Trasferire dati tra uno smartphone Android e iPhone X è un gioco da ragazzi, un programma apposito vi consente tutto ciò, ecco di quale si tratta

Come trasferire Dati tra smartphone Android e iPhone X

Trasferire dati tra due smartphone tramite connessione Bluetooth è possibile, però se già avete provato ad attivare tale funzione sul vostro nuovo iPhone X per trasferire dati o foto verso un qualunque smartphone dotato del sistema operativo Android avrete notato che non funziona. Perché? Il motivo è che il colosso californiano permette di far connettere i propri dispositivi iOS via Bluetooh solo con altri dispositivi iOS e non Android…. tutto ciò per sicurezza.

In ogni caso per fortuna esiste un ottimo metodo alternativo che vi permetterà ugualmente di condividere e trasferire o ricevere dati tra iPhone e smartphone Android.

Trasferimento dei dati tra iOS e Android grazie Mobiletrans

Gli svantaggi del Bluetooth sono essenzialmente questi:

  • Non permettono il trasferimento di nessun dato come messaggi o contatti;
  • Non vanno bene per trasferire file enormi, ma solo singoli file;
  • Non sono rapidi nel trasferire dati e non sono nemmeno sicuri per la vostra privacy.

Una soluzione migliore che aggira le limitazioni appena riportate è Mobiletrans, un software da installare sul vostro computer e che permette la comunicazione di due smartphone – in questo caso Android e iPhone – collegati al PC per poter procedere al trasferimento in maniera diretta di tutto ciò che realmente volete: filmati, immagini, brani preferiti, contatti, messaggi e via dicendo. Ecco la guida dettagliata.

Una volta che avete scaricato MobileTrans da questo indirizzo sul vostro computer, il trasferimento dei dati diventerà semplice:

  • Una volta installato il programma sul PC, avviatelo per fare accesso all’interfaccia principale. Direttamente dalla schermata iniziale fate un tap sulla sezione “Trasferimento da telefono a telefono”;
  • Affidatevi al metodo di connessione che più preferite o appropriato per poter collegare lo smartphone Android e iOS al vostro PC e aspettate che entrambi vengano rivelati dal software. Una volta che i telefoni vengono riconosciuti correttamente, usate il tasto capovolgi per scegliere quale dei due sarà la sorgente e quale il destinatario dei dati – nel vostro caso l’iPhone X -;
  • In conclusione selezionate tutti quanti i dati che volete realmente trasferire dal vostro smartphone Android al nuovo top di gamma targato Apple. Tappate sulla voce avvia copia per proseguire. In breve tempo tutti i dati verranno copiati sul dispositivo di destinazione senza alcun problema.

Come abbiamo visto trasferire dati tra smartphone Android e iPhone X è semplicissimo. Per problemi o dubbi non esitate a comunicarcelo qui sotto nel box apposito ai commenti.