Sapere come comprimere immagini online è di estrema importanza nel momento in cui l’hard disk del tuo pc sta per esplodere per l’eccessivo numero di foto. Vediamo la lista dei migliori servizi web per comprime immagini online

Sapere come comprimere immagini online è di estrema importanza nel momento in cui l’hard disk del tuo pc sta per esplodere per l’eccessivo numero di foto archiviate. Bastano pochi accorgimenti per rendere più leggere le immagini, in modo da inviarle via e-mail in maniera più rapida. Lo stesso dicasi per la condivisione sui principali social network. Quali sono i migliori servizi web based in materia di compressione delle foto? Eccoli nel dettaglio.

JPEGmini come comprimere immagini online

Come comprimere immagini online: i migliori servizi web based

ScaleYourImage: a mio giudizio è in assoluto il miglior servizio gratuito in materia di compressione online delle immagini. La procedura consta di tre step. “Upload Your Image or Your Photo” consistente nel caricamento della foto dall’hard disk del pc attraverso il pulsante “Select Your Image”. Ultimato l’upload, il successivo passaggio è “Use Buttons and Arrows to set Size”: potrai impostare manualmente la larghezza e l’altezza, oltre che ridurle o ancora ingrandirle (operazione inversa alla conversione). La procedura si conclude prima con un click sul tasto giallo “ScaleYourImage” e poi con il download dell’immagine in base al formato di riferimento JPG, PNG o GIF. Cliccando il link “nomefile.estensione file” ritroverete l’immagine compressa all’interno della cartella dei download. Occhio che l’immagine originaria resta, perché il servizio online in questione non prevede sovrascrittura. Il top in materia di compressione, ScaleYourImage lo dà nel passaggio da PNG a JPG o GIF.

TinyPNG: questo servizio online da utilizzare per comprimere immagini online. A differenza di quello precedente, è limitato sì solo alla compressione dell’immagine, ma è in grado di agire simultaneamente su più file. Per la precisione fino a 20 immagini di peso massimo pari a 5 MB ciascuna. Caricate i file in formato PNG direttamente con il metodo del drag & drop. Allo compressione ci penserà automaticamente TinyPNG che vi mostrerà in termini percentuali di quanto è più leggerà l’immagine compressa. Cliccate sul link di download e la troverete nell’omonima cartella. Anche in questo caso, l’immagine originale resta sul pc. NB: come si evince dal nome, questo servizio web based agisce esclusivamente sul formato PNG.

Smush.it: oltre ad essere un servizio online di compressione delle immagini sviluppato da Yahoo!, questa risorsa è anche disponibile come estensione per Mozilla Firefox. L’interfaccia sarà anche scarna, ma il fatto che vi consenta di agire su 10 immagini alla volte, mostrandovi la percentuale di riduzione rispetto alla foto originale è davvero “tanta roba”!

el capitan
Un immagine di El Capitan, la montagna all’interno dello Yosemite Park che ha dato il nome a questo aggiornamento software.

JPEGmini: se dovete comprimere immagini online in formato JPEG, questo servizio è quello adatto alle vostre esigenze. La sua procedura è grosso modo la stessa di TinyPNG. A partire dalla disponibilità del metodo del drag & drop e dalla compressione automatica. Cambiano solo tre cose. La prima è il formato supportato (e lo si capiva dal nome); la seconda è la compatibilità limitata ad un’immagine per volta; la terza è la modalità di visualizzazione delle immagini a confronto. Vedrete di quanti kb si è alleggerita. Per intenderci un file da 46 kb viene ridotto ad uno da 35 kb con una compressione 1.3x.

Pizier: la compressione online delle foto va pianificata a monte. In questo caso, potete scegliere tra 5 livelli qualitativi delle immagini (“bassa”, “media”, “alta”, “molto alta” e massima”) e 5 indicatori in percentuale (“originale”, “75%”, “50%”, “25%” e “10%”). Dal menù “Choose from Standard Sizes” e dalle opzioni avanzate, potete affinare ancor di più l’operazione di alleggerimento.

CompressoNow: concludiamo la lista di servizi per comprimere immagini online e fotografie direttamente online con un servizio web based contraddistinto da un’interfaccia utente volontariamente spartana. Caricate la prima immagine (max. 9 MB) tramite il tasto “Scegli File”. La visualizzerete nel riquadro di sinistra. Spostando la leva verso il lato sinistro non farete altro che aumentare la percentuale di compressione dell’immagine che di conseguenza risulterà ancora più leggera. Con un click prima su “Compresso Now” e poi sul link di download porterete a termine l’operazione, senza il minimo sforzo.

Ora sai come comprimere immagini online. Grazie al supporto di questi servizi web based non dovrai scaricare assolutamente nulla, né software né estensioni aggiuntive, ma solo ed esclusivamente la foto compressa.