GuidePC

Come aggiungere il Bluetooth al tuo PC in pochi passi

aggiungere bluetooth al pc

La maggior parte dei PC e laptop moderni è dotata di Bluetooth integrato ma…che fare se possiedi un dispositivo più vecchio che non lo supporta? Lo sappiamo: questa situazione può essere incredibilmente frustrante, soprattutto se stai cercando di collegare un dispositivo al tuo PC come, ad esempio, le cuffie wireless.

Fortunatamente, esiste una soluzione alternativa che ti consente di aggiungere la connettività Bluetooth al tuo dispositivo. In questa guida, ti mostreremo come aggiungere il Bluetooth sul tuo computer.

A cosa serve il Bleutooth su un PC

Ecco come aggiungere bluetooth al pc

Sono davvero tanti i motivi che dovrebbero spingerti ad aggiungere il Bluetooth al tuo computer. Questa tecnologia ha infatti molteplici funzionalità in grado di migliorare la tua esperienza d’uso del PC. Con il Bluetooth è possibile trasferire dati tra due dispositivi “accoppiati”. Una volta abbinato il telefono al PC, ad esempio, puoi spostare le immagini da un dispositivo ad un altro senza la necessità di cavi o di una connessione Internet.

Il Bluetooth ti permette anche di effettuare il tethering tra due dispositivi. Ad esempio, se abbini il PC allo smartphone, potrai utilizzare i dati mobili del cellulare per connettere il PC ad internet.

Ovviamente, il Bluetooth non è solo fondamentale per collegare le cuffie wireless al tuo pc. Servendoti di questa tecnologia puoi infatti collegare anche tastiere, mouse e altre periferiche abilitate Bluetooth.

Dunque, non puoi rinunciare al Bluetooth se ami mantenere il tuo spazio di lavoro ordinato e libero da cavi: in questo caso, dovrai necessariamente utilizzare dispositivi wireless da collegare al tuo PC. In tal senso, ricorda che la portata della connessione Bluetooth è di circa 10 metri. Tuttavia, il raggio di comunicazione massimo varia a seconda degli ostacoli o dell’inquinamento elettromagnetico presente in una determinata stanza.

Verifica che non sia solo disabilitato

Hai proprio deciso: vuoi aggiungere il bluetooth al tuo computer, vero? Prima di iniziare a spiegarti come fare, è bene controllare che il tuo computer non sia già in grado di connettersi tramite Bluetooth.

Per effettuare questa verifica su sistema operativo Windows 10, devi per prima cosa, accedere al pannello Gestione dispositivi. Per trovare questa sezione, cerca la dicitura “Gestione dispositivi” nella barra di ricerca del menu Start di Windows 10. Ecco fatto: da qui puoi visualizzare tutte le periferiche e i dispositivi del tuo PC. Se tra le diverse voci presenti nel pannello “Gestione dispositivi” c’è anche quella relativa al Bluetooth, allora il tuo PC è dotato di questa importante tecnologia. In caso contrario, il tuo dispositivo non è dotato di Bluetooth: allora, continua a leggere la nostra guida perché, nel paragrafo che segue, ti spieghiamo come aggiungere il Bluetooth al tuo PC.

Come aggiungere il Bluetooth al PC con un dongle o una scheda interna

Adattatore bluetooth

La soluzione più conveniente e semplice per aggiungere il Bluetooth al tuo PC è acquistare un dongle o una scheda interna. I dongle Bluetooth sono molto economici e semplici da usare: essi funzionano collegandoli direttamente a una delle porte USB disponibili sul tuo computer. Una volta che il dongle viene riconosciuto dal computer, ti basterà semplicemente accendere il dispositivo Bluetooth che desideri connettere. Il tuo computer riconoscerà immediatamente il dispositivo e ti consentirà di stabilire una connessione con esso. Molto comodi da usare, i dongle possono essere rimossi quando non vengono utilizzati oppure essere velocemente usati su un altro computer.

Le schede Bluetooth interne, invece, sono molto più potenti rispetto ai dongle USB, ma la loro installazione non è così immediata come nel caso degli adattatori. La scheda deve infatti essere installata in uno degli slot PCI della scheda madre. Questo può essere un problema per gli utenti che necessitano di quello slot per altri dispositivi. Ovviamente, una soluzione di questo tipo ti consentirebbe di lasciare libera una porta USB anche per connettere altri dispositivi al PC.

