Vi siete mai chiesti cosa fare per caricare più rapidamente possibile il vostro Samsung Galaxy S9 o S9 Plus? Ovviamente, come tantissime altre aziende in circolazione, anche il colosso coreano ha beneficiato in questi anni delle nuove tecnologie di ricarica rapida, ma spesso e volentieri tutto questo non basta per riuscire a ricaricare nel minor tempo possibile il proprio telefono utilizzato assiduamente nell’arco della giornata.

Ovviamente, come tantissime altre aziende in circolazione, anche il colosso coreano ha beneficiato in questi anni delle nuove tecnologie di ricarica rapida, ma spesso e volentieri tutto questo non basta per riuscire a ricaricare nel minor tempo possibile il proprio telefono utilizzato assiduamente nell’arco della giornata. Ovviamente, come tantissime altre aziende in circolazione, anche il colosso coreano ha beneficiato in questi anni delle nuove tecnologie di ricarica rapida, ma spesso e volentieri tutto questo non basta per riuscire a ricaricare nel minor tempo possibile il proprio telefono utilizzato assiduamente nell’arco della giornata.

Come caricare più velocemente il proprio Galaxy S9 e S9 Plus

Per fortuna qualche piccolo suggerimento da un valido aiuto ad accorciare notevolmente i tempi di caricamento. Scopriamo insieme i consigli per ricaricare l’attuale top di gamma di casa Samsung il più rapidamente possibile.

Caricare velocemente il proprio telefono è il sogno di tutti, ormai senza telefono non si può vivere una vera e propria dipendenza che ha colpito tutti. Proprio per questo, la ricarica rapida ha fatto la sua apparizione riscuotendo un ottimo successo ma per i più esigenti non basta. Dunque, ecco qualche valido consiglio e trucco per ridurre molto il tempo di caricamento del vostro dispositivo Samsung. Per saperne di più continuate la lettura. Caricare velocemente il proprio telefono è il sogno di tutti, ormai senza telefono non si può vivere una vera e propria dipendenza che ha colpito tutti. Proprio per questo, la ricarica rapida ha fatto la sua apparizione riscuotendo un ottimo successo ma per i più esigenti non basta. Dunque, ecco qualche valido consiglio e trucco per ridurre molto il tempo di caricamento del vostro dispositivo Samsung. Per saperne di più continuate la lettura.

Caricare velocemente il proprio telefono è il sogno di tutti, ormai senza telefono non si può vivere una vera e propria dipendenza che ha colpito tutti. Proprio per questo, la ricarica rapida ha fatto la sua apparizione riscuotendo un ottimo successo ma per i più esigenti non basta. Dunque, ecco qualche valido consiglio e trucco per ridurre molto il tempo di caricamento del vostro dispositivo Samsung. Per saperne di più continuate la lettura.

Non utilizzare il Galaxy S9 mentre è in carica

Il display del vostro telefono emana luce costantemente ed è la più grande fonte di consumo per la batteria. Anche quando si prende il telefono in mano per fare operazioni basilari e dunque si accende il telefono, si consuma energia più di quanto si pensi. Ci sono delle app pronte a mangiarsi letteralmente la batteria del vostro smartphone a vostra insaputa.

Una delle più note, è sicuramente l’app Facebook conosciuta perché tortura senza pietà la batteria. Anche i videogiochi richiedono un dispendio di energia non indifferente. Dunque, per ridurre notevolmente i tempi di caricamento dello smartphone, meglio quando è in carica non usarlo proprio fino al termine della procedura di ricarica. Una delle più note, è sicuramente l‘app Facebook conosciuta perché tortura senza pietà la batteria. Anche i videogiochi richiedono un dispendio di energia non indifferente. Dunque, per ridurre notevolmente i tempi di caricamento dello smartphone, meglio quando è in carica non usarlo proprio fino al termine della procedura di ricarica.

Una delle più note, è sicuramente l’app Facebook conosciuta perché tortura senza pietà la batteria. Anche i videogiochi richiedono un dispendio di energia non indifferente. Dunque, per ridurre notevolmente i tempi di caricamento dello smartphone, meglio quando è in carica non usarlo proprio fino al termine della procedura di ricarica.

Acquistate un caricatore con più potenza su una presa a muro e i risultati saranno migliori

Sapevate che qualsiasi caricatore per tablet è di gran lunga più efficiente rispetto ad un caricatore classico per telefono? Tutto questo perché richiedono una potenza elettrica minore per caricarsi velocemente. Dunque, per caricare velocemente il vostro dispositivo Samsung, dovrete preferirle un trasformatore per tablet.

Allo stesso modo, dovreste optare anche per una presa a muro per ricaricare il vostro telefono, perché le porte USB dei PC offrono di gran lunga meno ergia dei trasformatori ed è per questo che i tempi di ricarica si allungano di parecchio.

Disattivate tutto e la batteria vi ringrazierà

Anche se il vostro dispositivo lo lasciate in pace e non interragite, tantissimi processi in corso possono notevolmente rallentare la sua carica. In primis, serve spegnere la connettività WI-FI, il Bluetooth, la rete mobile 3G o 4G, ma anche NFC o GPS. Tutte le caratteristiche che vi abbiamo appena citato consumano molta batteria, fin troppo. Questo potrebbe essere ad esempio il caso in cui un’app qualsiasi è ancora in esecuzione in background.

Dunque, consigliamo anche di chiudere tutte le app in esecuzione, cosi come quelle in background. Attenzione anche gli aggiornamenti automatici non annunciati dalle vostre app. In poche parole, chiudete tutto.

Affidatevi alla modalità di risparmio energetico o aereo

Se non dovete utilizzare lo smartphone durante il processo di ricarica, optate per la modalità aereo. Semplice, ma molto efficace e ben vista. Il telefono non si collegherà ad alcuna rete, il che vi permetterà di risparmiare tantissima batteria e ovviamente ridurre significativamente i tempi di ricarica del vostro dispositivo Samsung.

Un’altra modalità utilizzata, anche se meno di quella aereo, è la modalità di risparmio energetico, molto utile per le batterie. Noi personalmente durante la ricarica consigliamo di utilizzarla.

In tempi normali, la modalità di risparmio energetico può estendere l’autonomia di un telefono per molte ore, ma riduce anche in maniera importante i tempi di ricarica. Dunque optate per la modalità di risparmio energetico, cosi da chiudere tutte le app in esecuzione e anche quelle che agiscono in background. Ridurrete di molto i tempi di ricarica del vostro telefono.

Spegnete lo smartphone!

Una delle soluzioni più drastiche ma anche più efficaci è quella di spegnere il proprio telefono, ma in alcuni casi può anche essere spiacevole. Infatti, chi è dipendente dallo smartphone, non può assolutamente considerare questa possibilità. Ma, una volta spento, il telefono non consuma niente. Niente più app in esecuzione o background che scaricano repentinamente la batteria. E cosi, incrementerete tantissimo le capacità di ricarica del vostro telefono.

Se vi affidate ai suggerimenti di questa guida, dovreste essere in grado di ricaricare il vostro Galaxy S9 molto più rapidamente. Speriamo di avervi dato una mano, per qualsiasi dubbio lasciate un messaggio qui sotto.