La barra di gioco in Windows 10 è uno strumento ideato da Microsoft per consentirti di trasmettere a livello videoludico con altri utenti. Seppur risulti uno strumento alquanto interessante, può accadere che tu voglia giocare senza averci a che fare.

La sua presenza infatti, talvolta può risultare piuttosto ingombrante e influire negativamente sulla tua esperienza in un preciso videogioco. Quando ciò accade, è necessario rimuovere la barra di gioco in Windows 10.

Rimuovere la barra di gioco in Windows 10 (e non solo)

In questo articolo affronteremo la rimozione della barra di gioco in Windows 10, andando anche a “spegnere” alcuni processi strettamente collegati con il suo funzionamento. Nello specifico ci riferiamo a Game DVR e Xbox Game Monitoring.

Quando stai giocando in ambiente Windows, puoi premere il tasto di Windows e G sulla tastiera (o il pulsante Xbox sul gamepad) per visualizzare la barra di gioco. Come già detto, questa può non essere sempre gradita. Se hai intenzione di eliminarla, segui la procedura sottostante:

  • fai clic con il tasto destro del mouse sul pulsante Start in basso a sinistra dello schermo
  • vai in impostazioniGaming
  • seleziona Barra di gioco
  • premi l’interruttore situato in Registra videoclip di giocoScreenshots, e Trasmesso utilizzando la barra di gioco settando tutto su Spento.

Come disattivare il Game DVR

Come già detto, ciò non basta. Esiste infatti anche il Game DVR, una funzione facente parte della barra di gioco che registra il gameplay in background. Questo è utile per salvare rapidamente il filmato della tua partita.

Sebbene questa funzione risulti estremamente utile per catturare video del tuo gioco preferito, questo influenza negativamente le prestazioni del tuo sistema. In tal senso dunque, se stai cercando di rendere più performante il tuo dispositivo, può essere utile disattivarlo. Per disattivare il Game DVR devi:

  • cliccare con il pulsante destro del mouse su Start
  • selezionare Impostazioni e poi Gioco
  • cliccare su Game DVR
  • selezionare l’interruttore Registra in background mentre sto giocando a un gioco e disattiva la voce

Come disabilitare Xbox Game Monitoring

Infine passiamo alla disabilitazione di Xbox Game Monitoring. La procedura però, in questo caso è giusto leggermente più complessa per procedere con la disattivazione. Perché effettuare questa operazione? Secondo alcune segnalazioni, Xbox Game Monitoring influenza negativamente le prestazioni di alcuni giochi su PC e, nello specifico, ci riferiamo ad alcuni titoli presenti su Steam.

In questo caso è necessario mettere mano al registro di sistema, un tipo di operazione alquanto delicata che andrebbe portata avanti solo dagli utenti più esperti (e dopo un accurato backup).

Se sei sicuro di compiere questo passo, ecco le istruzioni del caso:

  • premi il tasto Windows + R
  • nel campo che appare, digita regedit e premi Invio
  • a questo punto segui il seguente percorso HKEY_LOCAL_MACHINE / SYSTEM / CurrentControlSet / Services / xbgm
  • dunque fai clic con il tasto destro destro Start REG_DWORD sul lato destro della finestra e seleziona Modificare
  • cambia il valore predefinito da 3 a 4
  • clicca su OK

Il servizio di monitoraggio dei giochi Xbox è ora disattivato. Se desideri abilitarlo nuovamente, dovrai solo riportare il 4 in un 3 di Start REG_DWORD.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome