Lo smartphone fa i capricci e funziona male? Ecco come risolvere con una formattazione completa

Come fare l'Hard Reset Xiaomi RedMi 4A
Come fare l’Hard Reset Xiaomi RedMi 4A

L’utilizzo costante di uno smartphone, sia di quelli nuovi ma anche di quelli un po’ più datati (ma che sono ancora ottimi device), come nel caso dello Xiaomi RedMi 4A, può portare a qualche malfunzionamento dello smartphone. Il sistema operativo, in questo caso Android 6.0.1 Marshmallow, può rallentarsi o presentare problemi dovuti a qualche conflitto delle app installate; ecco allora che l’Hard Reset Xiaomi RedMi 4A si rivela come una scelta necessaria.

Lo Xiaomi RedMi 4A

Caratteristiche Xiaomi RedMi 4A
Caratteristiche Xiaomi RedMi 4A

Stiamo parlando di uno smartphone molto interessante, soprattutto per il rapporto qualità-prezzo offerta; questo smartphone è infatti in vendita a meno di 100€ e presenta un livello di caratteristiche tecniche piuttosto buone per questa categoria di device. Troviamo infatti un display LCD da 5” IPS, un processore Snapdragon 425 Quad Core da 1.4GHz, GPU Adreno 308, 2GB di RAM e 16GB di memoria interna espandibile fino a 256GB tramite microSD. Il comparto fotografico è composto da una fotocamera frontale da 5MP e una posteriore da 13MP con f/2.2, Flash LED. HDR e stabilizzazione digitale. A livello di connettività troviamo il WiFi 802.11 b/g/n, il Bluetooth 4.1, il GPS GLONASS/BeiDou e l’infrarossi. La batteria è da 3120mAh che assicura un buon livello di prestazioni.

Il reset dello smartphone

Formattare Xiaomi RedMi 4A
Formattare Xiaomi RedMi 4A

Come abbiamo anticipato possono verificarsi dei malfunzionamenti del device tali da giustificare di eseguire l’Hard Reset Xiaomi RedMi 4A. Questa procedura è irreversibile e una volta eseguita non può essere interrotta; per questo va valutata attentamente prima di eseguirla. Inoltre bisogna ricordare che l’hard reset cancella completamente tutti i dati presenti sulla memoria interna dello smartphone e non va quindi a toccare eventuali file multimediali archiviati sulla microSD. La procedura dura qualche minuto e esistono due varianti, una utilizzando il tasto di accensione e l’altra tramite le impostazioni del sistema operativo. Con l’hard reset si ripristina completamente il device riportandolo alle impostazioni di fabbrica.

Si consiglia di eseguire l’Hard Reset Xiaomi RedMi 4A con la batteria dello smartphone sufficientemente carica per evitare interruzioni durante la procedura. Prima di vedere le due procedure disponibili suggeriamo sempre di effettuare una copia di backup dello smartphone in modo da recuperare eventuali dati importanti e velocizzare il ripristino delle impostazioni, dei contatti e di tutto quel materiale di cui necessitiamo per utilizzare il nostro smartphone dopo averlo formattato.

Come formattare Xiaomi RedMi 4A
Come formattare Xiaomi RedMi 4A

Hard Reset Xiaomi RedMi 4A

Procedura con i tasti fisici

  • A telefono spento premere e tenere premuto il tasto di accensione insieme al tasto Volume Su;
  • Quando appare il logo Mi rilasciare i tasti;
  • Scorrere con il tasto Volume Su per selezionare la modalità di ripristino;
  • Scegliere la lingua da utilizzare e confermare con il tasto accensione;
  • Selezionare Wipe reset e confermare;
  • Scorrere fino a Pulire tutti i dati quindi confermare;
  • Confermare nuovamente premendo selezionando il tasto ;
  • L’Hard Reset Xiaomi RedMi 4A proseguirà automaticamente fino al completamento della formattazione.

Procedura dal menu Android

  • Scorrere tra le sezioni dello smartphone ed accedere al menu Impostazioni;
  • Premere sulla voce Backup e ripristino;
  • Selezionare la voce Ripristino dati di fabbrica;
  • Premere su Ripristina;
  • Confermare selezionando la voce Canella tutto;
  • L’hard reset è avviato e non resta che attendere il completamento dell’operazione.