Bloccare un numero di telefono su Android è un’operazione assai semplice per un semplice motivo: all’interno del Play Store ci sono delle applicazioni adibite a questo scopo che funzionano attraverso l’impostazione di una black list di contatti indesiderati. Per iPhone, invece, è necessario effettuare il jailbreak e ricorrere ad applicazioni scaricate da store non ufficiali e quindi non autorizzati dalla Apple. Fatta questa premessa, vediamo come bloccare un numero di telefono su Android con Calls Blacklist, un’applicazione gratuita sviluppata da Vlad Lee.

Calls Blacklist come bloccare un numero di telefono su Android

Come bloccare un numero di telefono su Android con Calls Blacklist

Scaricate l’applicazione dalla categoria “comunicazioni” del Play Store (Calls Black List è leggera, in quanto pesa appena 190 k) ed installatela sul vostro smartphone. Il fatto che Calls Blacklist richiede Android 2.1 e superiori per il corretto funzionamento è assai positivo, visto che c’è compatibilità anche con i terminali più vecchi.

Direttamente dall’interfaccia dell’applicazione, pigiate sul pulsante “Aggiungi”: si aprirà un menù da cui dovete selezionare la voce “Manualmente” per bloccare un numero di telefono che andrete a digitare. Nella circostanza in cui il numero di telefono che desiderate bloccare fosse quello di un vostro contatto in rubrica, sempre dal suddetto menù dovete selezionare la voce “Dai Contatti”. Infine, grazie a Calls Blacklist potete anche bloccare un numero telefonico che vi ha appena contattato, selezionandolo sempre dal menù, ma dalla voce “Dal registro chiamate”.

Cosa succede però a chi dall’altro capo della cornetta ha appena composto il vostro numero di telefono? Beh, chi vuole contattarvi, nel momento in cui rientra in blacklist, troverà occupato. Voi, invece, visualizzerete sul display del vostro smartphone Android la notifica della telefonata bloccata.

Ora sapete come bloccare un numero di telefono su Android con Calls Blacklist. Precisiamo che quest’operazione descritta nella guida non è permanente. Per intenderci, può capitare che siate impegnati e vogliate essere disturbati da un vostro contatto ad un determinato orario. Perciò, per togliere il numero dalla lista nera, è sufficiente selezionarlo e pigiare sul pulsante “Cancella”. Perché scegliere proprio Calls Blacklist? Cos’ha di così speciale? Oltre all’immediatezza della procedura per le chiamate, l’app di Vlad Lee ha il pregio di bloccare anche la ricezione degli SMS. Per non riceverli, spostatevi nel pannello “Impostazioni” e inserite il flag su “Blocca SMS”.

google play store logo-150x150