Vediamo insieme come resettare il top di gamma LG V30 grazie a due facili e veloci metodi alla portata di tutti

Come effettuare hard reset LG V30

Se possedete l’ottimo top di gamma V30 di casa LG, la guida odierna fa proprio al caso vostro. Tra qualche minuto vedremo come effettuare hard reset LG V30 seguendo una semplice procedura adatta anche ai meno esperti di tecnologia.

Qui sotto vi spiegheremo come resettare il dispositivo di punta del colosso coreano riportandolo a quando appena levato dalla confezione di vendita. In questa maniera vi ritroverete tra le mani uno smartphone fiammante.

Consigliamo di formattare l’LG V30 solo ed esclusivamente se di recente hanno iniziato a manifestarsi i primi blocchi e rallentamenti di sistema. Per ripristinare il terminale dovrete semplicemente seguire, alla lettera, la procedura che riporteremo qui sotto. Fate attenzione però, perché se metterete in atto l’hard reset perderete tutti i dati presenti all’interno della memoria dello smartphone. Dunque, prima di procedere vi consigliamo di mettere in atto un backup a 360 gradi di LG V30.

Esistono due metodi efficaci per ripristinare LG V30. Il primo consiste nell’affidarsi al menu’ delle impostazioni mentre il secondo tramite l’uso della recovery dei tasti fisici.

LG V30: come resettarlo dalle impostazioni

  • Se il vostro LG V30 è spento accendetelo. Se invece è già acceso meglio cosi;
  • Ora dalla Home cercate e successivamente cliccate su Impostazioni;
  • Virate la vostra attenzione su Generale e selezionate la voce Backup e ripristino;
  • A questo punto selezionate ripristino di fabbrica e poi reimposta dispositivo;
  • Per dare la conferma della vostra scelta cliccate su ripristina telefono e poi di nuovo su ripristina;
  • Arrivati fino a qui lo smartphone inizierà finalmente la procedura di ripristino tornando come nuovo.

LG V30: come resettarlo dalla recovery

  • Spegnete il vostro smartphone LG;
  • Ora in contemporanea tenete premuti i pulsanti Volume Giù + tasto di alimentazione. Appena vedete apparire sul display il logo della casa produttrice LG rilasciateli subito;
  • Vi troverete a questo punto nella Recovery. Utilizzando i pulsanti del volume navigate fino a quando trovate la voce seguente: “wipe data/factory reset”;
  • Proseguendo premete il tasto di alimentazione per fare accesso al sottomenu’;
  • Lo smartphone inizierà cosi le operazioni di ripristino;
  • Al termine di tutto optate per la dicitura riavviare il sistema ora.

Bravissimi avete riportato alle condizioni di fabbrica il vostro LG V30 rendendolo nuovamente scattante. Per qualunque problema nel seguire la guida non esitate a comunicarcelo qui sotto dove è presente l’apposito box dedicato ai commenti.

 

In conclusione, qui sotto vediamo un riepilogo delle ottime specifiche tecniche presenti a bordo del top di gamma targato LG che tanto hanno convinto il grande pubblico:

  • Processore Qualcomm Snapdragon 835 in grado di offrire ottime prestazioni
  • RAM 4GB LPDDR4x / ROM 64GB UFS 2.1 / MicroSD (fino a 2TB)
  • Ampio pannello touchscreen con tecnologia OLED FullVision da 6 pollici formato 18:9 QuadHD+ (2880 x 1440 pixel/ 538ppi)
  • Fotocamera posteriore 16MP (F1.6 / 71°) / 13MP ultra-grandangolo (F1.9/ 120°), frontale da 5MP grandangolo (F2.2 / 90°) per selfie e video-chat
  • Sistema operativo Android 7.1.2 Nougat
  • Wi-Fi 802.11 a, b, g, n, ac / Bluetooth 5.0 BLE / NFC / USB Type-C 2.0 (compatible 3.1)
  • Connessione LTE Cat 16
  • GPS
  • Batteria 3,300mAh con Qualcomm® Quick Charge 3.0 e ricarica wireless WPC in grado di garantire un’ottima autonomia
  • Dimensioni 151.7 x 75.4 x 7.3mm per 158 grammi di peso