Con il rilascio di iOS 8.4, da qualche giorno ormai è possibile attivare Apple Music, il noto servizio di streaming musicale della società di Cupertino che permetterà a tutti gli utenti di ascoltare milioni di canzoni.

Apple-Music

In questa semplice e rapida guida, vi faremo vedere come come abilitare e configurare Apple Music, il nuovo servizio di streaming musicale del colosso di Cupertino. Vediamo insieme come procedere.

Come attivare e configurare Apple Music

Leggi anche: Jailbreak iOS 8.4: Guida Completa

  1. Per prima cosa, è strettamente necessario aggiornare il vostro dispositivo alla versione 8.4 di iOS;
  2. Ad aggiornamento ultimato, avviate l’applicazione Musica e cliccate su “Inizia la prova gratuita di 3 mesi” per poter configurare Apple Music. Se invece preferite ascoltare le vostre playlist sincronizzate con iTunes, cliccate su “Vai alla mia musica”.
  3. Dopo aver cliccato su “Inizia la prova gratuita”, potrete scegliere il tipo di abbonamento, che sarà automaticamente rinnovato finché non lo disattiverete dal vostro account Apple Music. Gli abbonamenti sono due: quello individuale costa 9,99€ al mese dopo il periodo di prova, mentre quello Famiglia consente di utilizzare Apple Music fino a 6 persone, tutte collegate alla stessa carta di credito. In questo caso, il prezzo è di 14,99€ al mese dopo il periodo di prova;
  4. Terminata la fase di iscrizione al servizio, avrete a disposizione anche tutta la libreria musicale di iCloud, che invia ad Apple le informazioni sulla tua libreria musicale e le archivia, così puoi accedervi da tutti i tuoi dispositivi;
  5. Una volta selezionato il tipo di abbonamento, bisogna inserire la password del nostro ID Apple (oppure utilizzare il Touch ID per l’autenticazione). La procedura di iscrizione è terminata, ora potete utilizzare Apple Music.

Avvertenze: l’abbonamento sarà rinnovato automaticamente dopo i tre mesi gratuiti, a meno che non si disattivi questa opzione prima di 24 ore dalla scadenza. Per annullare il rinnovo automatico o gestire i vostri abbonamenti, non dovete far altro che accedere all’apposita pagina Apple.