Widget musicali poco attraenti? Ti mostro qualche alternativa utile…

I widget sono uno dei punti forti di Android: si tratta di piccole aggiunte grafiche che si integrano perfettamente nella schermata principale del sistema operativo. Solitamente sono facili da usare e particolarmente visibili su schermo.

Esistono migliaia di widget diversi e dai più svariati usi, anche se pare vi sia una certa carenza per quanto riguarda l’ambito musicale: che siano troppo piccoli, fastidiosi o semplicemente brutti, i widget musicali di Android non appaiono all’altezza della situazione.

Per fortuna vi sono programmatori volenterosi che hanno creato alternative valide: i widget musicali creati da terze parti infatti, sembrano decisamente più apprezzabili sia esteticamente, sia per quanto riguarda le funzioni disponibili. In virtù di ciò, in questo articolo ti spiegherò come sfruttare al meglio queste app che faranno la gioia di ogni amante della musica!

Come ascoltare la musica su android con dei Widget?

Esistono diverse opzioni che, al di la dei gusti personali, risultano tutte piuttosto valide.

Ubiquity Music Widget

Disponibile sia in versione gratuita che premium (a 1.99 dollari) Ubiquity Music Widget risulta una tra le app più apprezzate di questo genere. Si tratta di un widget piuttosto semplice, adatto a chi non vuole complicarsi la vita con impostazioni difficili da settare.

Sono disponibili due formati di Widget piuttosto standard, oltre ad un modello 4×1 con tanto di personalizzazione possibile. Si può fare anche in modo che il widget muti a livello cromatico a seconda del colore dell’album che si sta ascoltando (opzione molto simpatica).

Questo widget musicale lavora con YouTube e Netflix.

Melodi for Kustom

Melodi for Kustom è uno dei widget musicali più nuovi del panorama Android. L’applicazione offre 17 diversi tipi di widget tutti personalizzabili per quanto riguarda colori, trasparenza e dimensioni.

Effettivamente risulta molto più personalizzabile rispetto al precedente widget descritto e, in virtù anche della sua giovane età, è probabile che con il tempo sarà aggiornato per diventare sempre più improntato verso una filosofia user friendly.

Come per Ubiquity, esiste una versione gratuita e una a pagamento (in questo caso al costo di 0.99 dollari).

Material Music Komponent

Material Music Komponent è un widget gratuito, il cui pacchetto include 3 tipi di widget disponibili in 3 diverse dimensioni: Large, Regular e Compact.

I controlli audio sono grandi e risultano dunque facili da controllare, mentre ogni parte del widget è colorabile e dunque personalizzabile. Unico neo di Material Music Komponent sono gli aggiornamenti: l’ultimo update risale al 2015 e dunque si può azzardare l’ipotesi che si tratti di un progetto ormai abbandonato a se stesso.

KMusic e KMusic 2

Si tratta di una serie di pacchetti di widget per KWGT disponibili con diversi stili. Alcuni widget si basano su app di popolari in ambito musicale come Spotify, Play Music e Apple Music, mentre altri risultano completamente originali.

Si trattano di due pacchetti, uno originale e uno più recente (appunto il KMusic 2). Se per la prima versione esiste sia una modalità a pagamento che una gratuita, per la seconda esiste attualmente solo una gratuita (visto che gli sviluppatori stanno ancora lavorando sulla sua realizazzione).