Come scegliere dongle o schede Bluetooth per PC e Mac

Per scegliere il miglior dongle o la migliore scheda Bluetooth per il tuo PC o Mac, è essenziale concentrarsi sull’aspetto della compatibilità. Questo perché il miglior dongle Bluetooth dovrebbe supportare il tuo PC e tutti i dispositivi con cui desideri connetterlo.

Quasi tutti i dongle Bluetooth sono compatibili con il sistema operativo Windows, ma Linux o Mac OS possono diventare un ostacolo. La cosa migliore è acquistare un adattatore altamente compatibile che potrà tornarti utile anche se decidi di acquistare un nuovo PC con un altro sistema operativo.

Ricorda, inoltre, che alcuni sistemi operativi supportano l’opzione Plug-n-Play (ad esempio Windows 8/10). Questo vuol dire che non avrai bisogno di driver per installare il dongle Bluetooth. Se tale opzione non è disponibile sul tuo PC, potrai sempre scaricare i driver sul sito Web ufficiale o sul CD allegato al dongle Bluetooth.

bluetooth al pc

Un altro elemento fondamentale da tenere in considerazione nella scelta del miglior dongle o scheda Bluetooth per il tuo PC o Mac è la versione del Bluetooth. Non acquistare un adattatore Bluetooth con una versione inferiore a 4.0 poiché la sua qualità ti deluderà sicuramente. Il Bluetooth v4.0 (e le versioni successive) sono in grado di offrire una portata maggiore e, quindi, ti consentono di  connettere dispositivi più distanti l’uno dall’altro. Inoltre, tale versione consuma meno energia e questo è un aspetto molto importante per i laptop. Tieni presente che se il tuo dongle ha Bluetooth v4.0, è anche compatibile con le versioni precedenti. In questo caso, potrai collegarlo a qualsiasi altro dispositivo con versioni Bluetooth precedenti.

Quando scegli la scheda Bluetooth, non dimenticare di prestare attenzione alla sua classe. Gli adattatori di classe 1 sono adatti per dispositivi che necessitano di connettività Bluetooth a lunghe distanze. Invece, gli adattatori di classe 2, rappresentano la scelta migliore per i dispositivi come i PC casalinghi che non necessitano di connessioni “a lunga distanza”.

La differenza tra “classe 1” e “classe 2”, come avrai intuito, va ad impattare anche sulla distanza di trasmissione. Gli adattatori Bluetooth di classe 1 possono avere una distanza di trasmissione fino a circa 100 metri mentre i dongle di classe 2 di solito offrono un raggio operativo di soli 10-18 metri.

I migliori adattatori Bluetooth USB

Come avrai intuito, un adattatore Bluetooth USB ti permette di collegare qualsiasi computer o laptop ad altri dispositivi Bluetooth wireless. I dongle sono piccole unità che si collegano alla porta USB e sono in grado di connettersi, in modalità wireless, ad altri dispositivi tramite la tecnologia Bluetooth. Questo tipo di adattatore è davvero ideale se non desideri aggiungere nuovo hardware al tuo computer ma vuoi semplicemente connetterti a uno o più dispositivi tramite Bluetooth.

La scelta presente sul mercato è molto ampia: ogni produttore offre un’ampa gamma di adattatori Bluetooth USB ma, ricorda, questi dispositivi sono molto simili tra loro per dimensioni e design.

Noi di Outofbit abbiamo scelto per te i migliori adattatori Bluetooth USB in grado di offrire una velocità più elevata possibile grazie alla versione Bluetooth 4.0. Tutti i prodotti che abbiamo scelto sono in grado di funzionare con più versioni di Windows ed includono la crittografia per la sicurezza dei dati e dell’hardware. Molti di essi sono compatibili anche con PC con sistema operativo Mac.

Ecco quali sono!

TP-Link UB400, adattatore Bluetooth USB

TP-Link UB400, adattatore Bluetooth USB

Compatibile con Windows 10 / 8.1 / 8/7 / XP (non con Mac, Linux, TV) questo adattatore usb utilizza la versione Bluetooth 4.0 ed è retrocompatibile con Bluetooth V3. 0/2. 1/2. 0/1. 1. Ub400 è in grado di trasformare il tuo PC che non supporta il Bluetooth in un dispositivo performante ed in grado di connettersi con qualsiasi tipo di dispositivo dotato della stessa tecnologia.

