Ho avuto la possibilità grazie all’italiana DeeWear di provare e testare approfonditamente le cuffie wireless DeeWear FlyONE Dark, un paio di auricolari in-ear costruiti in maniera ottima, con un’eccellente autonomia e con un design elegante; ecco qual è il mio parere su queste DeeWear FlyONE Dark nella mia recensione completa.

deewear flyone dark immagine 3.

La cultura dei prodotti italiani sta tornando prepotentemente a farsi valere sui mercati mondiali, ed oltre a cibo e moda, l’Italia sembra intenzionata ad esportare la propria classe e le proprie idee anche nel mondo tecnologico, fra le aziende italiane che brillano in questo settore troviamo la trevigiana DeeWear (con sede produttiva a Shenzen) che si contraddistingue per cuffie wireless costruite in maniera sopraffina e con un’eleganza non comune per i prodotti concorrenti.

DeeWear FlyONE Dark: la recensione completa

Oggetto della recensione odierna sono le cuffie wireless DeeWear FlyONE Dark, un prodotto in grado di unire un design raffinato, una qualità audio ottima ed un’eccellente qualità costruttiva. Ma procediamo con ordine ed analizziamone tutti i dettagli.

DeeWear FlyONE Dark: confezione

Appena aperto il pacco di Amazon ci si ritrova subito di fronte ad un packaging dotato di stile e sicuramente diverso dalla massa delle scatole moderne. Il contenuto all’interno della confezione è fra i più completi da me visti finora per un paio di cuffie wireless, all’interno dell’elegante involucro di plastica troveremo infatti, oltre alle cuffie in-ear, tre diverse coppie di cuffiette dotate di diverse dimensioni per adattarsi a tutte le tipologie di padiglioni auricolari, un cavetto USB – micro USB da utilizzare per la ricarica, un po’ di sana manualistica ed un pratico sacchettino dove riporre le cuffie.

DeeWear FlyONE Dark: materiali e costruzione

Il feeling che si prova impugnando ed indossando questi auricolari è quello di avere fra le mani un prodotto premium. La scelta di realizzare il cavetto di congiunzione con materiale rifrangente (ottimo per chi usa le cuffie per fare sport all’aperto e col buio) ed anti attorcigliamento si è rivelata vincente e va a donare al prodotto un aspetto piacevole e soprattutto eviterà inutili ingarbugliamenti. Il cavo di collegamento risulta essere costruttivamente solido ed adatto alla destinazione d’uso del prodotto, gli sportivi più accaniti apprezzeranno sicuramente la discreta rigidità del cavo che tenderà a rimanere in posizione senza sobbalzare troppo durante le sessioni di allenamento.

La costruzione della parte in-ear è ottima e confortevole, le alette e le cuffiette disponibili in 3 differenti misure permetteranno a chiunque di godere del massimo comfort e della massima tenuta durante le fasi di allenamento; qui tutti i componenti sono realizzati con plastica e gomma opache, ad eccezion fatta della parte riportante il logo di DeeWear, e restituiscono un feeling piacevole. Sotto il disco riportare il logo di DeeWear sulla cuffia destra si trova perfettamente nascosta la presa micro USB che ci permetterà di ricaricare la batteria interna delle cuffie.

Ben realizzata anche la parte dei comandi con la presenza di 3 piccoli tasti di dei quali dedicati al volume e col tasto centrale designato a svolgere funzionalità diverse.

Le DeeWear FlyONE Dark sono state realizzate in modo da essere resistenti alla pioggia e quindi per essere utilizzate in ogni condizione meteo.

DeeWear FlyONE Dark: tecnologia e funzionamento

La connessione ai dispositivi avviene tramite connessione Bluetooth 4.1 che garantisce un’ottima stabilità del segnale, un range di portata di circa 10 metri e regala prestazioni eccellenti in fatto di consumo energetico. La piccola batteria interna permetterà di utilizzare le cuffie per ascoltare musica od effettuare chiamate per ben 5 ore e di restare in standby fino a 180 ore. Intelligente la scelta di imporstare l’attivazione automatica della modalità standby dopo 10 minuti di inattività al fine di prolungare al massimo la durata di una carica.

Le cuffie risultano quindi ideali per ascoltare la propria musica in ogni situazione nonostante il loro target principale sia concentrato sulle sessioni sportive, durante queste ultime gli auricolari si comportano in maniera eccellente rimanendo ben saldi all’orecchio e non creando situazioni di fastidio nonostante l’utilizzo prolungato. Ottima anche la qualità delle chiamate a cui si può rispondere semplicemente cliccando sul tasto centrale del telecomando montato sulla parte destra del cavo. Se andrete ad utilizzare queste cuffiette in-ear in compagnia di iPhone ed iPad avrete la possibilità di controllare anche la carica residua della batteria, funzione non presente sui device Android e Windows Phone.

 

Meritano anche si essere citate la possibilità di accoppiare il dispositivo con differenti device contemporaneamente e l’integrazione con Siri e con i comandi vocale di Windows Phone ed Android.

DeeWear FlyONE Dark: audio

Parliamo infine del comparto principe e che decide le sorti di un prodotto come questo, ovvero quello audio. Il suono riprodotto dalle FlyONE Dark risulta essere sempre pulito, ben bilanciato e corposo anche grazie all’ottima riduzione del rumore che aiuta notevolmente a limitare tutti i suoni estranei al brano che stiamo ascoltando. Il comparto audio è quindi pienamente convincente ed è quello che ci si aspetta da un prodotto dedicato a chi ama lo sport e la musica.

DeeWear FlyONE Dark: conclusioni

Concludo dicendo che queste DeeWear FlyONE Dark risultano essere delle ottime cuffie di fascia media e mi sento di consigliarle a tutti gli amanti dello sport che sono alla ricerca di un paio di cuffie wireless in-ear che offrano qualità in tutti i settori: audio, costruttivo e connettivo. Un prodotto ottimo venduto su Amazon al prezzo di 79 euro.

Sconti natalizi 2015:

Con il codice FLY1XMAS si potranno ottenere i seguenti sconti su TUTTA la gamma FlyONE:
 
10% per l’acquisto di 1 cuffia
15% per l’acquisto di 2 cuffie
20% per l’acquisto di 3 cuffie

DeeWear FlyONE Dark: galleria fotografica