Se hai effettuato manualmente o automaticamente aggiornamenti piuttosto sostanziosi a Windows 10 o se hai sostituito una precedente installazione del sistema operativo con un’altra, avrai notato la presenza della cartella Windows.OLD nel tuo computer.

Si tratta di una sorta di copia di riserva del sistema operativo che Windows stesso effettua quando deve effettuare aggiornamenti importanti. Per preservare il suo funzionamento, crea una sorta di backup facilmente recuperabile in caso di problemi.

microsoft paga 10 mila dollari per windows 10

Windows.OLD: come cancellare questa cartella nel modo corretto

Esiste però un piccolo problema: questa cartella pesa davvero molto. Generalmente lo spazio occupato da Windows.OLD si assesta attorno ai 30 GB. Se gli aggiornamenti hanno avuto buon esito dunque, è bene trovare il modo per eliminare questa “zavorra” dal tuo hard disk.

La cartella non è nascosta e dunque appare subito individuabile in C: (o qualunque altra lettera sia impostata per la partizione principale del tuo computer).

file nel cestino windows 10

Come eliminare la cartella Windows.OLD senza correre rischi

A meno di avere particolari problemi di spazio, ti suggeriamo di lasciare la cartella dov’è. Windows infatti sa come gestire i suoi files e, dopo qualche tempo (solitamente un mese) eliminerà automaticamente le copie di riserva.

Tutto cambia, per esempio, se hai una SSD da 120 GB: in questo caso Windows.OLD potrebbe arrivare a riempire addirittura un terzo del tuo spazio disponibile… in questi casi puoi intervenire, anche se serve muoversi con grande prudenza. Grazie a Pulizia disco è possibile intervenire in maniera più incisiva. Per fare ciò devi:

  • Andare sul menu Start
  • digitare Pulizia disco
  • eseguire e seleziona l’unità di sistema da pulire (come già detto, la maggior parte delle volte si tratta di C:)
  • dalla finestra che si apre, fare clic sul pulsante Ripulisci i file di sistema (potrebbe chiedere di selezionare nuovamente l’unità di sistema)
  • l’utility fornisce un elenco di elementi che puoi eliminare: spuntare la casella accanto alle precedenti installazioni di Windows per rimuovere la cartella

Conferma le opzioni con il bottone OK e, dopo diversi secondi (al massimo qualche minuto) i file dovrebbero essere stati completamente eliminati.

Le varie opzioni selezionabili sotto Ripulisci i file di sistema possono essere utili per effettuare una pulizia del sistema più accurata, anche se per operazioni di questo genere esistono programmi appositi come CCleaner decisamente migliori.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome