News

Cos’è una scheda video e i migliori consigli su come sceglierne una

La si può chiamare in due modi: scheda video o scheda grafica. Si tratta di un componente essenziale per il nostro PC che genera e invia segnali video al monitor. In sostanza, la scheda video è responsabile di tutto ciò che vediamo sullo schermo. Oggi, esistono innumerevoli esemplari di schede video in commercio e, per questa ragione, ai meno avvezzi risulterà abbastanza semplice perdersi. 

Le schede video, infatti, differiscono per qualità, fasce di prezzo e, ovviamente, per il tipo di utilizzo che andremo a farne. Le principali differenze tra le schede video risiedono nella tipologia: esterna, impiegata per potenziare la grafica dei portatili, integrate alla CPU o alla scheda madre e, infine, dedicate che, in linea di massima, sono in grado di offrire migliori performance. 

All’interno della stragrande maggioranza delle schede video è possibile trovare il GPU, ossia il processore grafico, insieme alla memoria video: dedicata, nel caso in cui sia installata direttamente sulla scheda oppure condivisa, quando essa viene sottratta dalla RAM di sistema. Le schede video presentano diverse dimensioni, ma connettori standard. Nelle prossime righe andremo a vedere alcuni utili consigli su come scegliere una scheda video. 

Come scegliere la scheda video perfetta per le proprie esigenze 

Come detto, le schede video gravitano intorno a costi differenti e, ovviamente, qualità differenti che collimeranno con le differenti esigenze di chi andrà ad utilizzarle. In ogni caso, esistono alcuni store dove comprare schede video a poco prezzo vuole anche dire non scendere a compromessi con la qualità dei prodotti. Comunque, nelle prossime righe scopriremo i principali parametri con cui analizzare la scheda prima di procedere con l’acquisto.

Innanzitutto, occorre prendere visione della quantità di memoria video che, sui componenti di ultima generazione può arrivare e superare i 24 GB. La velocità della memoria video espressa in MHz, GHz o Gbps è fondamentale, così come l’interfaccia della memoria che, comunemente, viene espressa in multipli del bit. Maggiore sarà il valore e più alte saranno le prestazioni della scheda, a differenza della quantità di memoria che non necessariamente implica una miglior qualità del dispositivo. 

La velocità della GPU, anche detta clock viene espressa in MHZ o, talvolta, in GHz. Essa rappresenta il criterio più importante da esaminare insieme alla velocità e all’interfaccia della memoria video. Questi tre parametri, infatti, definiscono la reale qualità e le effettive prestazioni di un dato prodotto. Le schede di ultima generazione presentano il medesimo connettore: il PCI Express 4.0. 

Una scheda audio di buona qualità deve rispettare alcuni canoni divenuti la norma in termini di qualità video come le OpenGL 4.6, le DirectX 12 e le Vulkan 1.3. Quando ci si prepara ad acquistare una scheda video, fattori come la potenza dell’alimentatore del computer sono importanti per non incappare in incongruenze costruttive di sorta. Anche le dimensioni fisiche della scheda video vanno calcolate in funzione di quelle del computer su cui il componente andrà montato. 

Esistono schede dal design particolarmente ingombrante e altre dalle dimensioni troppo compatte. Per questo, occorre valutare con attenzione tutti i parametri costruttivi riguardanti l’inserimento del componente all’interno del case o del laptop. 

Generalmente, quando ci si interfaccia al mercato delle schede video, i principali produttori che lo costituiscono sono NVIDIA con la sua serie GeForce per laptop e computer desktop, Quadro per le workstation e Tesla per server e AMD con le serie Radeon RX e Radeon RX Vega, Pro, WX, Vega Frontier Edition per le workstation e Instinct o Pro V per i server. Infine, sarà bene controllare la compatibilità tra la scheda madre e la scheda video prima di acquistarne una. 

Potrebbero interessarti
Consigli per gli acquistiNews

9 oggetti fondamentali per sopravvivere a un'apocalisse zombie  

AndroidNewsSmartphone

Galaxy S23 Ultra, la batteria resta da 5.000 mAh (ma il chip è il top)

Consigli per gli acquistiNews

10 smartphone più venduti di Agosto 2022

AppleiPhoneNews

iPhone 14, confermati molti aspetti: stessi prezzi degli iPhone 13?