AccessoriAndroid

Come usare Android Auto wireless e senza fili su ogni auto

aa wireless- contenuto della confezione

Le auto più recenti dispongono di grandi display e di sistemi pienamente compatibili con Android Auto, una funzionalità particolarmente utile e che ci consente di avere una perfetta integrazione fra smartphone e computer di bordo. La limitazione principale di Android Auto è quella relativa al cavo di collegamento.

Sulla gran parte dei modelli di automobili in commercio è necessario collegare lo smartphone Android via cavo alla presa USB dell’auto per poter usare Android Auto. Senza dubbio questa è una grossa limitazione ed una scocciatura che porta molti utenti, alcuni dei quali arrivano a non arrivare questa funzionalità.

Sul mercato esistono alcuni dongle USB che permetto di utilizzare Android Auto senza fili, quindi completamente wireless, su ogni modello di automobile. Il funzionamento di questi dongle è semplice, grazie ad un’app e a un ripetitore Wifi e Bluetooth collegato alla porta USB della macchina, ci permette di “far credere” alla nostra auto che il telefono sia collegato fisicamente.

Per sfruttare Android Auto senza fili esistono sul mercato differenti prodotti, leggendo però approfondimenti e recensioni, molti di questi sembrano non funzionare stabilmente, o non funzionare del tutto. L’unico a funzionare correttamente è il progetto AA Wireless lanciato su Indiegogo nel corso del 2021.

La nostra prova di AA Wireless

AA Wireless porta Android Auto senza fili su ogni macchina

aa wireless- contenuto della confezione

La confezione di AA Wireless, AA sta per Android Auto, contiene un piccolo box di circa 5 x 5 x 2 centimetri ed un cavo USB a USB-C da utilizzare per collegarlo all’auto. Il suo punto di forza, oltre alle piccole dimensioni, è la piena compatibilità con ogni smartphone con Android 9 o superiore.

La prima connessione e la configurazione con il sistema dell’auto è davvero molto semplice: basta seguire i passaggi dell’app e la classica sincronizzazione di un nuovo dispositivo. Tutti i vari passaggi si completano in meno di 5 minuti, e questo è un ottimo inizio. Al lato pratico lo smartphone con GPS attivo sarà collegato via Bluetooth al dongle e via WiFi all’auto, il dongle invece sarà collegato tramite cavo USB.

Una volta configurato il tutto il sistema rimane collegato (basta lasciarlo attaccavo col cavo) e all’accensione dell’auto la connessione fra smartphone e computer di bordo dell’auto avverrà in maniera completamente automatica. Questa caratteristica ci consente quindi di avviare automaticamente Android Auto all’accensione della macchina e di sfruttarne al meglio tutte le funzionalità senza dover utilizzare nessun cavo. Non solo, verrà avviata automaticamente sullo smartphone l’app dedicata ad AA Wireless.

Tramite l’app proprietaria, non indispensabile per l’uso del dispositivo, è possibile personalizzare il funzionamento del dispositivo, scegliere le modalità di collegamento, abilitare le opzioni avanzate in caso di incompatibilità, settare lo start and stop dell’avvio automatico, aggiornare il firmware e altri dettagli.

Esperienza d’uso

Android Auto wireless e senza fili su ogni auto grazie all'accessorio AA Wireless.

Dopo la configurazione iniziale bisogna ammettere che il funzionamento è semplicemente impeccabile. La connessione automatica con l’auto si avvia in meno di un minuto e non è necessario compiere nessuna azione.

Le prestazioni in fase di utilizzo sono praticamente paragonabili a quelle della connessione via cavo. Durante le nostre settimane di prova non abbiamo riscontrato ritardi o lag ed il funzionamento di tutte le app e funzionalità, navigazione compresa, si è sempre dimostrato all’altezza delle aspettative, senza ritardi e con una rapida risposta ai comandi. Tutto gira correttamente e senza problemi, tanto da dimenticarsi del metodo alternativo che si sta usando.

L’utilizzo di AA Wireless e di Android Auto in questa modalità aumenta i consumi della batteria dello smartphone, parliamo di più del 10% per ogni ora di utilizzo. Naturalmente se avete in programma lunghi tragitti potrebbe essere più conveniente passare al cavo, per piccoli spostamenti e tratti brevi, invece, la connessione senza fili è imbattibile.

Quanto costa e dove comprarlo

AA Wireless viene venduto esclusivamente sulla pagina ufficiale su Indiegogo ad un prezzo di 73 euro spedizione compresa. I tempi di consegna sono abbastanza lunghi, parliamo di circa 3 mesi di attesa, quindi se vi interessa fareste bene ad ordinarlo il prima possibile.

Conclusioni

aa wirelss per android auto senza fili

AA Wireless è un dispositivo economico che ci consente di avere Android Auto senza fili in ogni auto ed è l’accessorio perfetto per chi è abituato ad utilizzare questa funzionalità mentre è al volante.

Se passi tanto tempo in auto, e usi uno smartphone Android, è un accessorio da avere assolutamente.

Immagini di AA Wireless

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Snapdragon 8 Gen 1 ufficiale (e potentissimo): sarà sui top di gamma

AndroidNewsSmartphone

Honor 60, le specifiche ad un giorno dal lancio: tutto sul nuovo telefono

AndroidNewsSmartphone

Come saranno le fotocamere dei Galaxy S22? I leaker ci dicono tutto

AccessoriAndroidRecensioni

Recensione Sharp GX-BT60: cassa Bluetooth impermeabile