Come effettuare overclock di uno smartphone

Ecco come effettuare overclock di uno smartphone grazie ad un’apposita applicazione

Avete dei vostri cari amici che hanno effettuato l’overlock del loro telefono ma voi personalmente non sapete come fare? Nessun problema, dopo aver di recentemente visto i Migliori smartphone Android sotto i 100 euro [Febbraio 2017]nel tutorial di oggi vi mostreremo come effettuare overclock di uno smartphone seguendo dei passaggi semplicissimi che tutti possono svolgere senza alcun problema.

Mettere in atto l‘overlock del proprio smartphone con a bordo il robottino verde di Google può risultare parecchio efficace considerando che potrebbe portare ad un aumento consistente delle performance del telefono; in poche parole si tratta di agire tramite i permessi di amministratore – dunque evidenziamo immediatamente che sono tassativi i permessi di root – per rimuovere qualche limite imposto sul proprio terminale di fabbrica. Il tutto comunque va eseguito solo ed esclusivamente manualmente, ma è parecchio pericoloso poiché delle impostazioni settate non in maniera corretta potrebbero portare ad eventuali guasti della CPU, della batteria ecc…Insomma, ad una vita di gran lunga più breve del vostro telefono….

Per fortuna in circolazione esistono delle eccellenti applicazioni che vi possono dare una grossa mano in tutto questo, noi personalmente vi consigliamo SetCPU che in automatico opera sui differenti permessi di amministratore e configura in maniera del tutto automatica lo smartphone aumentandone le prestazioni senza che si rischino danneggiamenti. Spiegare l’app non ha senso, anche perché è intuitiva e lavora da sola.

Quanti di voi già da tempo hanno effettuato l’overlock del proprio device? Avete realmente notato un aumento delle performance? Fateci sapere le vostre esperienze nel box dei commenti.