Come registrare le chiamate su iPhone

apple iphone 14
Seguici su Google News

Spesso e volentieri capita di aver necessità di registrare una chiamata importante. I motivi per farlo sono tanti: potresti dover intervistare qualcuno, voler riascoltare un’importante chiamata di lavoro e tanto altro ancora. La maggior parte degli smartphone in commercio consente infatti di registrare qualsiasi tipo di telefonata con un semplice gesto per poterla poi riascoltare un numero illimitato di volte in un secondo momento. Purtroppo, Apple non ha ancora reso disponibile questa feature sui suoi dispositivi per motivi di Privacy. L’azienda preferisce infatti non dare l’accesso al microfono ad altre applicazioni. Tuttavia, questo non significa che i possessori di iPhone non possano registrare le proprie telefonate. Al giorno d’oggi esistono infatti tanti metodi che consentono anche a chi possiede uno smartphone Apple di riascoltare le proprie chiamate in un secondo momento. Tieni sempre conto del fatto che in alcuni Paesi del mondo registrare conversazioni telefoniche potrebbe essere illegale. Al momento, in Italia è legale registrare una telefonata purché non la si diffonda e non la si condivida con terze parti. Vediamo come fare.

iphone apple

Registrare le chiamate su iPhone grazie al vivavoce e all’app Memo Vocali

Come già accennato, i possessori di iPhone hanno a propria disposizione diversi modi per registrare le proprie telefonate e possono scegliere quello che considerano più comodo. Il modo più semplice al momento, è quello di utilizzare l’app Memo Vocali, sviluppata da Apple per il sistema operativo iOS per consentire agli utenti di registrare e gestire tracce audio. Questo metodo è efficace solamente per chi possiede due dispositivi Apple e consiste nel far partire una registrazione con Memo Vocali su un device per poi effettuare una telefonata con il vivavoce con l’altro. L’importante è ricordarsi di far partire la registrazione prima di iniziare la telefonata e di fermarla una volta terminata. Ecco quali sono i passaggi da seguire:

  • Apri l’app Memo Vocali su un secondo dispositivo Apple (iPhone o iPad)
  • Tocca il pulsante rosso per avviare la registrazione
  • Avvia la telefonata sul tuo iPhone ricordandoti di attivare il vivavoce
  • Una volta finita la telefonata sul tuo iPhone, termina la registrazione sull’altro dispositivo premendo nuovamente il pulsante rosso

Ricorda che se per caso dovessi eliminare erroneamente una registrazione potrai recuperarla facilmente accedendo alla cartella Eliminati di recente e selezionando Recupera. Potrai anche rinominare a tuo piacimento i diversi file, in modo da trovare facilmente la conversazione registrata. L’app Memo Vocali consente anche di modificare le registrazioni, per esempio per eliminare i momenti di silenzio e tanto altro. Essendo l’applicazione sincronizzata su tutti i dispositivi Apple potrai ritrovare comodamente la telefonata appena registrare sul tuo iPhone. Ricorda che tutte le registrazioni verranno eliminate dopo 30 giorni per impostazione predefinita: se desideri che tutte le tue registrazioni rimangano sul dispositivo potrai tranquillamente cambiare le impostazioni in qualsiasi momento.

Potrai utilizzare lo stesso procedimento con qualsiasi altro strumento di registrazione presente su un dispositivo esterno. Per esempio, se possiedi un MacBook potrai registrare le tue telefonate con QuickTime Player, ricordando sempre di attivare il vivavoce prima di far partire la registrazione.

Registrare le chiamate su iPhone con l'app TapeACall

Il metodo vivavoce, sebbene molto semplice, non è ovviamente adatto a tutti gli utenti. Se non hai a tua disposizione due dispositivi Apple non potrai utilizzare questo trucco e dovrai necessariamente scaricare un’app apposita per registrare le chiamate su iPhone. Ecco la migliore attualmente disponibile.

apple iphone

TapeACall è una famosa app per la registrazione delle telefonate molto gettonata tra gli utenti possessori di iPhone. Ad oggi, l’applicazione è disponibile in più di cinquanta paesi e vanta di oltre 4 milioni di utenti. Grazie a essa, potrai registrare tutte le chiamate in entrata e in uscita, salvarle comodamente sul tuo iPhone e riascoltarle tutte le volte che vorrai. Tutte le registrazioni possono essere rinominate a piacimento dell’utente e scaricate sul dispositivo in formato MP3. Si tratta di un servizio a pagamento, ma potrai effettuare una prova gratuita di sette giorni per verificare se l’app può fare al caso tuo. L’app consente anche di rinominare la registrazione in modo da poterla trovare facilmente in un secondo momento.

Una volta effettato il download dell’app non dovrai fare altro che toccare il pulsante “acconsento” e procedere con la verifica del numero di telefono seguendo le istruzioni riportate sullo schermo. Per registrare dovrai premere sul pulsante Inizia la registrazione, permettere all’app di accedere ai tuoi contatti e premere il pulsante Play. Se ne avrai bisogno, potrai anche visualizzare un utile tutorial che spiega la procedura passo per passo. Una volta partita la registrazione, potrai effettuare la telefonata desiderata toccando il pulsante rosso al centro della schermata e selezionando il numero da chiamare, premendo poi il pulsante Chiama. Infine, una volta partita la telefonata, ti basterà premere il pulsante Unisci per finalizzare la registrazione. La telefonata verrà poi salvata in formato MP3.

Se invece desideri registrare una chiamata in entrata non dovrai fare altro che rispondere alla chiamata, aprire TapeACall, premere il pulsante rosso al centro della schermata e poi il pulsante Unisci. Anche in questo caso, la telefonata verrà salvata in formato MP3 e potrai riascoltarla in un secondo momento premendo il pulsante Play.

iphone face id

Se sei un appassionato del mondo Apple troverai interessante il nostro approfondimento sul nuovo iPhone 14.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech
Argomenti:

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2021 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram