Registrare video in Slow Motion con i due nuovi top di gamma P10 e P10 Plus di Huawei: vediamo come fare

Huawei P10

Due top di gamma molto ricercati in questo periodo sono senza dubbio il P10 e P10 Plus di casa Huawei. Nella guida di oggi vedremo come registare filmati in Slow Motion sugli attuali dispositivi di punta dell’azienda cinese.

Tutti ad oggi amano follemente registrare al rallenty, che si tratti di guardare qualcuno che fa un bel tuffo al mare o di una rete sensazionale del vostro club preferito. Per fare tutto ciò non avete bisogno di un hardware di altissimo livello. Vi basta solo usare la fotocamera presente a bordo del P10 e P10 Plus e il gioco è fatto.

Uno dei punti di forza del P10 è proprio quello di registrare fino a 240 fps – fotogrammi al secondo – dando cosi la possibilità di eseguire dei filmati al rallentatore e mostrarli ai vostri amici o parenti. Uno dei punti di forza del P10 è proprio quello di registrare fino a 240 fps – fotogrammi al secondo – dando cosi la possibilità di eseguire dei filmati al rallentatore e mostrarli ai vostri amici o parenti.

Sarete perfettamente in grado anche di tagliare delle parti del filmato appena registrato. Da evidenziare che il filmato al rallenty succhia e non poco energia, dunque, vi consigliamo di avere la carica della batteria oltre il 50%.

Come registrare video in Slow Motion su Huawei P10 e P10 Plus

  • In primis aprite l’app Fotocamera;
  • Scorrete verso destra per accendere la modalità slow-motion;
  • Ora tappate il tasto registra e siete a posto.

Con tutta probabilità l’unica pecca, o meglio avvertenza è che con la registrazione in slow motion non sarete in grado di avere l’alta risoluzione. Il filmato in qualche circostanza potrebbe sembrare granuloso quando girato in condizioni dove la luce scarseggia.

Se avete problemi nel seguire la guida parlatene nei commenti.