Non hai molto denaro a disposizione? Ecco 5 giochi gratuiti per Xbox One

Se hai acquistato una Xbox One (soprattutto la versione che supporta i 4k) hai probabilmente speso parecchi soldi. A meno che tu non sia particolarmente ricco, avrai qualche remora sull’acquistare immediatamente una serie di videogiochi. Allo stesso tempo, trovare il videogame desiderato di seconda mano non è così facile come possa sembrare.

Fortunatamente, ci sono un sacco di buoni giochi pronti per il download disponibili gratuitamente. Sebbene i free-to-play spesso facciano (anche giustamente) storcere il naso a parecchi videogiocatori, esistono delle eccezioni che dimostrano come questa formula possa essere vincente.

Migliori emulatori per Xbox disponibili per PC

Quando free-to-play è sinonimo di qualità

Al di là di quanto offerto da Xbox Live Gold che, al costo di circa 7 euro offre diversi giochi gratuiti ogni mese, in questo articolo ti mostrerò 5 giochi gratuiti per Xbox One che non hanno nulla da invidiare a quelli offerti a pagamento.

Phantom Dust

Phantom Dust è un videogame sviluppato e pubblicato interamente da Microsoft. Uscito nell’ormai lontano 2004 (si, l’età anagrafica non gioca a suo favore), il titolo è stato restaurato e modificato dieci anni dopo.

Si tratta di un gioco molto particolare, in quanto mischia alcune meccaniche tipiche dei giochi di carte con i più tradizionali FPS. La possibilità di collezionare carte e di giocare online, fanno di Phantom Dust un gioco piuttosto apprezzato tra i possessori di Xbox One.

Neverwinter

Non poteva mancare a questa lista un MMORPG, benché questo genere di videogames solitamente non si sposi alla perfezione con le console (principalmente per questioni di controller).

Neverwinter ci immerge nella tipica ambientazione di Dungeons & Dragons, con meccaniche che ricordano proprio quelle del gioco di ruolo cartaceo. Per chi è paziente, l’acquisto in app non è una necessità: in questo senso, vi è un equilibrio difficilmente riscontrabile in altri free to play.

Killer Instinct

Erede dell’omonimo picchiaduro uscito nel 1994 sulla scia di Mortal Kombat, Killer Instinct si propone come un videogame adatto a chi ama questo genere piuttosto violento.

Annunciato con grande clamore durante l’E3 del 2013, si è rivelato un parziale flop ed è divenuto ben presto un free to play. Questa natura viene ricordata perennemente al giocatore con una una serie di limitazioni: chi non paga avrà una scelta limitata per quanto riguarda le modalità di gioco e i personaggi selezionabili.

Detto questo, Killer Instinct è un titolo capace di offrire ore e ore di divertimento, anche nel caso non si voglia spendere denaro.

Airmech Arena

Airmech Arena è un gioco che combina sapientemente elementi del tower defense con dinamiche d’azione. Il risultato viene impreziosito (almeno per i patiti di robot) da giganteschi mostri meccanici simili ai Transformer che se le danno di santa ragione.

Per ottenere buoni risultati con questo titolo non è sufficiente avere buoni riflessi, ma servono anche una buona dose di strategia e capacità gestionali. La propensione alle partite online e la freschezza di gioco fanno di Airmech Arena uno dei titoli gratuiti più interessanti per quanto riguarda Xbox One.

Gigantic

Alla lista di giochi gratuiti per Xbox One non poteva mancare un MOBA. In questo caso si tratta di Gigantic, titolo del 2017 sviluppato da Motiga su Unreal Engine.

In realtà si tratta di un gioco che strizza l’occhio in maniera neanche troppo velata a Overwatch: i personaggi molto simili a cartoni animati e altre dinamiche, sembrano chiaramente rifarsi al prodotto di successo targato Blizzard. Forse non originalissimo, ma sicuramente estremamente divertente da giocare con gli amici… e poi è gratuito!