Android 5.0 Lollipop presenta icone che per la maggioranza dei neofiti dell’ultimo OS made in Google possono risultare ignote. Ecco, in breve, la loro funzione; assieme alle istruzioni per rimuoverle se indesiderate.

android lollipop

Android 5.0 e nuove icone: come rimuoverle

La nuova versione dedicata all’OS più noto del mondo assieme ad iOS, oltre ad essere dotata di un rinnovato Material Design in grado di rendere la user experience più adeguata ad un pubblico che ama il minimalismo e la possibilità di operare velocemente con il proprio smartphone o tablet, presenta un’interfaccia dotata di nuove icone, che possono risultare poco familiari a chi si accosti per la prima volta a questo OS. Si tratta rispettivamente dell’icona a forma di divieto e stella, che appaiono nella barra delle notifiche. Ricordiamo che l’icona “divieto” corrisponde alla modalità “silenzioso” (che naturalmente imposterà silenzioso nel caso in cui si ricevano messaggi o notifiche dalle app), mentre la stella rende attiva la cosiddetta modalità “Priorità”, tramite la quale si possono selezionare applicazioni speciali a cui attribuire la possibilità di interrompere la funzione “silenzioso”.

Nel caso in cui per ragioni proprie i nuovi simboli dessero fastidio all’utente, è possibile disabilitarli con la semplice pressione dei tasti volume (+/-). La pressione attiverà immediatamente la modalità predefinita (o Normale), che si potrà personalizzare selezionando un roster di applicazioni eseguibili in questa modalità a partire dalle classiche Impostazioni dell’OS. In questo modo è possibile conservare le funzioni base di Android evitando questa piccola innovazione apportata direttamente con Android 5.0 Lollipop, non presente nelle precedenti versioni del sistema operativo.