In questa guida vi spiegheremo come trasferire le applicazioni tra due dispositivi Android, attraverso due diversi e semplici procedimenti.

L’utilizzo di uno smartphone o di un tablet non può essere eterno, anche perché i progressi registrati nel mercato mobile si concretizzano nel breve periodo. Una volta acquistato un nuovo cellulare o tablet, bisogna trovare un modo veloce e semplice per trasferire le applicazioni del vecchio Android al nuovo dispositivo. Certamente potete scaricare e reinstallare tutte le applicazioni preferite dal Google Play Store, ma esistono soluzioni alternative molto più veloci.

trasferire-applicazioni-android

In questa guida, vi spiegheremo come trasferire le applicazioni da Android ad Android tramite due diversi e semplici procedimenti.

Come trasferire le applicazioni tra due device Android

1. Trasferire le applicazioni con il computer:

  1. scaricare Wondershare MobileTrans sul pc con OS Windows (qui link diretto) o sulMac con OS X (qui link diretto);
  2. eseguire l’applicativo sul computer;
  3. collegare i dispositivi Android al pc, mediante i cavi in dotazione. A connessione effettuata, la rilevazione sarà automatica. Li visualizzerete in “Source” e in “Destination”;
  4. al fine di svuotare la memoria del dispositivo di destinazione delle applicazioni, dovete inserire il flag nella casella “Clear data before copy”;
  5. trasferire le applicazioni tra due dispositivi Android, senza contatti, messaggi, video, musica, foto e registro chiamate, non dovete far altro che togliere la sezione in corrispondenza degli altri dati e cliccare sul tasto “Avvia Copia” per la sincronizzazione.
  6. cliccare su “OK” e il gioco è fatto.

2. Trasferire le applicazioni senza il computer:

  1. per prima cosa, scaricate dal Google Play Store APK Extractor;
  2. adesso, aprite l’app e tenete premuto per qualche secondo sull’applicazione che vi interessa trasferire su un diverso dispositivo;
  3. Nel menu a tendina che si aprirà, selezionate Send Apk;
  4. Ora, avete ben due soluzioni: inviare le applicazioni via Bluetooth oppure salvare il file su Google Drive per poi scaricarlo direttamente sul vostro nuovo dispositivo.

Consiglio: come migliorare il procedimento di spostamento delle app tra due smartphone Android

  1. scaricate dal Google Play Store ES File Explorer;
  2. terminata la procedura d’installazione, ritornate su APK Extractor, selezionate le applicazioni che volete trasferire, aprite il menu a tendina e premete su Extract app;
  3. Adesso, aprite ES File Explorer, entrate nella cartella APK Extractor e selezionate le applicazioni che desiderate spostare. Nel menu a tendina selezionate Condividi e inviate i file sul vostro nuovo smartphone o tablet Android. Questo procedimento vi permetterà di spostare più applicazioni contemporaneamente da un dispositivo all’altro.

La guida è terminata. Per qualsiasi dubbio, domanda o segnalazione, potete scrivere direttamente nei box dei commenti qui in basso.