Sapere come cambiare la suoneria di WhatsApp su iPhone e su Android è utile se si vuole dare un tocco di personalizzazione alla comunicazione sul dispositivo mobile che si utilizza. La procedura, che vi segnaleremo in questa guida veloce, è alquanto veloce.

Come cambiare la suoneria di WhatsApp su iPhone?

come cambiare la suoneria di WhatsApp su iPhone

Una volta avviata l’applicazione di messaggistica istantanea, è sufficiente tappare sull’icona delle “Impostazioni” e poi su “Notifiche”. A questo punto, potrete scegliere il suono di notifiche per le chat e quello per i gruppi. Le voci che vi interessano sono “Suoni da Notifiche messaggi” o “Notifiche Gruppi”. Appena si aprirà la schermata, potrete selezionare la suoneria di vostro gradimento tra quelle messe a disposizione dal sistema.

Sempre su iPhone è poi possibile anche modificare la suoneria per un unico contatto WhatsApp. Una volta aperto il tab “Chat”, è sufficiente selezionare il contatto di interesse con un semplice tab e tappare nella parte superiore dello schermo, sul suo nome: dopo aver selezionato le voci “Notifiche personalizzate” e “Suono Messaggi”, non bisogna fare altro che selezionare la notifica preferita in riferimento al contatto di cui intendete cambiare la suoneria. Semplice, no?

Come cambiare la suoneria di WhatsApp su Android?

come-modificare-la-suoneria-whatsapp-su-android

Dopo aver visto come cambiare la suoneria di WhatsApp su iPhone, passiamo al sistema operativo mobile del robottino verde.

La procedura è ugualmente semplice. Dopo aver avviato l’instant messagging, è sufficiente cliccare sul menu posizionato in alto a destra e selezionare prima la voce “Impostazioni” e poi “Notifiche”. A questo punto visualizzerete due menù distinti. Per “Notifiche Messaggi” e “Notifiche Gruppi”, occorre selezionare la voce “Tono Notifica”, scegliere la suoneria d’interesse per i singoli messaggi o per i gruppi e confermare il tutto con un tap su “Ok”.

Per cambiare la suoneria di un singolo contatto WhatsApp su Android, occorre selezionarlo dalla chat, tappare sull’icona dei tre puntini, selezionare la voce “Mostra Contatto”. Quando visualizzerete la voce “Notifiche Personalizzate”, basterà cliccarci su, abilitarla come voce, recarsi in “Tono Notifica” o in “Suoneria”, a seconda della volontà di modificare il suono dei messaggi delle chat o delle chiamate vocali.

Per concludere, molti utenti preferiscono tenere la suoneria di default su WhatsApp, un po’ per noia, un po’ per pigrizia. Se non vi riconoscete in questo profilo, sapere come cambiare la suoneria di WhatsApp su iPhone e su Android vi sarà decisamente utile.