Dal design elegante e sottile, TP-Link UB400 può essere facilmente inserito in qualsiasi porta USB e ti permette di avere la tecnologia Bluetooth a tua disposizione, ovunque tu sia. Dotato di un ampio raggio d’azione, TP-Link UB400 arriva a coprire una distanza di trasmissione fino a 10 metri.

Adattatore USB Mpow Bluetooth 5.0

Dotato di Bluetooth 5.0, l’adattatore USB Mpow, è in grado di offrire elevatissime prestazioni sia in termini di distanza di trasmissione (parliamo di 20 metri) sia in termini di velocità dati (2 Mbps). Il tutto, per un consumo energetico davvero molto basso.

L’adattatore USB Mpow Bluetooth 5.0 ti permette di collegare al tuo PC fino a 4 dispositivi: potrai collegare contemporaneamente al PC un altoparlante, un mouse, una tastiera e una stampante! Semplice da usare, questo adattatore usb è dotato di tecnologia anti-interferenza che permette la coesistenza del segnale Bluetooth emesso dal dongle con i segnali Wi-Fi del tuo router.

Lemorele, l’adattatore WiFi USB 3.0

Questo adattatore WiFi Bluetooth USB Dual Band ad altissima Velocità utilizza la tecnologia a 5.8 GHz (867 Mbps) / 2.4 GHz (300 Mbps). Dotato di Bluetooth 5.0 intelligente a doppia modalità avanzata, Lemorele ha una velocità di trasmissione 2 volte superiore a quella del Bluetooth 4.2.

L’adattatore Lemorele WiFi USB 3.0 offre inoltre un’ampia compatibilità: il dispositovo bluetooth 5.0 è compatibile con Windows 10 / 8.1 / 8/7, Xbox / PS4 / Nintendo Switch Controller.

Le migliori schede PCIe per Bluetooth

Cresciute in maniera esponenziale negli ultimi anni, le schede PCIe per Bluetooth sono sempre più richieste: ecco perché puoi trovare sul mercato una vasta gamma di opzioni per ogni livello di prestazione. Questa eterogeneità rende ovviamente molto difficoltosa la scelta della migliore scheda PCIe per Bluetooth.

Ma non temere: è qui che entriamo in gioco noi! Abbiamo fatto un duro lavoro per selezionare i migliori dispositivi presenti sul mercato e siamo giunti alla nostra conclusione: ecco dunque quali sono le nostre tre migliori schede PCIe per Bluetooth.

Ziyituod, la scheda WiFi 6 Bluetooth5

Ziyituod, la scheda WiFi 6 Bluetooth5

Dotata di chip Intel AX200 ed interfaccia PCI Express, la scheda WiFi 6 Bluetooth5 Ziyituod è in grado di offrirti prestazioni eccellenti. Con un’elevata velocità di trasferimento dei dati, questa scheda offre ottime caratteristiche seppur ad un basso consumo.

Ziyituod supporta la tecnologia Bluetooth 5.1 che lo rende in grado di estendere la portata di 4 segnali Bluetooth. La scheda WiFi 6 Bluetooth5 supporta desktop Windows 10 a 64 bit ed è compatibile con 802.11.ax/ac/n/b/g/a. Di questa scheda abbia apprezzato particolarmente il radiatore avanzato che dissipa efficacemente il calore generato dal dispositivo quando la scheda di rete wireless è in esecuzione.

Ziyituod: la scheda PCIe AX3000 WiFi 6 Bluetooth 5.1 per PC

Compatibile con Windows 10 a 64 bit per PC desktop, questa straordinaria scheda PCIe è in grado di fornire una portata 4×5 su Bluetooth4.2 permettendoti di avere la copertura in tutta la tua casa. Usando questo dispositivo ti assicurerai una trasmissione dei dati veloce ed efficiente riducendo il consumo energetico complessivo.

TP-Link WiFi 6 AX3000

Archer TX3000E è dotato della più recente tecnologia Bluetooth 5 0 che raggiunge velocità molto elevate ed offre una copertura 4 volte più ampia rispetto alla versione Bluetooth 4. Con la scheda Archer puoi collegare tutti i dispositivi che desideri, inclusi controller di gioco, cuffie e tastiere.


Fonte Maketecheasier

Potrebbero interessarti
GuidePC

Dissipatore PC: meglio il raffreddamento ad aria o a liquido?

GuidePCWindows

Attivazione Windows 7 senza crack e codici seriali | Guida

GuidePCWindows

Le migliori alternative a CCleaner per pulire il PC

AppleMacPCWindows

5 siti di scherzi divertenti per farti sembrare un hacker