione chiamata “Cronologia delle Posizioni”. La Cronologia delle posizioni registra ovunque tu vada (o, più precisamente, ovunque vada il tuo telefono) purché tu abbia eseguito l’accesso al tuo account Google e la Cronologia delle Posizioni sia attiva. Quando la Cronologia delle posizioni è abilitata, Google condivide i dati sulla tua posizione con tutte le sue app e servizi come Google Chrome, che con il nuovo aggiornamento a iOS 14 può diventare il browser predefinito del vostro iPhone.

Come ci si potrebbe aspettare, Google ti incoraggia a lasciare attiva questa funzione, infatti se la disattivi, la maggior parte dei servizi che dipendono dalla tua posizione smetteranno di funzionare. Se vuoi comunque disattivarla ti consigliamo di seguire queste istruzioni.

  1. Avvia l’app Google sul tuo iPhone. Se non hai l’app Google standard, scaricala e accedi al tuo account Google.
  2. Tocca l’avatar del tuo account nell’angolo in alto a destra dello schermo.
  3. Clicca su “Gestisci il tuo account Google“, quindi “Privacy e personalizzazione” o “Dati e personalizzazione” nella parte superiore dello schermo.posizione del tuo iPhone
  4. Sotto l’intestazione “Gestione attività”, tocca “Cronologia delle posizioni”.
  5. Scorri l’interruttore “Cronologia delle posizioni” verso sinistra per disattivarla.posizione del tuo iPhone
  6. Verrà visualizzata una lunga spiegazione sui servizi e sulle funzionalità a cui non avrai più accesso se disattivi la Cronologia delle posizioni. Se vuoi comunque procedere, tocca “Pausa” nella parte inferiore della pagina (che non sarà disponibile finché non scorrerai l’intera pagina). Altrimenti, tocca “Annulla” o chiudi l’app.

Fonte Business Insider

Potrebbero interessarti
AppleNews

iOS 15, è il grande giorno: Apple svela le ultime novità

AppleGuide

Come recuperare i messaggi cancellati su iPhone

App androidApp iOS

7 Applicazioni per fare esercizi alla scrivania

AppleiPhoneNews

iPhone 13, le batterie sono davvero migliorate: capacità e durata