Qualche giorno fa, il colosso di Cupertino ha reso disponibile al download la prima beta pubblica di iOS 9. Le beta pubbliche non sono altro che delle versioni software in anteprima che permettono agli sviluppatori e, in questo caso, anche ai semplici utenti di provare il sistema operativo e segnalare eventuali malfunzionamenti, bug o migliorie.

iOS-9

In questa semplice e rapida guida, vi faremo vedere come scaricare ed installare la prima beta pubblica di iOS 9 su iPhone e iPad. Come sempre, vi consigliamo di seguire correttamente tutti i passaggi della guida, in modo tale da non commettere errori. Fatta questa piccola premessa, vediamo insieme come procedere.

Come installare la beta pubblica di iOS 9

  1. Per prima cosa, non dovete far altro che recarvi alla pagina ufficiale allestita da Apple. La trovate a questo link. Se avete già partecipato ad un programma di beta pubblica cliccate su Sign In, in alto a destra, altrimenti al centro della pagina troverete il tasto Sign Up. Inserite Apple ID e Password e confermate;
  2. Fatto ciò, verrete reindirizzati ad una pagina contenente la procedura guidata per l’installazione. Prima di procedere con la guida, vi consigliamo vivamente di fare un backup completo con il software iTunes;
  3. Arrivati a questo punto, vi verrà indicato un link da seguire. In questo modo verrà scaricato un profilo di configurazione che renderà idoneo il nostro dispositivo all’installazione della beta di iOS 9. In automatico verrà aperta l’applicazione Impostazioni e ci verrà richiesto di confermare l’installazione del profilo;
  4. Una volta installato il profilo, vi verrà richiesto di riavviare il vostro dispositivo. Al riavvio troverete installata l’apposita sezione per inviare ad Apple i vostri feedback e, recandovi in Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software troverete, disponibile al download, la prima beta pubblica di iOS 9 che potrete scaricare ed installare come se fosse un normale aggiornamento via OTA.

Conclusioni:

Tutti i successivi aggiornamenti delle beta pubbliche di iOS 9 avverranno via OTA. Per ritornare a versioni precedenti del software è necessario il ripristino con iTunes. Infine, vi ricordiamo che che si tratta pur sempre di una beta, con bug e problemi annessi.