Facebook ha ripreso la sua funzionalità al 100%, dopo il terzo down del mese. Ieri sera infatti, intorno alle 22.00, il social si è bloccato per circa mezz’ora. Un evento che si ripete ormai un po’ troppo spesso, tanto che sono arrivate poi le scuse ufficiali da parte di Facebook a tutti gli utenti: “Ieri sera molte persone hanno avuto problemi intermittenti nell’accedere ai servizi di Facebook per un breve lasso di tempo. Abbiamo ripristinato il servizio al cento per cento. Ci scusiamo per l’inconveniente”. L’azienda parla di un blocco del server, ma i dubbi tra gli utenti e tra gli esperti del settore rimangono. Come mai il social sta avendo tutti questi problemi?

Schermata-2015-09-28-alle-21.13.33

Un Facebookdown (come viene scherzosamente chiamato su Twitter) ogni tanto è normale, ma tre in un mese sembrano un po’ troppi! Ieri sera la schermata di Facebook affermava laconicamente: “Scusate, è successo qualcosa. Ci stiamo lavorando e risolveremo il problema il prima possibile”. Dopo poco Facebook ha ripreso a funzionare, ma molto lentamente. Tra l’altro, se da mobile il social funziona quasi perfettamente, da fisso i problemi non mancano, soprattutto per quanto riguarda la velocità di caricamento delle pagine.

Troppi utenti sul social?

Alla fine di agosto Facebook, lo ricordiamo, aveva festeggiato il primo giorno in cui un miliardo di persone ha usato il social in una sola giornata: lunedì 24 agosto una persona ogni sette sul pianeta ha usato Facebook. Saremo diventati troppi anche per i super-server di Mark Zuckerberg?

Il social network più famoso del mondo è risultato inaccessibile in tutto il mondo, ma questa volta sembra che i problemi interessino anche l’Italia. E, al contrario di altre volte, il down ha interessato la versione desktop, quella mobile e anche l’app Messenger. Sul sito Downdetector sono state registrate più di 400 segnalazioni nel giro di pochi minuti. Le lamentele, come sempre, arrivano prima su Twitter, dove #Facebookdown è diventato trending topic. Quale sarà il motivo di tutti questi problemi?