Sappiamo già che Google raccoglie un sacco di dati su di ognuno di noi e molti provengono dalla ricerca. Google offre molti modi per limitare la quantità di dati, ma non sono così facili da trovare. Di recente, Google ha semplificato sia la visualizzazione che l’eliminazione della vostra attività di ricerca.

Come gestire ed eliminare rapidamente la cronologia delle ricerche di Google

E’ possibile visitare il vostro account Google in Impostazioni sui telefoni Android o sul Web su iOS, poi Gestisci i tuoi dati e personalizzazione e poi Le mie attività per visualizzare i risultati della ricerca. Quindi è necessario toccare il menu a tre punti e selezionare Elimina per sbarazzarsi di qualcosa. Trovare la cronologia delle ricerche sui desktop è altrettanto complicato.

Google sta semplificando questo processo il più possibile cosi da adattarlo al meglioper tutti in particolar modo per i meno esperti di tecnologia. Invece di stare li a perdere tempo, potrete vedere la vostra cronologia ogni volta che cercate qualcosa. Una volta che cercate un termine in Chrome, sarete in grado di gestire l’intera cronologia delle ricerche senza uscire dal browser o interrompere ciò che stavate facendo. Ecco come funziona sui telefoni:

  1. Accedete al vostro account Google in Chrome.
  2. Dopo aver avviato una ricerca, toccate il menu con icona a forma di hamburger a sinistra del logo di Google
  3. Selezionate i vostri dati nella ricerca
  4. Scorrete verso il basso fino alla vostra attività recente
  5. Toccate Tutte le attività di ricerca

Nella versione desktop di Chrome, tutto ciò che dovete fare è fare un clic sul nuovo collegamento “Controlla i tuoi dati nella Ricerca Google” sotto i pulsanti Ricerca Google e Mi sento fortunato nella home page di Google. In alternativa, potete fare clic su Impostazioni  e selezionare l’opzione I tuoi dati in Cerca da una pagina dei risultati di ricerca.

Seguendo questi passaggi vi verrà visualizzata la pagina di attività di ricerca completa per il vostro account, in cui potrete visualizzare tutte le attività recenti, eliminare singoli risultati o interi giorni di cronologia utilizzando i menu a tre punti accanto a ciascun termine di ricerca.

Ma non avete neanche bisogno di fare questi passaggi se lo volete. Questo perché direttamente sulla prima pagina I tuoi dati nella pagina di ricerca, Google ha aggiunto pulsanti a portata di mano che vi consentono di eliminare la vostra attività di ricerca dell’ultima ora o di tutta la cronologia delle ricerche se volete semplicemente ricominciare da capo, da zero.

Troverete anche i pulsanti di selezione rapida per Attività web e app e Attività vocale e audio, in modo da poter disattivare rapidamente l’accesso e le impostazioni di personalizzazione degli annunci. Queste impostazioni sono importanti se desiderate limitare il monitoraggio di non ricerca di Google per elementi come l’accesso alla posizione e i risultati di Assistente.

Google sta implementando questa modifica in Chrome e in altri browser desktop e mobili e tra non molto e sposterà la modifica all’app Google su iOS e Android “. Google ha promesso inoltre di estendere la funzione a Maps nel 2019, così come “molti altri prodotti Google”. Staremo a vedere se sarà cosi o no.