Uno dei molteplici punti di forza di Windows 10 risiede di sicuro nella possibilità di farvi salvare ogni file in formato PDF, senza bisogno di farvi ricorrere a software di terze parti. Con le versioni precedenti dei sistemi operativi del “Colosso di Redmond”, invece, era opportuno installare programmi esterni. Windows 10 integra la stampa in PDF. Qual è il suo scopo? Questa funzione è deputata alla creazione di PDF da vari formati di file. Il suo funzionamento è del tutto in linea a quello di una stampante virtuale predefinita. Come salvare documenti e immagini in PDF su Windows 10?

come salvare documenti e immagini in PDF su Windows 10

Sostanzialmente, in qualità di utenti del nuovo sistema operativo di Microsoft, non dovrete fare altro che cliccare sul pulsante “Stampa”, in relazione al software utilizzato, sia esso un’immagine, un documento Word, ecc. Ogni file potrà essere salvato in formato PDF.

Dall’elenco delle stampanti, dovrete selezionare quella denominata “Microsoft Print to PDF”.

A volte, Microsoft Print to PDF non appare. Ecco il da farsi per abilitarla su Windows 10

Microsoft Print to PDF

Stando però alle segnalazioni di molti utenti di Windows 10, capita che l’opzione in questione non è subito attivabile. Molto probabilmente, è stata disabilitata erroneamente. Come attivarla? Semplicissimo. Il percorso da seguire è “Menù Start” > “Impostazioni” > “Stampanti e Scanner” > “Stampanti e Dispositivi”. Nella circostanza in cui, aveste verificato la sua non visibilità, vi basterà un semplice click sulla voce “Aggiungi Stampante” e seguire, step by step, la procedura guidata. L’installazione della stampante virtuale, Microsoft Print to PDF, avverrà senza intoppi.

Durante la stampa su carta in PDF di un documento, di un’immagine, di una pagina web, ogni tipo di file può essere salvato all’interno di una cartella di Windows 10. Aspetto di una certa importanza, specie se avete intenzione di archiviare con ordine i documenti di una certa importanza.